Ibrahimovic al test della patente in California: "Io non fallisco mai, è il sistema che fallisce con me"

Calcio

Lo svedese ha dovuto effettuare i quiz per ottenere la licenza di guida in California. "Ibra ottiene la patente proprio come il resto di noi" hanno scherzato i LA Galaxy su Twitter, con l'attaccante che poi ha ribadito il suo strapotere: "Io non fallisco mai"

MLS, GIOVINCO È IL PIU' PAGATO. IBRA 26°

IBRA IRONICO: "SENZA DI ME LA SVEZIA VINCERA' IL MONDIALE"

Zlatan Ibrahimovic in tante parti del mondo è considerato un re, quasi un dio. Anche negli Stati Uniti ci ha messo pochi minuti per diventare una star celebrata e amata in tutto il continente. Nonostante il suo status però, anche lo svedese ha dovuto effettuare il test per convalidare la sua patente negli USA. Ibra è stato così immortalato seduto davanti a un computer mentre risponde ai quiz per ottenere la licenza di guida in California. "Ibra ottiene la patente di guida, proprio come il resto di noi" ha scherzato a tal proposito il profilo Twitter dei Los Angeles Galaxy, accompagnata da una faccina che ride, quasi come se la situazione fosse paradossale o inconsueta per un giocatore del suo calibro. Anche in questa occasione però, Ibrahimovic ha fatto uscire il suo lato più egocentrico e alle domande dei giornalisti su possibili risposte sbagliate date dal centravanti 37enne, ha risposto: "Ho passato il test. Ibra non fallisce mai, ricordalo. È il sistema che fallisce con me, non il contrario". Difficile comunque credere che la punta svedese non abbia sbagliato alcuna domanda presente nel quiz, considerando che il test presentato a California è molto complicato e in passato ha messo a dura prova anche dei piloti Nascar. Da oggi comunque Ibra potrà sfrecciare liberamente per le strade di Los Angeles.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche