user
29 ottobre 2018

MLS, niente playoff per Ibrahimovic e Giovinco. Rooney ci sarà

print-icon

È volta al termine la stagione regolare nella Major League Soccer degli USA. Mercoledì cominceranno i playoff che proseguiranno fino a dicembre quando si saprà il vincitore della competizione. Il Toronto FC di Giovinco non difenderà il titolo

SHOW IN TV DI IBRAHIMOVIC

MLS, GIOVINCO È IL PIU' RICCO. IBRA È 29°

Per quanto la stagione regolare negli sport americani abbia un valore piuttosto simbolico e soprattutto strumentale rispetto ai playoff, l’ultima giornata di MLS ha regalato un finale a sorpresa tutt’altro che positivo per Zlatan Ibrahimovic. Il campione svedese, infatti, approdato ai Los Angeles Galaxy, ha visto sfumare la possibilità di giocare per il titolo proprio nell’ultima sfida di campionato contro gli Houston Dynamo che avrebbe permesso ai californiani di rientrare tra le prime sei della Western Conference, conquistando l’ultimo posto utile per i playoff. Tutto sembrava andare per il meglio: nel turno precedente, i Portland Timbers avevano sconfitto il Real Salt Lake, dando l’opportunità ai Galaxy di operare il sorpasso decisivo al fotofinish. Los Angeles sembra cogliere appieno l’opportunità riuscendosi a portare in vantaggio con la doppietta di Kamara, il partner d’attacco di Ibra. Tuttavia, nella ripresa, le reti di Quioto e la doppietta di Manotas hanno ribaltato il punteggio e condannato gli angeleni.

L’esclusione dei campioni in carica

L’assenza di Sebastian Giovinco per l’ultima parte di stagione era invece già cosa nota da diversi turni, quando era intervenuta l’aritmetica ad escludere il suo Toronto FC dai playoff. Un colpo di scena, dunque, dal momento che i canadesi erano i campioni in carica dell’MLS, guidati proprio dall’attaccante italiano. L’ultima partita si è conclusa con una larga vittoria contro l’Atlanta United, dove Giovinco ha trovato la rete del 4-1 finale. La sua mancanza si sentirà, e parecchio, ai playoff dal momento che è considerato la stella del campionato. Nulla di fatto nemmeno per Matteo Mancosu, attaccante del Montreal Impact, che ha chiuso al settimo posto nella Eastern Conference, due posizioni più avanti di Toronto. Non mancherà, invece, il DC United di Wayne Rooney: l’inglese ha segnato 12 reti in 20 presenze, contribuendo in modo significativo al quarto posto conquistato nella conference che quindi vale un posto ai playoff. L’inizio del primo turno è previsto nelle notti tra il 31 ottobre e il 1° novembre e tra il 1° e il 2 dello stesso mese. Queste le sfide in programma, con le prime due delle due conference già qualificate al prossimo turno: New York City – Philadelphia Union, FC Dallas – Portland Timbers, DC United – Columbus Crew, Los Angeles FC – Real Salt Lake.

Suggestione europea

I risultati deludenti ottenuti con le rispettive squadre negli Stati Uniti potrebbero convincere Giovinco e Ibrahimovic ad ascoltare le offerte di mercato che arriveranno dall’Europa. I due giocatori restano molto apprezzati, con l’italiano che è rientrato anche nel giro della Nazionale. Non è da escludere, per questo, che potrebbero diventare protagonisti della prossima sessione di mercato.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi