MotoGP, Misano: Libere 2 a Miller, 2° Zarco, 3° A. Espargarò. Bagnaia 8°, Quartararo 16°

Sandro Donato Grosso

Sandro Donato Grosso

Doppietta Ducati a Misano: con il tempo di 1:41.305 Miller è il migliore del secondo turno di prove libere del GP del Made in Italy e dell'Emilia Romagna, davanti a Zarco. Ottima Aprilia: terzo A. Espargarò, 7° Savadori. La battaglia per il titolo: 8° Bagnaia, oltre la top ten Quartararo, solo 16°. Gli altri italiani: molto bene su Ducati anche Marini, 6°. 9° Petrucci, 12° Bastianini, 18° Pirro, 20° Morbidelli, 22° Rossi, 24° Dovizioso

GP MISANO, LE QUALIFICHE LIVE - LO SPECIALE SU ROSSI

Le Ducati vanno forte a Misano sull'asciutto, e lo sappiamo, ma anche sul bagnato. Il venerdì di Misano ci consegna Miller e Zarco in cima alla lista dei tempi, con il francese che ha inanellato una serie di giri impressionanti. Nella FP2 man mano che la pista si asciugava anche le KTM e le Aprilia si sono affacciate alle spalle delle rosse nella parte alta della classifica, mentre chi ha sofferto tantissimo è stata la Yamaha. Le M1 in quelle condizioni diventano delle moto irriconoscibili, con poca trazione e difficilmente  riescono a sfruttare le gomme. Non è un caso che le quattro Yamaha si trovino confinate in fondo alla classifica della prima giornata. Questo però intacca poco i pensieri di Quartararo, che vive molto serenamente il match point iridato. Il francese ha il giusto margine e può permettersi di "ragionare" magari pensando anche ad una festa "portoghese"… Il meteo inoltre è anche dalla sua, visto che domenica la corsa dovrebbe disputarsi sull’asciutto. Per il resto Misano è l'abbraccio a Valentino, che ha avuto il tempo e la voglia di rivedere il nostro “Rossi Day” come una persona qualunque che rivive un film che lo riguardi. Peccato che con i Campioni di questo livello la normalità esista solo nel percepito…

1 nuovo post

La combinata dopo le prime due prove libere:

- di Redazione SkySport24

I risultati delle Libere 2

1    J. MILLER    1:41.305
2    J. ZARCO    +0.927
3    A. ESPARGARO'    +0.986
4    I. LECUONA    +1.271
5    M. OLIVEIRA    +1.286
6    L. MARINI    +1.296
7    L. SAVADORI    +1.310
8    F. BAGNAIA    +1.364
9    D. PETRUCCI    +1.470
10    J. MARTIN    +1.504
- di Redazione SkySport24
I risultati dei piloti italiani nelle Libere 2 di Misano: 6° Marini, 7° Savadori, 8° Bagnaia, 9° Petrucci, 12° Bastianini, 18° Pirro, 20° Morbidelli, 22° Rossi, 24° Dovizioso
- di Redazione SkySport24
Per quanto riguarda la lotta al Mondiale, Bagnaia ha chiuso in 8^ posizione, mentre Quartararo è 16° nella combinata
- di Redazione SkySport24
Si chiudono le Libere 2, il più veloce è Miller davanti a Zarco e Aleix Espargaro'
- di Redazione SkySport24
Molto bene Luca Marini, al momento è 6°
- di Redazione SkySport24
Aprilia in gran forma, con Aleix Espargaro' che sale al terzo posto
- di Redazione SkySport24
Gran tempo di Savadori: il pilota dell'Aprilia è decisamente veloce in queste condizioni da bagnato, adesso è 5° a +1.310 da Miller
- di Redazione SkySport24
Time attack finale a Misano, tanti cambi nelle prime posizioni: davanti abbiamo sempre Miller e Lecuona, adesso in terza posizione c'è Zarco
- di Redazione SkySport24
Oliveira sale in terza posizione a distanza di +1.286 da Miller
- di Redazione SkySport24
La pista tarda ad asciugare, i piloti mantengono le gomme da bagnato. Al momento ci sono tre Ducati nelle prime quattro posizioni: 1° Miller, 3° Bagnaia, 4° Zarco
- di Redazione SkySport24
Caduta senza conseguenze per Pol Espargaro' alla curva 13
- di Redazione SkySport24
Dopo essere andato molto forte nelle Libere 1 (chiuse al 5° posto), adesso Morbidelli è in ritardo, è 17° in questo momento
- di Redazione SkySport24
Si inizia a intravedere un primo sole a Misano, ma tutti i piloti continuano a mantenere le gomme da bagnato, anche perché l'asfalto fatica ad asciugarsi
- di Redazione SkySport24
La pista inizia a diventare metà bagnata e metà asciutta, è la situazione più difficile, con queste condizioni variabili bisogna stare attenti nella scelta delle gomme
- di Redazione SkySport24
Dopo aver fatto bene nelle Libere 1 con il 7° posto, Luca Marini continua ad andare forte sul bagnato: il pilota dello Sky Racing Team VR46 adesso è 6° a +1.774 da Miller
- di Redazione SkySport24
Lecuona sale in seconda posizione, con un distacco di un secondo dal leader Miller. Lo spagnolo della KTM è un altro dei piloti esperto in condizioni da bagnato
- di Redazione SkySport24
Le condizioni da bagnato sono favorevoli a Marc Marquez, che deve sforzare meno il braccio operato: lo spagnolo al momento è 5° a +1.336 da Miller
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche