Ibrahimovic, rinnovo record: è il più pagato nella storia della MLS

Calcio

Lo svedese guadagnerà circa 6 milioni di dollari l'anno. Battuto il precedente primato di Kakà (5,2 milioni a Orlando): sarà il giocatore più pagato nella storia del campionato americano

CALCIOMERCATO, SCAMBIO MORATA-HIGUAIN?

MERCATO CAGLIARI, UFFICIALE WALUKIEWICZ

Zlatan Ibrahimovic aveva scelto di non tornare in Serie A, preferendo restare ai Galaxy, restare in MLS. E ora il motivo è chiaro: 6 milioni di dollari l'anno. Un rinnovo record col club di Los Angeles. Ha trovato l'America, Ibra. Anzi, l'ha stravolta. Perché mai nessun giocatore era stato pagato così tanto nella storia del calcio professionistico americano

Il 37enne svedese è reduce da una stagione che lo ha visto protagonista con 22 gol e 10 assist. Il nuovo contratto rappresenterà un sensibile aumento rispetto al precedente stipendio di Ibra, di “soli” 1,19 milioni di dollari.

In questo modo l’ex attaccante della Nazionale svedese diventerà il giocatore più pagato nella storia della MLS, andando così ad eclissare il primato che fu di Kakà. Il brasiliano, infatti, deteneva il record del più stipendiato del massimo campionato americano quando l’Orlando City lo mise sotto contratto con uno stipendio di ben 5,2 milioni di dollari.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche