Figc: licenze, club esclusi se non pagano stipendi

Calcio

Il Consiglio Federale ha stabilito le linee guida relative all'iscrizione per la stagione 2019/2020. L'obiettivo è garantire il tempestivo avvio dei campionati professionistici

FIGC, LE NUOVE NORME SU VIOLENZA E CORI DISCRIMINATORI

Per le società che non pagano gli stipendi per due scadenze consecutive scatterà l'esclusione dal campionato. E' una delle novità riguardanti le linee guida relative all'iscrizione ai campionati della stagione 2019/2020. A stabilirlo è stato il consiglio federale della Figc andato in scena oggi, tra le cui decisioni proposte figura anche la nuova tempistica stringente sull'ammissione ai campionati professionistici.

L’obiettivo è garantire il tempestivo avvio dei campionati professionistici, anticipando i termini perentori di presentazione e valutazione degli adempimenti previsti: presentazione delle domande di iscrizione e della documentazione necessaria per completarla non più al 30 giugno ma al 24 dello stesso mese; il 4 luglio comunicazione dell’esito dell’istruttoria da parte delle commissioni; entro l’8 luglio la possibilità di fare ricorso (sui documenti presentati, non si potrà più integrare la documentazione); il 12 luglio il Consiglio Federale deciderà sulle ammissioni.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche