Brasile Uruguay 1-0 in amichevole: alla Seleçao basta un rigore di Neymar. Brutto fallo di Cavani

La Seleçao si aggiudica la prestigiosa amichevole giocata all'Emirates. Partita nervosa e ricca di ammoniti, alla fine decide la sfida un calcio di rigore di Neymar al 76'. Esordio nella nazionale brasiliana per Allan

NEYMAR-CAVANI: UN FALLO SCATENA LA TENSIONE

BRASILE-URUGUAY 1-0  

76' rig. Neymar  

Brasile (4-3-3): Alisson; Danilo, Miranda, Marquinhos, Filipe Luis; Walace, Arthur, Renato Augusto (59' Allan); Douglas Costa (67' Richarlison), Firmino, Neymar. Ct: Tite

Uruguay (4-3-3): Campaña; M. Suarez (81' Lemos), Mendez, Caceres, Laxalt; Torreira, Bentancur, Vecino (85' Valverde); Pereiro (77' Jonathan Rodriguez), Cavani, L. Suarez. Ct: Tabarez

Ammoniti: Torreira, M.Suarez, Vecino, L.Suarez, Caceres, Cavani (U), Douglas Costa, Walace (B)

1 nuovo post
FINISCE QUI! IL BRASILE BATTE IN AMICHEVOLE L'URUGUAY, 1-0 GRAZIE AL GOL DI NEYMAR SU RIGORE
- di Redazione SkySport24
86' - E alla fine anche Cavani si becca il giallo, con un intervento falloso in ritardo
- di Redazione SkySport24
85' - Valverde per Vecino, altro cambio per l'Uruguay
- di Redazione SkySport24
83' - Occasione fallita da Richarlison! Palla a lato del palo sinistro dopo essersi liberato in area
- di Redazione SkySport24
81' - Lemos per Mathias Suarez nell'Uruguay
- di Redazione SkySport24
80' - Giallo anche per Caceres
- di Redazione SkySport24
77' - Cambio nell'Uruguay: Jonathan Rodriguez per Gaston Pereiro
- di Redazione SkySport24
76' - GOL DI NEYMAR CHE TRASFORMA DAGLI 11 METRI! BRASILE IN VANTAGGIO
- di Redazione SkySport24

Danilo è stato atterrato in area, fallo di Laxalt. Mentre si discute, anche Luis Suarez si becca il giallo

- di Redazione SkySport24
74' - RIGORE PER IL BRASILE!
- di Redazione SkySport24
67' - Nuovo cambio nel Brasile: esce Douglas Costa, dentro Richarlison
- di Redazione SkySport24
64' - Tentativo di Neymar: aggancio e conclusione centrale, parata
- di Redazione SkySport24
59' - Intanto Allan è pronto a bordocampo per fare il suo esordio in nazionale. Entra al posto di Renato Augusto
- di Redazione SkySport24
58' - Fallo di Miranda su Vecino: scontro tra interisti
- di Redazione SkySport24
55' - Sinistro di Douglas Costa dal limite dell'area! La sua conclusione è respinta da un difensore
- di Redazione SkySport24
51' - Vecino di testa, all'altezza del dischetto del rigore. Palla sopra alla traversa
- di Redazione SkySport24
50' - Suarez si guadagna una punizione dal limite dopo un fallo di Miranda. Calcia lui stesso indirizzando la palla all'angolino basso, ma Alisson ci arriva e devia in corner
- di Redazione SkySport24
INIZIA LA RIPRESA
- di Redazione SkySport24
3 a 2 per l'Uruguay, come detto, il conto degli ammoniti. L'arbitro ha avuto parecchio da fare, con 21 falli fischiati nei primi 45' (12 a 9 per l'Uruguay)
- di Redazione SkySport24
Un po' di numeri al termine del primo tempo. Possesso palla a favore del Brasile (65% a 35%), che ha provato anche più volte la conclusione (7 a 6 i tiri totali); l'Uruguay, però, ha centrato di più la porta (4 tiri su 6 nello specchio; solo 2 per i brasiliani).
- di Redazione SkySport24

Un solo gol (su rigore), ben 8 ammoniti. Brasile-Uruguay non regala lo spettacolo che ci si attendeva, o forse sì, regala proprio quello. Difficile chiamarla amichevole, quando si fronteggiano le due nazionali sudamericane che diedero vita alla partita del Maracanazo, eppure di amichevole si trattava, sul prestigioso quanto inconsueto - almeno per Brasile e Uruguay - palcoscenico dell'Emirates di Londra. Neymar contro Cavani, compagni nel Psg e avversari per una sera (ma anche al Psg pare che non si amino poi tanto), ma non solo: nutritissima anche la colonia "italiana" con le sfide tra compagni di club Miranda-Vecino o Douglas Costa-Bentancur. E poi Laxalt, Caceres e, a gara in corso, anche Allan, con il centrocampista del Napoli che ha fatto il suo esordio nella Seleçao.

Alla fine, tra due squadre che non ci stanno mai a perdere nemmeno in amichevole, l'ha spuntata il Brasile grazie a un calcio di rigore trasformato da Neymar al 76', quando era già andato vicino al gol in più occasioni. Per l'Uruguay i tentativi dei soliti Cavani e Suarez, oltre a quella ormai nota garra charrua che quando "sconfina" porta a non levare mai la gamba, con l'arbitro che di conseguenza estrae cartellini su cartellini: ben 6, alla fine, gli ammoniti nella squadra di Tabarez. Non male, considerando che si trattava solo di un'amichevole.

I più letti di calcio