Arbitri, accolto ricorso Gavillucci: era stato dismesso "per motivate ragioni tecniche". La risposta dell'AIA

Calcio

La Corte Federale d'Appello dà ragione all'arbitro di Latina: la sua dismissione dal gruppo degli arbitri di A viene annullata. Ma l'AIA farà ricorso

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS

BESTEMMIA IN PRIMA CATEGORIA: ESPULSIONE E RIGORE

Una nuova tappa nella vicenda che mette uno contro l'altra l'arbitro Gavillucci e l'AIA. Il direttore di gara di Latina, dismesso al termine della scorsa stagione "per motivate ragioni tecniche", aveva persentato ricorso per la mancanza di trasparenza nella compilazione delle graduatorie arbitrali. Il suo ricorso è stato bocciato in primo grado dal Tribunale Federale, ma ora la Corte d'Appello gli ha dato ragione. Tecnicamente dunque ora Gavillucci dovrebbe tornare a disposizione - salvo il superamento dei test fisici - del designatore Rizzoli, ma sicuramente ci sarà l'ulteriore ricorso da parte dell'Aia.

La replica dell'A.I.A.

"L’Associazione Italiana Arbitri, tramite il suo Presidente Marcello Nicchi, prende atto della decisione con cui la Corte Federale di Appello, presieduta da Sergio Santoro, che ha annullato la delibera del Comitato Nazionale AIA di avvicendamento dalla CAN A dell’arbitro Claudio Gavillucci, avvenuto al 30 giugno 2018. In attesa di conoscerne le motivazioni, non può che esprimere rispetto verso tale pronuncia, pur non condividendola e riservandosi, dunque, ogni impugnazione.

Pari rispetto, peraltro, l’A.I.A. deve:

- ai suoi associati, che, con le stesse norme oggi contestate, hanno raggiunto la serie A (come Gavillucci) o sono stati avvicendati prima, accettando il verdetto del campo con le valutazioni degli osservatori arbitrali e dei designatori;
- al mondo del calcio, cui vuole assicurare, anche in futuro, i migliori arbitri, che siano soggetti ad una valutazione tecnica, ad una selezione meritocratica, ad un loro ricambio negli organici di ogni categoria, come oggi accade;
- ai valori di merito dello sport posti a base della delibera oggi annullata, quali sono i due ultimi posti ed il penultimo posto conseguiti nelle graduatorie di ogni singola stagione sportiva, dal ricorrente in serie A".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.