Liverpool Manchester City 5-6 dcr. Ai Citizens il Community Shield, decisivi i rigori

Partita semplicemente pazzesca a Wembley. Due gol, tre pali, un salvataggio sulla linea e tantissime altre emozioni. Sblocca nel primo tempo Sterling e pareggia nel finale Matip. Ai rigori decisivo l'errore di Wijnaldum e il cinque su cinque dei giocatori di Guardiola

INSUPERABILE VAN DIJK, ANZI NO: JESUS LO SALTA

GIALLO PER PROTESTE, PEP COME SARRI IN INGHILTERRA

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

LIVERPOOL-MANCHESTER CITY 5-6 dcr

12' Sterling (MC), 77' Matip (L)

SERIE AI RIGORI: Shaqiri gol (L), Gundogan gol (MC); Wijnaldum parato (L), Bernardo Silva gol (MC); Lallana gol (L), Foden gol (MC); Oxlade-Chamberlain gol (L), Zinchenko gol (MC); Salah gol (L), Gabriel Jesus gol (MC)

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold (67' Matip), Gomez, Van Dijk, Robertson; Fabinho (67' Keita), Henderson (80' Lallana), Wijnaldum; Salah, Firmino (80 Shaqiri), Origi (80' Oxlade-Chamberlain). All. Klopp

MANCHESTER CITY (4-3-3): Bravo; Walker, Stones, Otamendi, Zinchenko; Rodri, David Silva (61' Gundogan), De Bruyne (89' Foden); Sané (12' Gabriel Jesus), Bernardo Silva, Sterling. All. Guardiola

Ammoniti: De Bruyne (MC)

Da una parte chi ha vinto tutto in Inghilterra. Dall'altra i campioni d'Europa in carica. Il risultato è stato uno spettacolo per gli occhi. Gol, pali, salvataggi sulla linea, palle gol, miracoli. Il Community Shield non è stato affatto l'ultima delle amichevoli estive, ma il primo capitolo della nuova, pazzesca, corsa tra due formazioni spettacolari. Al triplice fischio, e prima dei rigori, Guardiola e Klopp si sono abbracciati e complimentati a vicenda, dopo aver urlato l'uno contro solo qualche minuto prima. È l'immagine di due grandi allenatori di due grandissime squadre, ancora una volta divise da una questione di centimetri, oggi, più precisamente, da un calcio di rigore.

La partita

Nelle formazioni ufficiali poche novità per quanto riguarda il Liverpool, con Klopp che manda in campo nove undicesimi dei finalisti di Madrid (tutti tranne Matip e Mané, ancora in vacanza dopo una stagione estenuante). Origi chiude il terzetto offensivo con Salah e Firmino, mentre sul fronte opposto Guardiola rinuncia dal primo minuto ad Aguero e Gabriel Jesus, poi dentro al 13' per l'infortunato Sané. Il tedesco esce zoppicando sul ginocchio sinistro dopo essersi fatto male da solo. Gli altri in avanti sono invece Bernardo Silva e Sterling, con il nuovo arrivato (70 milioni dall'Atletico) Rodri subito negli schemi di centrocampo di Pep. Sarà però proprio Sterling a portare in vantaggio i suoi al 12', sull'assist di David Silva e tutto solo in area. Un primo tempo iniziato a mille all'ora e con tante chance: su tutti per Salah nel Liverpool che, però, fatica a costruire gioco e sfiora la rete solo sulle ripartenze generate da un pressing alto. Nel City, invece, è sempre Sterling a sfiorare il bis poco dopo il suo gol del vantaggio. 

Dunque il secondo tempo, che si apre senza ulteriori cambi e con un Liverpool messo meglio in campo. Sterling colpisce un palo tutto solo contro Alisson e poi si divora il raddoppio addormentandosi nell'uno contro uno col brasiliano, nonostante due compagni liberissimi ai suoi lati. Due palle gol clamorose in cui si inseriscono, nel giro di un minuto, i due legni del Liverpool: prima la traversa di van Dijk (che sbatte poi in pieno sulla linea di porta) e il palo di Salah. I cambi (fino a sei a testa) iniziano a modificare l'assetto delle due squadre, ma è il Liverpool che si conferma in crescita. Al 77' Matip (una delle mosse di Klopp) schiaccia in rete il pari, e al 92' Walker è semplicemente pazzesco nel salvare in acrobazia sulla linea di porta il colpo di testa di Salah. Dal dischetto, e dopo quell'abbraccio Klopp-Guardiola, sono decisivi Bravo su Wijnaldum e la perfezione dei rigoristi City. Gabriel Jesus segna e Wonderwall risuona a Wembley. È l'ennesimo trionfo City, che in Inghilterra ormai sa solo vincere.

1 nuovo post
- di marcosal93
Sono Aguero e David Silva ad alzare insieme il Community Shield. Guardiola osserva i suoi giocatori dal campo lasciandogli il palco e gli applausi. Risuona a Wembley uno degli inni del City, Hey Jude. Dunque ecco Wonderwall degli Oasis. 
- di marcosal93
Statistica Opta: il City è la prima squadra a vincere il Community Shield dopo aver vinto sia la Premier che l'FA Cup dai tempi dell'Arsenal, nel 2002.
- di marcosal93
E' IL SESTO COMMUNITY SHIELD PER IL CITY, IL SECONDO CONSECUTIVO
 
Decisivi i rigori, dove la squadra di Guardiola non sbaglia mai. Velenoso l'errore di Wijnaldum e la parata di Bravo. 
- di marcosal93
LA CHIUDE GABRIEL JESUS! IL CITY VINCE IL COMMUNITY SHIELD!
 
L'immagine può contenere: 9 persone, persone che sorridono, persone che praticano sport e spazio all'aperto
- di marcosal93
SALAH NON SBAGLIA! MA SE ORA IL CITY SEGNA E' FINITA
- di marcosal93

Tocca a Salah!

- di marcosal93
4-3 City dopo quattro rigori per parte
- di marcosal93
GOL ANCHE DI ZINCHENKO! ORA SE IL LIVERPOOL SBAGLIA E' FINITA!
- di marcosal93
SEGNA ANCHE OXLADE-CHAMBERLAIN! IL LIVERPOOL NON MOLLA
- di marcosal93

3-2 City dopo tre rigori per parte

- di marcosal93
FODEN SEGNA! CITY ANCORA IN VANTAGGIO!
- di marcosal93
LALLANA NON SBAGLIA! BRAVO VICINISSIMO ALLA PARATA
- di marcosal93

2-1 per il City dopo due rigori per parte

- di marcosal93
CITY IN VANTAGGIO: SEGNA BERNARDO SILVA, ALISSON SPIAZZATO
- di marcosal93
PARA BRAVO! RESPINTA SUL DESTRO DI WIJNALDUM!
- di marcosal93

1-1 dopo i primi due rigori.

- di marcosal93
SEGNA ANCHE IL CITY! GOL DI GUNDOGAN
- di marcosal93
GOL DEL LIVERPOOL: SHAQIRI NON SBAGLIA INCROCIANDO COL MANCINO
- di marcosal93

Inizierà il Liverpool con Shaqiri.

- di marcosal93

I più letti di calcio