Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
27 gennaio 2019

Coppa d'Asia, Feng Xiaoting sbaglia con la Cina di Lippi: il Guangzhou lo mette fuori squadra!

print-icon

Protagonista in negativo contro l'Iran, beffato da Azmoun in occasione dell'1-0 avversario, il 33enne difensore cinese ha propiziato l'eliminazione della sua Nazionale ai quarti di finale della Coppa d'Asia. Un errore che ha anticipato l'addio di Lippi alla guida dei Dragoni e le conseguenze in patria: secondo Titan Sport Plus, infatti, il Guangzhou Evergrande avrebbe messo il giocatore fuori squadra

CALCIOMERCATO LIVE: TUTTE LE NEWS

LA CINA SI FERMA AI QUARTI: 3-0 DALL'IRAN

MARCELLO LIPPI SALUTA LA NAZIONALE CINESE

Non bastava l’errore costato carissimo in Coppa d’Asia, d’altronde i giorni terribili di Feng Xiaoting non si sono esauriti negli Emirati Arabi Uniti. Dobbiamo riavvolgere il nastro allo scorso giovedì quando, travolta 3-0 dall’Iran ad Abu Dhabi, la Cina di Marcello Lippi è uscita di scena dalla competizione contro una delle favorite al titolo. A pesare sul risultato finale, tuttavia, ha provveduto l’esperto difensore dei Dragoni in occasione del vantaggio di Taremi: perso malamente il pallone nel duello con Azmoun, attaccante che serve l’1-0 al compagno al 18’ prima di mettersi in proprio e siglare il raddoppio alla mezz’ora. Raddoppio nel quale non ha avuto responsabilità il povero Feng, relegato in panchina da Lippi pochi minuti prima a beneficio di Xiao Zhi: troppo tardi tuttavia per scongiurare l’eliminazione della Cina punita pure da Ansarifard nel finale. Le conseguenze? Innanzitutto l’addio dell’ex Ct azzurro alla panchina della Nazionale cinese, divorzio dettato da un contratto in scadenza e dalla voglia di tornare in Italia. Se Marcello sperava di "finire questo percorso in maniera migliore", figuratevi cosa può essere capitato al difensore 33enne.

Professionista dal 2003 giocando tra la Cina e la Corea del Sud, lui che è un veterano del Guangzhou Evergrande con quasi 300 presenze e 15 titoli in bacheca, Feng Xiaoting è stato infatti punito dal suo stesso club per le disavventure in Coppa d’Asia. Come riporta Titan Sport Plus, infatti, il centrale classe 1985 sarebbe stato messo fuori squadra dalla società che per 7 anni di fila ha trionfato in patria. Nessuna pietà dell’opinione pubblica in Cina per una gloria del calcio nazionale, tantomeno del Guangzhou allenato da Fabio Cannavaro che paradossalmente ha premiato tre suoi compagni (Zheng Zhi, Zhang Linpeng e Gao Lin) per il contributo alla Nazionale negli Emirati. E lo sfortunato Feng? Retrocesso nella squadra riserve...

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi