Beckham con la maglia del Manchester City: il perfido regalo di Victoria. FOTO

Calcio

L’ex stella del Manchester United vittima di un esilarante ‘scherzo’ da parte della moglie ed ex Spice Girl. L’inglese ha posato con la maglia dei cugini Citizens e l’espressione sul volto dice tutto…

BECKHAM, OMAGGIO BUDDISTA: LA SUA STATUA IN UN TEMPIO

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

Il presente di David Beckham è ben distante dal suo passato. In primo luogo perché l’ex Nazionale inglese, stella del Manchester United dal 1992 al 2003, ha dovuto ‘convivere’ già da un po’ di tempo con l’ingresso dei figli nell’Academy dell’Arsenal, sua eterna rivale in Premier quando correva sulla fascia dell’Old Trafford con la numero 7. Una scelta per il loro bene, certo, ma lontana dalla speranza – almeno per ora - di dare continuità, grazie alla sua famiglia, alla tradizione Red Devils che tanta fortuna e successo gli ha garantito nel corso della sua carriera. Adesso a mettergli i bastoni tra le ruote ci ha pensato la moglie, Victoria. L’ex Spice Girl, infatti, ha regalato al marito una maglia del Manchester City, cugini dello United e protagonisti di molti più successi nelle ultime stagioni, costringendolo anche a posare davanti alla fotocamera con la stessa divisa blu dei campioni d’Inghilterra. Alle spalle il classico numero 7 e il nome ‘Dave’, nomignolo che la 45enne modella e cantante britannica ha affibbiato a Beckham e che lui, si dice, non sopporti. Per amore l’ex centrocampista si è sottoposto a questo sacrificio, ma l’espressione mostrata in foto dice tutto: un pegno pagato malvolentieri, un momento di ‘tradimento’ in cui, probabilmente, ha rivissuto nella sua mente tutta la sua esperienza d’oro ai Red Devils. La divertente scenetta, condivisa sui social e poi rimossa, ha scatenato l’ilarità degli utenti in rete e anche dei figli. Per loro, da oggi, avrà forse meno peso emotivo indossare la maglia dei Gunners.

I più letti di calcio