Coppa d'Africa 2019, Benatia regala tv per far vedere il Marocco in un villaggio

Coppa D'Africa

Grande gesto dell’ex difensore della Juventus, che ha interrotto un’asta benefica e ha deciso di regalare un grande televisore e un abbonamento alla Pay TV che trasmette la Coppa d’Africa agli abitanti di un villaggio povero del Marocco: "Questo è per voi, ragazzi miei. Faremo di tutto per rendervi felici"

COPPA D'AFRICA 2019: LA GUIDA

I RISULTATI DI LUNEDÌ 1 LUGLIO

Campione in campo, ma anche nella vita. Medhi Benatia, impegnato con la Nazionale del Marocco nella Coppa d’Africa 2019 in corso di svolgimento in Egitto, non solo ha contribuito alla qualificazione della sua squadra agli ottavi di finale della manifestazione – primo posto a punteggio pieno nel girone D davanti a Costa d’Avorio, Sudafrica e Namibia – ma si è anche reso protagonista di un gesto particolarmente nobile fuori dal terreno di gioco. L’ex difensore della Juventus, infatti, ha deciso di regalare agli abitanti di un villaggio povero del Marocco la possibilità di seguire da vicino la Nazionale impegnata nel torneo. E lo ha fatto acquistando per loro un grande televisore e un abbonamento a BeInSport, la Pay TV che trasmette la Coppa d’Africa.

Cuore d’oro

Come riportato da Sportibible, un portale che si occupa del calcio marocchino aveva pensato di avviare una campagna di beneficenza per permettere - attraverso un’opera di crowdfunding – agli abitanti del villaggio di assistere alle gare del Marocco in TV. A quel punto Benatia ha deciso di intervenire, prendendo in mano la situazione e provvedendo a risolvere la questione direttamente di tasca sua, acquistando il grande televisore e l'abbonamento alla Pay TV. L’ex difensore di Roma e Bayern Monaco, in particolare, sarebbe rimasto colpito dalle immagini che ritraevano gli abitanti di quel villaggio – soprattutto i bambini – riuniti davanti a un piccolo smartphone per seguire le gesta della Nazionale. A quel punto la scelta di Benatia, che ha postato le immagini attraverso i propri profili social e ha spiegato la natura del suo nobile gesto: "Quando si guarda qualcosa del genere, si può solo sperare di poter restituire tutto. Questo è per voi, ragazzi miei; faremo di tutto per rendervi felici". Il cammino in Coppa d’Africa con il Marocco è ancora lungo, ma Benatia è già certamente riuscito a ottenere una grandissima vittoria.

I più letti di calcio