Dalla D all'Under 21, si avvera il sogno di Giacomo Quagliata

la storia
WhatsApp Image 2021-11-11 at 12

Il difensore palermitano tre anni fa giocava in serie D. Poi il salto in Olanda con l'Heracles Almelo dove nell'ultimo anno e mezzo si è guadagnato le attenzioni del ct Paolo Nicolato

IRLANDA-ITALIA U21 LIVE

Nel calcio spesso si abusa del termine favola. Nel caso di Giacomo Quagliata la storia se non è una favola molto ci si avvicina. Il difensore palermitano classe 2000 è infatti arrivato alla prima convocazione nella Nazionale under 21 di Paolo Nicolato direttamente dal campionato olandese. Quagliata è approdato in Eredivisie all'Heracles Almelo che con i suoi osservatori lo ha visto giocare con la maglia della Pro Vercelli. 

Scoperto dall'Heracles quasi per caso

Non era Quagliata l'obiettivo iniziale dell'Heracles che cercava in Italia un sostituto di Czyborra, finito poi all'Atalanta. Alla fine però il 21enne siciliano ha convinto il club e il suo approdo in Olanda ha avuto un impatto notevole. Subito titolare, 26 presenze nella prima stagione, già 11 in quella attuale e gli occhi del ct Nicolato puntati su di lui in un ruolo dove non è mai facile trovare alternative

In Italia anche esperienze con Latina e Bari in D

Oltre alla Pro Vercelli in serie C Quagliata ha vissuto anche una stagione in prestito in D fra Latina e Bari. Con i pugliesi ha avuto la soddisfazione del ritorno fra i professionisti. Poi l'avventura olandese: "'all’inizio non è stato facile, ho cambiato totalmente stile di vita, lingua, ma dopo un po' ho cominciato a parlare in inglese, a capire le dinamiche della città, gli orari, e adesso mi trovo veramente benissimo. In Eredivisie si incontrano tante squadre attrezzate come Ajax, Psv, Az, Feyenoord: tutti gli attaccanti sono veramente forti, la qualità è alta e può capitare di tutto, sono partite imprevedibili”. Adesso però le attenzioni sono tutte rivolte all'azzurro e alla qualificazione a Euro 2023. Primo step a Dublino contro l'Irlanda, poi martedì 16 a Frosinone l'amichevole contro la Romania. Per il lieto fine alla favola manca solo l'esordio in azzurro

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche