Ibrahimovic gol in MLS, esultanza provoca lite con Onuoha. VIDEO

Calcio

Scintille in campo tra l'attaccante svedese e il difensore del Real Salt Lake. Dopo aver subito qualche contrasto di troppo, l'ex United segna ed irride l'avversario. La discussione poi prosegue negli spogliatoi...

IBRA TRANQUILLIZZA IL BIMBO: "NERVOSO? ORA SEI CON ME"

INVASIONE DI CAMPO, IBRA ABBRACCIA IL FAN

Zlatan Ibrahimovic è un cliente difficile per qualsiasi difensore. Lo sa bene adesso anche Nedum Onuoha, centrale del Real Salt Lake che, in occasione della sfida contro i Los Angels Galaxy, ha cercato di contenere lo strapotere fisico e tecnico dello svedese sia con le buone che con le cattive. Ottimi interventi e qualche contrasto di troppo per cercare di annullarlo il più possibile. L'ex United non è rimasto di certo a guardare e ha provato a controbattere a suon di colpi e occhiataccie che hanno portato al primo duro faccia a faccia tra i due intorno all'ora di gioco. Si è arrivati così al 78', minuto in cui Ibra si è preso definitivamente la sua rivincita: cross dalla corsia sinistra e mancino in girata per riportare avanti i suoi nel punteggio e sancire la definitiva vittoria del club californiano. Finita lì? Neanche per sogno perché il centravanti dei Galaxy, subito dopo aver firmato il gol del 2-1, ha esultato in faccia al suo avversario, irridendolo e ricreando un clima particolarmente acceso tra i giocatori. La discussione non si è limitata al terreno di gioco e si è protratta negli spogliatoi, dove l'attaccante svedese ha fatto visita a Onuoha per far prevalere le proprie ragioni. Si è reso necessario l'intervento dello staff tecnico della squadra ospite per evitare che il diverbio sfociasse in rissa, con il 37enne di Malmö che ha preferito chiudere la questione lì e tornare dai propri compagni per festeggiare il 7° successo stagionale nella Western Conference.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche