Coppa d'Africa 2019, i risultati di oggi dei gironi. Senegal ko, Algeria agli ottavi

Coppa D'Africa

Nello scontro al vertice del gruppo C il Senegal di Koulibaly e Mané perde contro l'Algeria di Mahrez: per gli algerini aritmetici sia gli ottavi che il primo posto nel girone. Senegal ancora secondo (per differenza reti) a pari col Kenia, vincente in rimonta sulla Tanzania (eliminata). Vince anche il Madagascar che si porta al secondo posto del gruppo B e vede il passaggio del turno

COPPA D'AFRICA 2019, LA GUIDA

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

SENEGAL-ALGERIA 0-1

49' Belaili

SENEGAL (4-1-4-1): Mendy; Wagué, Kouyaté, Koulibaly, Sabaly; A. N'Diaye (86' Saivet); Keita Baldé (63' Thioub), Diatta (73' Diagne), B. Ndiaye, Mané; Niang. Ct. A. Cissé

ALGERIA (4-1-4-1): M'Bolhi; Atal, Mandi, Benlamri, Bensebaini (80' Fares); Guédioura; Mahrez, Feghouli, Bennacer (92' Abeid), Belaili (86' Dalort); Bounedjah. Ct. Belmadi

Ammoniti: Kouyaté (S), Benlamri (A), Atal (A), Keita Baldé (S)

Tanta Serie A nel match clou della giornata di Coppa d'Africa. Tra Senegal e Algeria, che partivano appaiate a quota tre punti in testa nel gruppo C (entrambe reduci da una vittoria per 2-0 all'esordio), a spuntarla è stata la squadra di Mahrez, ma anche di Bennacer partito titolare e di Fares dentro nel finale di partita. Decisivo il gol al 49' di Belaili, appena dentro l'area col destro dopo cross arretrato di Feghouli. Nel Senegal titolari Koulibaly, Keita Baldé e l'ex milanista M'Baye Niang in attacco. Dopo la vittoria per 3-2 del Kenia sulla Tanzania nell'altra partita del girone, l'Algeria è aritmeticamente agli ottavi e prima nel gruppo, a quota 6 punti e irraggiungibile (per via degli scontri diretti, entrambi vinti) dallo stesso Senegal e Kenia, appaiate a quota tre. Con una miglior differenza reti, a Koulibaly &Co basterà comunque un pari nell'ultima partita (proprio contro il Kenia) per passare il turno come seconda.

 

KENIA-TANZANIA 3-2

6' Msuva (T), 39' e 80' Olunga (K), 40' Samatta (T), 62' Omolo (K)

KENIA (4-2-3-1): Matasi; Owino (46' Ochieng), Musa, Okumu, Omar; (68' Omondi) Wanyama, Omolo; Masika, Kahata (33' Avire), Ouma; Olunga. Ct. Migné

TANZANIA (4-4-2): Manula; Khamis, Mwantika, Yondani, Kamagi; Ulimwengu (70' Bocco), Nyoni (80' Domayo), Yahya (52' Mkami), Mussa; Samatta, Msuva. Ct. Amunike

Ammoniti: Omolo (K), Mwantika (T), Yahya (T), Wanyama (K), Matasi (K)

Rocambolesco 3-2 per il Kenia nella sfida che ha chiuso la giornata di Coppa d'Africa, e che ha consegnato gli ottavi all'Algeria. Tanzania in vantaggio due volte e rimontata in altrettante circostanza dal Kenia (l'1-1 con una magnifica rovesciata di Olunga). Sarà lo stesso Olunga a decidere il match a dieci minuti dal termine con un mancino dal limite dell'area, premiato dal palo su cui sbatte il pallone prima di entrare in rete. Tutto ancora apertissimo nel girone: il Kenia può ancora sorpassare all'ultima giornata il Senegal (vincendo) e piazzarsi al secondo posto. Per la Tanzania è invece aritmetico l'ultimo posto e l'eliminazione, visti gli scontri diretti a sfavore sia con Senegal che col Kenia.

 

MADAGASCAR-BURUNDI 1-0

78' Ilaimaharitra

MADAGASCAR (4-3-3): Melvin; Metanire, Razakanantenaina, Fontaine, Mombris; Ilaimaharitra, Abel, Amada (60' Rakotoharimalala); Nomenjanahary (74' Raveloson), Andriatsima, Andria (51' Voavy). Ct. Dupuis

BURUNDI (4-2-3-1): Nahimana; Nizigiyimana, Ngandu, Nsabiyumva, Nduwarugira; Duhayindavyi, Bigirimana; Razak, Nahimana (46' Sabumukama), C. Amissi (82' Mavugo); Berahino (61' M. Amissi). Ct. Niyungeko

Ammoniti: Amissi (B), Mombris (M)

Scatto importante per il Madagascar che vince la partita nel finale contro il Burundi e conquista tre punti pesantissimi nel gruppo B. Un palo nel primo tempo per la squadra vincente e poi la rete decisiva al 78', con una punizione di destro dal limite dell'area di Ilaimaharitra che sorprende Nahimana sul proprio palo. Madagascar che ringrazia anche le parate del proprio portiere Melvin. Ora è secondo posto dopo due giornate, a -2 dalla Nigeria capolista (e già agli ottavi) e a +3 sulla Guinea al terzo posto. Ultimo a zero il Burundi.

I più letti di calcio