Matteo Marani traccia il profilo di Azeglio Vicini: "L'ultimo grande Ct federale"

Calcio

Matteo Marani

Il vicedirettore ed editorialista di Sky Sport ha voluto ricordare l'ex Ct azzurro, scomparso oggi all'età di 84 anni: "I più grandi risultati li abbiamo avuti con tecnici federali e l'ultimo è stato proprio Azeglio Vicini, vero uomo della Federazione fino in fondo"

E' MORTO VICINI, EX CT DELLA NAZIONALE - IL RICORDO DI CONDO'

Il calcio piange Azeglio Vicini, storico Ct dell'Italia ai Mondiali del '90 e uomo della Federazione per eccellenza, che si è spento oggi all'età di 84 anni a Brescia. Tutta la sua carriera ha avuto un lungo filo azzurro che lo ha legato indissolubilmente alla Figc, che Vicini ha rappresentato prima come allenatore dell'Under 23 ('75-'76), dell'Under 21 ('76-'86) e infine della Nazionale maggiore dall'86 al 91. Proprio da questo aspetto, dal legame con la Figc e dal profondo orgoglio che Vicini provava per questo ruolo, è voluto partire nel suo ricordo Matteo Marani, nel suo intervento a Sky Sport 24: "E' stato un uomo della Federazione fino in fondo, fino ai suoi ultimi giorni. Anche negli ultimi anni, nei quali ovviamente non lavorava più, pretendeva la tessera federale e chiamava spesso Coverciano per reclamarla. Era fiero e orgoglioso di far parte della Federazione e di rappresentarla in giro per l'Italia e per il mondo".

"Allora gli allenatori crescevano all'interno della Federazione, ottenendo risultati straordinari. Tolto Lippi, i più grandi risultati dobbiamo ricordare di averli ottenuti con tecnici federali. E' ciò con cui lavori, che conta, sono i calciatori. Lo stesso Conte, che veniva da grandissimi risultati ottenuti con i club, si è dovuto scontrare con il materiale tecnico della Nazionale". "Vicini è stato anche Presidente del settore tecnico, istruttore della scuola allenatori e l'uomo che forse più di tutti ha contribuito nella crescita dell'Associazione allenatori, quella guidata oggi da Ulivieri".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche