Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
07 gennaio 2019

Coppa d’Asia 2019, i risultati: la Cina soffre ma vince, goleada Iran. Corea del Sud di misura

print-icon

Tre gare disputate oggi: la Cina di Marcello Lippi ha la meglio con difficoltà del Kirghizistan, l’Iran a valanga sullo Yemen con un netto 5-0. Successo di misura per la Corea del Sud sulle Filippine allenate da Eriksson

LA PAPERA DEL PORTIERE DEL KIRGHIZISTAN

COPPA D'ASIA, PARI ALL'ESORDIO PER ZACCHERONI

Prosegue la Coppa d’Asia, con altre sei squadre scese in campo oggi. Ad aprire il programma di giornata è stata la Cina allenata da Marcello Lippi, che con più fatica del dovuto ha avuto la meglio del Kirghizistan. Sono proprio questi ultimi, infatti, ad andare in vantaggio sul finire di primo tempo con la rete di Israilov. Il pareggio arriva in apertura di ripresa con il goffo autogol del portiere chirghiso Matiash, che su un pallone alto sbaglia la presa e dopo aver toccato la traversa termina in rete. Ci pensa Yu Dabao al 78’ a dare i tre punti alla Cina, consegnandole la testa del girone insieme alla Corea del Sud, che nella seconda sfida di oggi ha battuto di misura le Filippine. È bastato infatti il gol del centravanti Hwang Ui-Jo al minuto 67 per superare la nazionale allenata da Sven Goran Eriksson.

Goleada Iran sullo Yemen

A chiudere, la partita tra Iran e Yemen, assolutamente a senso unico e che al momento è la gara con il maggiore divario di punteggio. Il risultato viene subito blindato: nei primi 25 minuti, l’Iran va a segno tre volte, in due occasioni con Taremi e con l’autogol del portiere Al Sowadi, su cui sbatte la palla dopo il palo colpito su punizione da Dejagah. Al 53’ arriva anche il poker firmato da Azmoun, mentre la rete di Ghoddos (entrato dalla panchina) fissa il parziale sul 5-0 con cui si concluderà l’incontro.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi