Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
12 novembre 2018

Major League Soccer, Ibrahimovic votato migliore new entry dell'anno

print-icon

Va a Zlatan il premio di migliore nuovo arrivato del 2018 nel campionato statunitense, titolo decretato da staff tecnici e media oltre agli stessi giocatori. L'attaccante dei Los Angeles Galaxy ha vinto il ballottaggio con l'ex compagno al Manchester United, Wayne Rooney. Tre anni fa a trionfare era stato Giovinco al Toronto FC

IBRA: "IO IL MIGLIORE, RESTO AI GALAXY"

RIGORE CON SALTO: LA PRODEZZA DI MARTINEZ. VIDEO

ROONEY ELIMINATO AI PLAYOFF, DECIDE IL FRATELLO DI HIGUAIN

Difficile stabilire quale sarà il suo futuro, sebbene lui stesso abbia ribadito di voler rimanere negli States. Poco importa dei playoff sfumati con i Los Angeles Galaxy, quindi, traguardo da rincorrere nella prossima stagione per Zlatan Ibrahimovic. "Il nuovo contratto? Work in progress, arriverà il prima possibile", parola di Ibra che aveva già stuzzicato l’interesse del Milan senza trascurare un eventuale ritorno al PSG ("Ma solo per fare il capo", come ha specificato). Intanto il campione svedese va ad arricchire la sua bacheca individuale con l’ennesimo titolo conquistato in carriera: va a lui il "Newcomer of the Year" della Major League Soccer statunitense, premio riservato ai giocatori reduci dal loro primo anno nel torneo a stelle e strisce. Non che mancasse l’esperienza al 37enne Zlatan, tuttavia debuttante a tutti gli effetti nella corsa al riconoscimento del 2018 che gli è stato concesso attraverso le votazioni degli staff tecnici delle squadre, dei media e dei giocatori iscritti al campionato.

Il celebre attaccante dai lunghi trascorsi in Italia (Juventus, Inter, Milan) e in Europa ha infatti realizzato 22 gol e 7 assist in 27 partite con il club californiano, quanto basta per tagliare il traguardo delle 500 marcature in carriera (come Cristiano Ronaldo e Leo Messi) dando ulteriore prestigio al movimento calcistico statunitense. Stima che gli è quindi valso il titolo di migliore nuovo arrivato del 2018, lui che era già stato inserito nel "Best XI" e che ha sbaragliato oltre 200 new entry nella MLS. Vinto il ballottaggio con l’ex compagno allo United Wayne Rooney del DC United, preferenze a favore di Ibra (34,99% contro il 30,90% del collega inglese) staccando drasticamente gli altri candidati Carlos Vela, Darwin Quintero, "Kaku", Diego Rossi e Johnny Russell. Zlatan Ibrahimovic s’iscrive quindi all’albo d’oro del "Newcomer of the Year", premio che nel 2015 venne riservato a Sebastian Giovinco del Toronto FC e nel 2012 a Federico Higuaín (Colombus Crew), fratello maggiore del milanista Gonzalo.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi