Mls, Ibrahimovic a quota 499 gol in carriera: Messi e Ronaldo ad un passo

Calcio

A segno nel derby di Los Angeles terminato 1-1, Zlatan ha realizzato il suo 499° gol in carriera. Una rete convalidata dal VAR che non ha regalato il successo ai Galaxy, tuttavia lo svedese si porta ad una firma dalla cifra tonda: solo Leo e CR7 vi sono riusciti tra i giocatori ancora in attività

IBRA: "DOVRESTE GODERVI IL FATTO CHE SIA QUI"

IBRA CON ED SHEERAN: "IL GENIO INCONTRA DIO"

Brillano eccome le vecchie conoscenze della Serie A nella Major League Soccer statunitense. Se ad entrare nella storia del campionato vi è riuscito l’ex Torino Jozef Martinez, 25enne attaccante venezuelano che ha realizzato il gol numero 28 nella regular season come nessuno era mai riuscito, chi sfiora la leggenda non può che essere Zlatan Ibrahimovic. Autore del momentaneo vantaggio nel derby di Los Angeles, remake della sfida che aveva inaugurato la sua avventura negli States a marzo, il fuoriclasse svedese non ha lasciato scampo ai "cugini" al 15’ timbrando l’1-0 grazie all’intervento del VAR. Peccato per i suoi Galaxy che la squadra di Bob Bradley abbia raggiunto il definitivo 1-1 nella ripresa grazie a Carlos Vela, altro protagonista in Europa prima del trasferimento Oltreoceano. A fare notizia più del pareggio finale è tuttavia il bilancio realizzativo in carriera di Ibra, 499 centri totali ad un passo dalla cifra tonda.

E pensare che Sua Maestà Ibrahimovic avrebbe potuto gioire per il gol numero 500 proprio allo StubHub Center, peccato che prima il palo e poi il portiere avversario Miller non fossero dello stesso avviso. Appuntamento quindi rimandato per il campione dai trascorsi in Italia, attesa posticipata quantomeno fino al match di sabato prossimo in trasferta contro il Real Salt Lake City. Va ricordato come, tra i giocatori ancora in attività, solo Lionel Messi e Cristiano Ronaldo hanno sfondato il tetto delle 500 reti in carriera. Una ristrettissima élite che a breve potrebbe coinvolgere anche Zlatan dalla parabola esaltante inaugurata al Malmoe e all’Ajax, proseguita in Serie A (Juventus, Inter, Milan) e al Barcellona fino ai record al PSG e al presente in California. Sono 16 i sigilli di Ibra in 20 incontri disputati in Mls, quanto basta per sfiorare l’ennesimo traguardo di una carriera da urlo.

I più letti di calcio