user
15 novembre 2018

Dorados, Maradona è distratto dal cellulare: VIDEO. A fine partita critica gli arbitri e viene espulso

print-icon

L'argentino beccato dalle telecamere mentre usa lo smartphone durante la partita tra Dorados e Mineros. A fine partita è andato a criticare gli arbitri per l'operato in campo ed è stato espulso: salterà, dunque, la sfida di ritorno

MARADONA PRIMA BALLA, POI ZOPPICA: L'ARTROSI GLI FA SALTARE L'ALLENAMENTO

IL DORADOS VOLA AI PLAYOFF, CHE SHOW DI MARADONA

Diego Armando Maradona continua a dare spettacolo. Il calcio messicano ha sicuramente beneficiato, in termini di visibilità, dall'approdo dell'argentino. Anche perché El Pibe de Oro non garantisce notorietà con la sua sola presenza, ma soprattutto con i suoi show all'interno delle partite e dopo. Già dopo aver conquistato i playoff con i suoi Dorados, infatti, l'allenatore si era reso protagonista di balletti e cori esilaranti sia in campo che negli spogliatoi. E così Maradona non si è risparmiato neanche nella successiva partita contro i Mineros de Zacatecas, valevole per l'andata dei quarti di finale: chi vince il mini torneo si aggiudica la promozione alla massima serie messicana. L'incontro, disputato in casa dei Dorados, si è concluso senza reti. Un match non troppo emozionante, tant'è che dopo la mezz'ora l'allenatore argentino è stato beccato dalle telecamere con la mente avulsa dal gioco. Il video mostra, infatti, l'argentino alle prese con il suo smartphone, distratto probabilmente da un messaggio vocale. Maradona, quindi, non è riuscito a staccarsi dal cellulare neanche durante il match ma, nonostante questo, ha preso nota di tutte le decisioni arbitrali giudicate da lui sbagliate e al triplice fischio è andato dal direttore di gara per chiedere spiegazioni e criticarne l'operato. Il 58enne di Lanus ha sfogato tutta la propria rabbia fino a quando il suo secondo, Luis Islas, è intervenuto e si è messo in mezzo per riportare la calma. Non è bastato, tuttavia, a evitare l'espulsione all'allenatore - inflittagli nel tunnel che conduce agli spogliatoi - che lo costringerà a non poter sedere in panchina nella partita di ritorno. Il Dorados, per qualificarsi, dovrà vincere o pareggiare con gol, ma dovrà farlo senza il suo allenatore.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi