Copa Libertadores, coro dei tifosi del Boca Juniors per la costruzione della tribuna: "Vendete le vostre case". VIDEO

Calcio

I sostenitori degli Xeneizes, durante la finale di Libertadores, hanno cantato contro i proprietari delle case che impediscono la costruzione della 4^ tribuna della Bombonera

SPETTACOLO ALLA BOMBONERA, BOCA-RIVER FINISCE 2-2

PRATTO, DA FLOP NEL GENOA A TRASCINATORE DEL RIVER

La sfida d'andata di Coppa Libertadores tra Boca Juniors e River Plate non ha deluso le aspettative. Il match ha regalato tantissime emozioni, con due gol da una parte e dall'altra e una serie di occasioni che potevano rendere ancora più ampio il punteggio. Lo spettacolo non è mancato neanche sugli spalti dove i tifosi del Boca, visto il divieto di ingresso ai supporters Millionarios, hanno potuto sostenere incessantemente la propria squadra, passata due volte in vantaggio con i gol di Abila e Benedetto e poi recuperata in entrambe le occasioni, prima da Pratto e poi da un'autorete di Izquierdoz. Dare un supporto continuo agli Xeneizes non è stata, però, l'unica 'battaglia' dei tifosi di casa. L'intento della società, infatti, è quello di allargare la Bombonera con una quarta tribuna, ma lo spazio è attualmente occupato da delle case che i proprietari non hanno intenzione di cedere. Ecco perché i sostenitori del Boca, durante lo show di colori e tifo messo in mostra nel SuperClasico, hanno trovato il tempo anche di intonare un coro verso i possessori di questi stabili. Le parole espresse nei loro confronti non sono state affatto carine, un modo poco gentile per invitarli a cedere le loro proprietà al club di Buenos Aires e poter allargare così il muro gialloblù che incute timore a qualunque avversario affronti la squadra di Schelotto. Chissà che la 'pressione mediatica' non convinca loro a fare un passo indietro e acconsentire alle richieste del Boca. Una questione, tuttavia, non di primaria importanza. L'obiettivo ora è fare la storia al Monumental, senza il prezioso aiuto però dei propri tifosi.

I più letti di calcio