user
24 settembre 2018

Ibrahimovic "incantato": l'inno della bambina di 7 anni lo lascia senza parole

print-icon

Prima della partita dei Los Angeles Galaxy una bambina si esibisce cantando l'inno nazionale, lasciando senza parole lo svedese che poi su Twitter la "premia". Una performance portafortuna...

IBRA: "HO UN'OFFERTA DAL MALMOE"

ZLATAN E IL SENSAZIONALE GOL DI TACCO NUMERO 500

“Sei tu l’MVP della partita”. L’investitura arriva addirittura da Zlatan Ibrahimovic che al termine dell’ultimo match allo StubHub Center con i Los Angeles Galaxy ha voluto rendere omaggio così sul suo profilo Twitter… a una bambina di 7 anni.
Emma Malea, questo il suo nome, ha incantato tutto lo stadio prima della gara contro i Seattle Sounders con la sua interpretazione dell’inno nazionale americano, con il campione svedese che è rimasto sbalordito dinanzi alla performance della giovanissima cantante. Le immagini si sono soffermate su di lui, raggiante e stupito durante l’esibizione. Poi, al termine dell’inno, l’applauso fragoroso e meritatissimo è scoppiato spontaneo.

Al termine della partita, Ibra ha twittato il suo "MVP", al quale la bambina ha risposto con altre tre lettere, un OMG (“Oh My God”) emozionato, probabilmente ripensando anche all’incontro con Zlatan, avvenuto a fine match.
In tutto ciò, la bimba si è rivelata anche un portafortuna per lo svedese e i suoi compagni di squadra, nell’occasione vittoriosi per 3-0, con Ibra che – appena 9’ dopo aver sentito l’inno - ha trovato il suo gol numero 501 in carriera, il 18 in stagione, nonché il 15esimo nelle ultime 15 gare.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi