Eric Cantona premiato col UEFA President's Award, succede a Beckham e Totti

Calcio

Sarà Eric Cantona il prossimo vincitore del Premio del Presidente UEFA. L'ex giocatore del Manchester United verrà premiato per l'impegno a sostenere cause benefiche 

CHAMPIONS LEAGUE, SPAREGGI PLAYOFF: DOVE VEDERLI IN TV

È Eric Cantona il vincitore dell'UEFA President’s Award, il riconoscimento consegnato della Federaizone europea per i risultati straordinari, eccellenza professionale e qualità umane esemplari di un calciatore dentro e fuori dal campo. "Un giocatore di altissimo livello che mette il cuore per sostenere le cause in cui crede", ha commentato il presidente UEFA Ceferin.

"Un uomo che rifiuta il compromesso e si batte per i suoi valori"

Un premio consegnato all'ex giocatore del Manchester United per la capacità di impegnarsi in iniziative benefiche dopo la conclusione della sua carriera calcistica: "Questo premio non solo riconosce la sua carriera come giocatore di altissimo livello, ma lo onora anche per la persona che è, un uomo che rifiuta il compromesso, che si batte per i suoi valori, che mette anima e cuore per sostenere le cause in cui crede". Cantona riceverà il premio a Monaco giovedì, il giorno del sorteggio della prossima fase a gironi di Champions League. Il calciatore francese nella sua carriera ha segnato 64 gol in 143 presenze con la maglia del Manchester United. Da quando si è ritirato nel 1997 all’età di 30 anni, l’ex attaccante ha rivolto la sua attenzione e il suo impegno per cause caritatevoli sia dentro che fuori il mondo del calcio. Cantona entra a far parte di un ristretto gruppo di giocatori vincitori di questo premio tra i quali: Alfredo Di Stéfano, Sir Bobby Charlton, Eusébio, Raymond Kopa, Johan Cruyff, Francesco Totti e David Beckham.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche