Fifa 20, tutte le ultime informazioni: torna la modalità da strada, si chiamerà Volta

Calcio

Prende forma il nuovo capitolo della saga di EA Sports, videogioco calcistico la cui uscita è fissata per il prossimo 27 settembre. In attesa della demo aperta al pubblico e delle novità dalla realtà virtuale al Var, Fifa 20 ripropone dopo anni la modalità Street: si chiamerà Volta e sarà anche in versione online

FIFA 19, L'ULTIMATE TEAM DI SALVATORE ESPOSITO. VIDEO

FIFA 19, I MIGLIORI GIOVANI IN MODALITÀ CARRIERA

FIFA 19, AGGIORNATI I RATINGS DELLA SERIE A PER FUT

Prende forma il nuovo capitolo della saga di EA Sports, un must in materia di videogiochi calcistici. Parliamo di Fifa 20, già apprezzatissimo nella versione precedente grazie al Fifa Ultimate Team che ha spopolato pure tra le leggende del pallone. I fan più accaniti dovranno attendere fino al prossimo 27 settembre, data prevista per l’uscita del videogame che diventerà disponibile digitalmente e nei negozi. L’annuncio ufficiale di Fifa 20 è arrivato a margine dell’EA Play Event in corso all’Hollywood Palladium di Los Angeles: annunciati il primo teaser trailer, le informazioni sul motore di gioco e le squadre sponsor del nuovo titolo di EA Sports. Una prima prova sarà svelata proprio all’EA Play come confermato dagli sviluppatori, mentre la demo aperta al pubblico arriverà come da tradizione a inizio settembre a due settimane dal lancio ufficiale. Il videogioco sarà sicuramente disponibile su Xbox One, PlayStation 4 e PC: dovrebbero essere annunciate anche le versioni mobile e Switch a meno di sorprese. La vera novità del mercato sarà però rappresentata da Stadia, il nuovo servizio streaming di Google che a quanto pare dovrebbe permettere ai videogiocatori di cimentarsi su ogni dispositivo ovvero tablet, pc e tv. In attesa del campione che figurerà sulla copertina di Fifa 20 (Mbappé è il nome più plausibile con Son a insidiarlo), le licenze prevedono la Champions League in esclusiva oltre ai maggiori tornei per club come Liga, Bundesliga e Serie A tra gli altri fino alla probabile presenza degli Europei 2020.

Le novità di Fifa 20: ecco la modalità da strada Volta

Tra le aree individuate per il miglioramento ci sono i sistemi delle difese e una maggiore coerenza nei giocatori apportata dagli sviluppatori: si va dai riflessi meno da "supereroi" dei portieri alle differenze nei passaggi a seconda della posizione del corpo e della pressione avversaria. Perfino la condizione metereologica avrà un effetto consistente dai giocatori ai tiri in porta. Tante le icone presenti nell’edizione 19, saranno ancora di più nel nuovo titolo con nomi da Totti a Zidane fino a Pirlo che potrebbero allargare la rosa dei fuoriclasse del passato. Si attendono progressi pure in materia di realtà virtuale e un numero maggiore di stadi disponibili oltre alla verosimile apertura verso il Var (da capire come eventualmente verrà introdotto), sicuramente invece non ci sarà la modalità Viaggio rimpiazzata da Volta. Dopo undici anni di attesa, infatti, Fifa ripropone la possibilità di giocare in versione Street: ci si potrà divertire su tetti, sottopassaggi e gabbie e non solo in diverse parti del mondo. Sarà possibile personalizzare i propri giocatori e sfidarsi tre contro tre, quattro contro quattro o cinque contro cinque nella modalità storia. Un ritorno al passato quindi per Fifa 20 che, ad inizio millennio, premiava Ronaldinho proprio in Fifa Street. Torna il calcio da strada e troverà spazio all’interno di Fifa 20 dove si attende di scoprire quali saranno i campi disponibili: nei tre precedenti capitoli si spaziava dal sottopassaggio a San Paolo al cantiere navale di Liverpool. Sicuramente ci saranno un sottopassaggio ad Amsterdam, una gabbia a Londra e un tetto in Giappone. Sarà possibile personalizzare il proprio avatar di gioco maschile o femminile tra vestiti e acconciature, tatuaggi ed esultanze speciali. E non mancherà nemmeno l’online: il Volta League avrà promozioni e retrocessioni, mentre il Volta World renderà possibile comporre il proprio team con i migliori calciatori al mondo.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

I più letti di calcio