Mourinho cade in Russia: lo Special One scivola durante una partita di hockey. VIDEO

Calcio

Continua il periodo no dello Special One, ancora senza squadra dopo l'esonero dello United. Negli ultimi giorni si è recato in Russia per promuovere un club di hockey e dare il via al match, ma qualcosa è andato storto...

MOURINHO SVELA LA SUA PARTITA PIU' BELLA

LA CONFESSIONE DI MOU: "UNA VOLTA HO RISCHIATO DI MORIRE"

José Mourinho continua ad attraversare un periodo negativo. Il momento no per lo Special One è iniziato con il licenziamento ricevuto dal Manchester United lo scorso 18 dicembre e, da allora, le cose non sembrano essere migliorate. I Red Devils, con Solskjaer alla guida, sta ottenendo risultati straordinari, con 9 vittorie e un pareggio conquistati in 10 partite, mentre il portoghese non sta ricevendo la corte che, probabilmente, si aspettava di avere. Solo dal Benfica è arrivata una semi-proposta interessante per convincerlo a tornare, ma lui ha declinato e non finisce di ripetere di voler stare in questo momento lontano da qualsiasi panchina. In questo mese e mezzo, Mou ha svolto il ruolo di commentatore in un'emittente televisiva, non rivelando nulla, però, sul suo futuro. Poche parole davanti alle telecamere e pochissime apparizioni pubbliche. Negli ultimi giorni, tuttavia, è tornato a farsi vedere e lo ha fatto molto lontano dal Portogallo e dall'Inghilterra, precisamente in Russia. L'ex allenatore dello United, infatti, ha effettuato un lavoro promozionale a favore dell'Avangard Omsk, una delle principali squadre dell'hockey siberiano. Un club prestigioso e noto costretto a dover giocare le partite casalinghe della KHL (la massima lega europea) a Balashikha, nei pressi di Mosca, a circa 2600 chilometri di distanza. Perché? Per via dell'inagibilità del suo impianto. Forse anche perché spinto da questo motivo, il portoghese ha voluto offrire il proprio sostegno ed è stato sponsorizzato mentre firmava una serie di autografi. La ripresa che ha fatto il giro del web non è stata, però, questa. Quella virale è stata girata durante il match contro lo SKA. Mourinho ha dato il via all'incontro posando il dischetto a terra ma, nel tentativo di allontanarsi dal campo e dal ghiaccio, non ha fatto in tempo a mettere i piedi sul tappeto rosso che l'equilibrio è venuto meno. Lo scivolone ha provocato una dura caduta a Mou e qualche risata agli spettatori che hanno assistito alla scena. Un'altra serata no che rappresenta il momento attuale dello Special One, non nuovo tuttavia a goffe cadute. Lo scorso settembre, infatti, ci era ricascato ed era finito a terra nel Club Wembley che portava all'interno dello stadio teatro di Inghilterra-Spagna. Un primo segnale che qualcosa si stava rompendo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche