Griezmann condivide il suo Arsenal a Football Manager. Lacazette: "E io dove sono?"

Calcio

Simpatico siparietto social tra i due amici e compagni di nazionale: Griezmann ha condiviso su Twitter il suo Arsenal su Football Manager nel 2023, pieno di campioni ma... senza il suo amico Lacazette. Il quale gli ha chiesto dove fosse finito: "Ti ho venduto all'Huddersfield per 23.5 milioni" la risposta del francese del Barcellona

GRIEZMANN CON IL 17 E ALTRI NUMERI STRANI DEI CAMPIONI

GRIEZMANN OUT, MESSI NON LO SALUTA: GELO O DISTRAZIONE?

Nel gioco, si sa, non c'è amicizia che tenga. E deve esserne convinto anche Antoine Griezmann, grandissimo appassionato di Football Manager che ha condiviso sul suo profilo Twitter la rosa del suo Arsenal della stagione 2023. Una squadra piena di fenomeni (De Ligt in difesa, De Jong a centrocampo, Joao Felix e Jadon Sancho sulla trequarti giusto per citarne tre) ma dalla quale manca... il suo amico Alexandre Lacazette. Il quale, un po' per gioco e un po' seccato, gli ha risposto: "E io dove sono?". La risposta di Grizou non si è fatta attendere: "Nel 2021 abbiamo vinto Premier, Carabao Cup, Champions, Supercoppa Europea e Mondiale per Club" ha scritto, prima di sganciare la bomba. "Nel 2023 ti ho venduto all'Huddersfield per 23.5 milioni". Un destino che il suo compagno di nazionale Raphael Varane non ha subito, leader di una difesa a quattro al fianco di De Ligt, mentre invece l'amico è stato sacrificato sull'altare dle guadagno e del nuovo che avanza. L'unica punta della squadra di Griezmann è infatti Brian Brobbey, classe 2002 dell'Ajax che non ha ancora fatto il suo debutto in prima squadra nella vita reale ma che in Football Manager ha altissimo potenziale, tanto da scalzare anche uno come Lacazette. 

Anche Panzo risponde: "La prossima volta mettimi in campo..."

Oltre all’undici titolare, Griezmann ha condiviso anche le riserve, dove compaiono giocatori del calibro di Phil Foden e Ruben Neves. Tra questi c’è anche Jonathan Panzo, difensore centrale classe 2000 del Monaco di nazionalità inglese. Il quale non ha mancato di notare su Twitter la sua presenza in panchina, rispondendo al tweet del francese: “Amico, la prossima volta mettimi titolare…” con una faccina sorpresa e una che ride. Un tweet a cui Griezmann ha risposto con sei faccine sorridenti: ancora qualche anno e chissà che l’altro francese Varane, come Lacazette, non venga sacrificato sul mercato per fargli spazio…

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche