user
31 maggio 2018

Francia-Italia, Deschamps: "Zidane libero? Non c’è nulla che possa intaccare la mia serenità"

print-icon
Il ct della Francia Deschamps, foto Getty

Il ct della Francia Deschamps, foto Getty

In conferenza stampa alla vigilia dell'amichevole contro l'Italia, Didier Deschamps ha sottolineato di non essere preoccupato per le voci che vedrebbero Zidane come prossimo ct della Francia

FRANCIA-ITALIA LIVE

Zinedine Zidane lascia il Real Madrid, una notizia che ha spiazzato e sorpreso tutti, soprattutto dopo i sorrisi e gli abbracci di Kiev. Davanti a Zidane si aprono adesso numerosi scenari, tra cui spicca la panchina della Francia, sui cui siede al momento Didier Deschamps. Il commissario tecnico si è soffermato su questo tema nel corso della conferenza stampa di oggi, alla vigilia dell’amichevole di domani contro l’Italia di Mancini: "Ho molto rispetto per la decisione di Zidane, la migliore possibile. Immagino che abbia riflettuto a lungo prima di prendere questa strada. Non so se questa situazione possa generare pressione positiva nei miei confronti, mi conoscete in molti e la mia energia è focalizzata al prossimo Mondiale in Russia. Ci sarà poi un post Mondiale e lì si vedrà cosa succederà. Non sono io la persona deputata a consegnare eventualmente le chiavi della Francia a Zidane, ma il presidente della nostra federazione. Penso che Zidane si goda il meritato riposo con la sua famiglia. Onestamente non mi pongo domande, non c’è nulla che possa intaccare la mia serenità".

Capitolo Italia

Archiviata la questione relativa a Zidane, Deschamps si è soffermato sull'amichevole con gli azzurri in programma domani all’Allianz Riviera di Nizza, uno stadio che fino a poche settimane fa acclamava Mario Balotelli. "E’ un attaccante di alto livello – le parole di Didier Deschamps in conferenza stampa - può fare la differenza, viene da due ottime stagioni nel corso delle quali ha segnato tanti gol. E’ uno dei migliori centravanti d’Europa. Per quanto riguarda l’ultima amichevole dell’Italia, sono rimasto sorpreso da come l’Arabia sia partita forte e abbia messo in difficoltà gli azzurri. Bonucci e compagni son venuti fuori alla distanza. Immagino che contro la Francia avranno diverse motivazioni. Italia fuori dal Mondiale? Dispiace, ma bisogna accettare il verdetto del campo. A noi è successo varie volte".

Nazionale italiana, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi