Maradona, presentazione da re alla Dinamo Brest: sarà presidente e allenatore

Calcio

L’argentino è arrivato ieri in Bielorussia, dove è stato presentato a stampa e pubblico come nuovo presidente e allenatore della Dinamo Brest. Accolto come un idolo, ha firmato oggetti e ricevuto doni

FIFA INDIGNATA, MARADONA SI SCUSA SUI SOCIAL

MARADONA: "TORNEREI CT ANCHE GRATIS"

Gli mancava, un’esperienza così. Diego Armando Maradona è stato capace di cose miracolose in campo, ha provato la carriera da allenatore senza grande successo e ora sta per cominciare una nuova avventura, con un ruolo che pare non avere una definizione precisa. L’ex calciatore del Napoli, infatti, lo scorso maggio è diventato presidente e allenatore della Dinamo Brest, squadra del campionato bielorusso, che vuole rilanciare i propri risultati sportivi con la gestione tecnica e manageriale di Maradona. L’argentino è stato presentato ieri alla stampa, in una giornata in cui è stato celebrato in ogni modo. All’aeroporto della capitale, è stato accolto in trionfo così come quando è arrivato allo stadio dove si è svolta la conferenza. Ha avuto in dono un anello prezioso e ha firmato diversi oggetti.

L’ultima esperienza: l’Al Fujairah

Nella passata stagione, Maradona ha guidato l’Al Fujairah, squadra che partecipa al campionato di seconda divisione degli Emirati Arabi Uniti. Nonostante la squadra sia stata imbattuta sotto la sua gestione, non è riuscito a centrare la promozione e le strade si sono separate. In Europa, tuttavia, potrebbe trovare una maggiore qualità in calciatori e strutture, per dimostrare di saperci fare anche in panchina e dietro la scrivania.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche