Primavera, il derby va ancora all'Inter: 4-2 al Milan, show nerazzurro al Breda

Calcio
La festa dei ragazzi di Armando Madonna (Foto Twitter Inter)

Già vittoriosi 4-3 nella sfida d'andata, i nerazzurri di Armando Madonna emulano la squadra di Spalletti e si aggiudicano pure il derby di ritorno al Breda: apre Salcedo, rimonta rossonera con Brescianini e Capanni prima del contro-sorpasso di Colidio, Merola ed Esposito. Inter al 2° posto in classifica, Milan in zona retrocessione

PRIMAVERA, MALDINI JR SHOW: CHE PUNIZIONE CON IL MILAN. VIDEO

DINASTIA MALDINI: DOPO CESAR E PAOLO, ECCO DANIEL

Binari paralleli tra la Serie A e il campionato Primavera, quantomeno in materia di derby tra Inter e Milan. Se la squadra di Spalletti si è aggiudicata entrambi i confronti tra andata (1-0 di Icardi al 92’) e ritorno (pazzo 3-2 finale), non sono da meno i nerazzurri allenati da Armando Madonna che festeggiano pure al Breda dopo il successo nel primo atto. All’andata fu uno spettacolare 4-3 all’Ossola centrato al 94’ da Merola, emozioni che non sono mancate nemmeno nel 2° round dopo il 4-2 finale: avanti con Salcedo prima della rimonta rossonera targata Brescianini-Capanni, l’Inter si esalta con le reti di Colidio, Merola su rigore ed Esposito per una vittoria chiave in materia di 2° posto (in arretrato anche la sfida contro la Sampdoria) alle spalle dell’Atalanta. Si complica invece la situazione del Milan di Giunti confinato in zona retrocessione. Ben 24 i punti che separano le due formazioni in classifica, buon incontro disputato da Daniel Maldini vicino al 3-3 prima del definitivo 4-2 di Sebastiano Esposito già avvistato in prima squadra come Davide Merola. E i baby nerazzurri si riprendono il derby proprio come l’Inter di Spalletti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche