Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
22 maggio 2018

MLS, Los Angeles Galaxy: Ibra schiaffeggia l'avversario, espulso con il VAR

print-icon

L'attaccante svedese ha rimediato l'ottava espulsione in carriera: durante il match contro Montreal dopo aver ricevuto un pestone ha dato uno schiaffo all'avversario con palla lontana. L'azione non è sfuggita al VAR che ha richiamato l'arbitro: dopo aver visionato il filmato il direttore di gara ha mostrato il cartellino rosso a Ibra

Prima la polemica con il Ct svedese sulla convocazione ai Mondiali, il con i Galaxy e anche il primo cartellino rosso rimediato. Zlatan Ibrahimovic fa sempre parlare di sé nel bene e nel male. L'ex attaccante del Manchester United è stato espulso durante la sfida tra Los Angeles Galaxy e Montreal Impact per aver dato uno schiaffo al suo marcatore diretto. La scorrettezza dello svedese lontana dalla palla: al 41' con il possesso dei Galaxy, Ibra, marcato dall'avversario ha ricevuto un pestone da Michael Petrasso e per tutta risposta ha pensato bene di schiaffeggiarlo. Entrambi sono finiti a terra e l'arbitro a quel punto ha interrotto il gioco. Richiamato dal VAR ha poi visionato il filmato e ha deciso di espellere Ibra e di ammonire Petrasso per comportamento antisportivo dovuto al pestone rifilato allo svedese. Per la cronaca la squadra californiana poi si è imposta per 1-0 grazie al gol di Ola Kamara.

Dopo un inizio molto brillante in MLS per Ibrahimovic e i due gol (di cui uno spettacolare) segnato nel derby, l'attaccante ha collezionato altre sette presenze con un gol e un assist all'attivo. I Los Angeles Galaxy sono noni nella West Conference di MLS. Quella rimediata contro Montreal è l'ottava espulsione di Ibra in carriera: tre le ha collezionate con la maglia del PSG, altrettante con quella del Milan, mentre due sono stati i rossi rimediati durante la sua permanenza a Barcellona.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi