user
31 maggio 2018

Francia-Italia, Mancini: "In porta gioca Sirigu. Balotelli? Può indossare la fascia di capitano"

print-icon

Il commissario tecnico della Nazionale italiana ha presentato in conferenza stampa l'amichevole in programma domani contro la Francia, secondo test della propria gestione dopo la vittoria ottenuta contro l'Arabia Saudita

FRANCIA-ITALIA LIVE

Buona la prima per la Nazionale di Roberto Mancini, capace di stendere 2-1 l’Arabia Saudita nella prima delle tre amichevoli in programma. Venerdì gli azzurri tornano in campo per affrontare questa volta la Francia, test molto più impegnativo rispetto a quello di lunedì scorso, utile per valutare il livello di crescita di questa nuova Italia. Mancini riparte dalle cose positive mostrate dalla sua squadra nella gara di San Gallo, il ct schiererà una formazione abbastanza diversa contro i francesi, ma si augura di vedere lo stesso atteggiamento messo in campo contro l’Arabia: "Sarà sicuramente una partita affascinante, un buon test contro una squadra molto forte. Sono curioso di vedere come affronteremo una squadra candidata alla vittoria del Mondiale, dotata di giocatori giovani e fortissimi. Loro sono molto più avanti di noi con il lavoro, sono vicini alla partenza verso la Russia e dunque sarà una gara tosta. Deschamps ha fatto un grande lavoro in questi sei anni, facendo crescere tantissimi talenti. In attacco hanno giocatori giovani molto tecnici, sarà un ottimo test per capire cosa faremo noi in futuro".

Mancini: "Essere Ct un orgoglio. E poi non ci sono i Ds"

"Balotelli può fare il capitano"

Mancini poi si sofferma su Balotelli, aprendo anche alla possibilità che possa indossare la fascia da capitano, data anche la probabile assenza di Bonucci, che mercoledì ha goduto di un giorno di riposo e ha raggiunto la Nazionale direttamente a Nizza giovedì sera: "In Nazionale vige la regola che il calciatore con più presenze in campo sia il capitano, nel caso in cui accadesse con Balotelli sarà lui il capitano. Per quanto riguarda la partita di domani, Mario è in dubbio, lo valuteremo nelle prossime ore perché è uscito affaticato dalla partita contro l’Arabia. Il suo futuro? Deve fare la scelta più giusta e quello che si sente, ha fatto bene a Nizza ma non so cosa farà. Deve trovare una squadra che pensa sia la migliore. E’ importante che giochi, faccia gol e migliori". In realtà, sempre se dovesse giocare a causa di un affaticamento che lo tiene in dubbio (si deciderà a ridosso della gara), non è comunque detto che Balotelli indossi la fascia da capitano anche nel caso di assenza di Bonucci. A 'insidiare' il ruolo da capitano di Super Mario, infatti, ci sarebbe anche De Sciglio, che quasi certamente sarà titolare e che vanta lo stesso numero di presenze dell'ex attaccante del Nizza ma avrebbe un maggior numero di convocazioni, parametro che in questa speciale graduatoria da fascia viene preso in considerazione subito dopo il numero di presenze.

Mancini: "Francia una delle candidate per il Mondiale"

"Gioca Sirigu"

Niente formazione, ma Mancini dà almeno una certezza: "In porta giocherà Sirigu, per quanto riguarda gli altri devo valutare le condizioni dei miei giocatori. Il sistema potrebbe anche variare, dipende dalle soluzioni che avremo domani. Noi abbiamo tanti giovani e dobbiamo fare esperienza velocemente. Questa partita serve a dare esperienza a tutti quei giocatori che ne hanno meno. Anche col rischio di non fare le cose benissimo. Deschamps? Dovrà fare un Mondiale, dunque non credo che penserà a Zidane. Dal canto suo Zizou ha fatto un record, fare di più sarebbe stato difficile ma se ha preso questa scelta avrà avuto i suoi motivi".

Nazionale italiana, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi