Italia, Mancini chiama Grifo al posto di Insigne. Cristante ko: convocato Tonali

Calcio

Lorenzo Insigne torna a casa per l'infortunio muscolare accusato contro la Juve: al suo posto Grifo. Il Ct chiama il centrocampista del Brescia al posto del giallorosso fermato da una sindrome influenzale. Sono 26 i giocatori convocati per le sfide con Armenia e Finlandia

ARMENIA-ITALIA LIVE

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY

Dopo gli infortuni di Chiellini e De Sciglio, molto lunghi i tempi di recupero per il primo (almeno 6 mesi), meno per il secondo (lesione alla coscia sinistra - 15 giorni out), e le conseguenti convocazioni di Acerbi e D'Ambrosio al loro posto, il Ct Roberto Mancini è costretto a rinunciare ad altri due giocatori per le partite contro Armenia e Finlandia (5 e 8 settembre) valide per le qualificazioni a Euro 2020: il primo è Cristante debilitato da una forte influenza, al suo posto chiamato il centrocampista del Brescia Sandro Tonali, che al momento dell'ufficializzazione della notizia di trovava in ritiro con l'Under 21 a Catania e raggiungerà oggi la Nazionale maggiore a Bologna. Per lui è la prima volta assoluta.

Insigne torna a casa: al suo posto Grifo

Il secondo a lasciare la Nazionale è Lorenzo Insigne, reduce dal problema muscolare accusato durante la gara contro la Juve che non gli ha permesso di rientrare in campo nella ripresa. Per l'esterno del Napoli si tratta di un'elongazione di scarsa entità: al suo posto è stato convocato il centrocampista del Friburgo Vincenzo Grifo, già chiamato dal Ct in una delle sue prime uscite da selezionatore della Nazionale. Sono 26 i giocatori convocati per le due sfide di qualificazione a Euro 2020.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche