Cani robot giocano a calcio, l'ultima invenzione del MIT. VIDEO

Calcio

In un video pubblicato dal Mit, il Massachusetts Institute of Technology, viene mostrata l'ultima e molto strana invenzione: cani robot che giocano a calcio in un parco. Saltelli, capriole e contrasti per conquistare il pallone

Quando dei cani robot si mettono a giocare a calcio in un parco o si sta sognando o il futuro è arrivato. E non sappiamo se sia più sbalorditivo o inquietante. In un video pubblicato dal laboratorio di robotica biomimetica del MIT si vedono 9 robot a quattro zampe che, tra le foglie autunnali cadute, saltellano in un parco. Le unità robotiche della famiglia Mini Cheetah a un certo punto cominciano anche a rincorrere una palla da calcio come se si stessero allenando. Ma c'è di più: le macchine, una volta finita la loro partita di calcio speciale, si esibiscono con straordinarie capriole all'indietro, mostrando grande agilità. Dalle immagini sembra quasi che queste macchine siano dotate di vita propria, ma in realtà sono telecomandate a distanza. L'intento del video è quello di mettere in mostra un nuovo modello di robot che aiuterà a realizzare alcune operazioni non facili per gli umani.

Che cos'è un robot Mini Cheetah

Un robot Mini Cheetah è una macchina a quattro zampe che pesa 9 kg progettata dal team Biomimetics Robotics del Massachusetts Institute of Technology. Questi robot, nella visione dell'istituto, serviranno a compiere interventi pericolosi in zone impervie dove gli uomini non possono operare. Grazie alle loro piccole dimensioni e grande agilità, i Mini Cheetah potranno evitare alle persone di mettere a rischio la proprià incolumità fisica intervenendo in aree a rischio. Il "quadrupede meccanico", come mostrato nel video, è in grado di correre, saltare, fare capriole e addirittura danzare.

I più letti di calcio