De Rossi alla Bombonera per Boca Juniors-Huracan. FOTO E VIDEO

Calcio

Prima partita del Boca Juniors alla Bombonera per Daniele De Rossi: il centrocampista è stato solo spettatore, ma ha preso confidenza con lo stadio e la sua atmosfera, iniziando a vedere la partita in tribuna e finendo a bordo campo. E anche la moglie, Sara Felberbaum, è rimasta colpita dal tifo degli argentini. La partita, tra Boca e Huracan, è finita 0-0. Si replica oggi con la presentazione ufficiale del giocatore alle 21 italiane

DE ROSSI, IL BENVENUTO È DA BRIVIDI

DE ROSSI A BUENOS AIRES, TIFOSI BOCA IN DELIRIO. VIDEO

DE ROSSI: "BOCA PRIMA SCELTA, BURDISSO MIA GARANZIA"

Che la Bombonera sia uno stadio che "no tiembla ma late" ("non trema ma batte"), Daniele De Rossi se n'è accorto immediatamente, travolto dall'affetto dei tifosi e da un'atmosfera che mai aveva vissuto prima. La prima giornata dell'ex centrocampista della Roma nel tempio del Boca si è consumata in maniera frenetica, inattesa, impressionante. "Dalla tribuna al campo", come titola il quotidiano "Olé", quasi a voler manifestare una voglia irresistibile di essere protagonista con la maglia degli Xeneizes al più presto.

"El passillo" all'arrivo alla Bombonera

De Rossi è arrivato insieme alla squadra alle 18.15 accompagnato dalla security del club. Una passeggiata tra addetti dello stadio, forze dell'ordine e qualche tifoso "infiltrato" nel garage dlla Bombonera. Gli occhi sono tutti per lui, De Rossi ha il volto serio per non tradire l'emozione, qualcuno gli chiede una foto, stringe qualche mano e poi insieme al resto dei suoi nuovi compagni entra nella zona riservata che lo porterà negli spogliato. Già all'esterno dello stadio l'ex romanista era stato oggetto delle attenzioni nientemeno che della Polizia che, per un attimo, si è lasciata andare alla passione e ha scattato foto al neo giocatore boquense.

Dal Palco...

De Rossi ha seguito il primo tempo della partita con l'Huracan in uno dei palchi riservati ai giocatori. Con attenzione ha osservato l'esordio dei suoi in campionato, con volto anche abbastanza teso per l'andamento della gara e uno sguardo privilegiato sullo spettacolo messo in scena dalla Bombonera e in particolare dalla "12" che non ha mai smesso di incitare la squadra nonostante le difficoltà mostrate nel non riuscire a sbloccare il risultato.

...alla cancha

Tanto era il desiderio di De Rossi che alla fine del primo tempo ha lasciato il palco per provare ad assaporare l'atmosfera della Bombonera dal campo, da un lato, e per stare il più possibile vicino alla squadra, dall'altro. Allora De Rossi ha indossato il piumino ufficiale del club (in Argentina è inverno e la temperatura era piuttosto rigida a Buenos Aires), è sceso nello spogliatoio, ha assistito al discorso di Alfaro e poi è entrato in campo per seguire il match da una panchina aggiuntiva insieme a Nandez e Lisandro Lopez. Successivamente è tornato negli spogliatoi.

Sarah si fa coinvolgere dall'entusiasmo dei tifosi

Nel frattempo Sarah Felderbaum, la moglie del centrocampista, ha assistito alla partita in tribuna. Ben coperta, si è riscaldata grazie al calore dei tifosi del Boca Juniors. Della "mitad mas uno" ("la metà più uno"), come amano definirsi i supporters Xeneizes, ha iniziato a fare parte anche lei a tal punto che ha cominciato ad imparare i cori della curva "Dale, Dale, Dale oh..." 

Il regalo, metà Bomobonera e metà Colosseo

Tanto è l'affetto e l'attesa nei confronti di Daniele De Rossi che i ragazzi di "Minuto Boca", media che si occupa delle vicende degli Xeneizes, ha voluto preparare dei regali da consegnare al giocatore al termine della partita: un elmo da gladiatore ma soprattutto uno stupendo quadro con su disegnato un Colosseo che si fonde, nell'altra metà, con la Bombonera. I ragazzi hanno tentato di fermare De Rossi in zona mista ma non sono riusciti nell'intento. Mai demordere però, perché i due sono riusciti a consegnare il regalo a Julio Buffarini, altro giocatore del Boca, pregandolo di recapitarlo a De Rossi. 

Missione compiuta e l'immancabile foto con Patita Lascano

Missione compiuta, Julio Buffarini ha consegnato il regalo a Daniele De Rossi. Lo dimostra la foto che anche l'ex giocatore della Roma ha fatto con l'immancabile Patita Lascano (vi abbiamo raccontato la sua storia), tifoso e amico dei calciatori. Nell'istantanea De Rossi ha in mano proprio il quadro regalato da "Minuto Boca" che successivamente attraverso il profilo Twitter ha voluto ringraziare Buffarini per averlo consegnato a De Rossi.

Lo 0-0 con l'Huracan e il possibile esordio

La gara d'esordio in campionato non è andata come tutti si aspettavano e il Boca ha dovuto accontentarsi dello 0-0 contro l'Huracan, nonostante nel finale Alfaro abbia giocato con quattro attaccanti affiancando a Tevez e Hurtado anche Zarate e Salvio. Tuttavia l'Huracan è riuscito a controllare gli assalti dei padroni di casa che avrebbero voluto regalare i tre punti a De Rossi ma hanno portato a casa solo un pari. Per quanto, invece, concerne l'esordio di De Rossi, Alfaro a fine gara non ha dato tempistiche: "Sta facendo un lavoro insieme fisico e tattico - ha spiegato - quello che posso dire che ha un'ottima predisposizione al lavoro. Lo stiamo valutando. Esordio contro l'Almagro? Vedremo se sarà in condizioni per la prossima gara". Ma prima c'è la presentazione ufficiale (ora 21 italiane) che seguiremo sia su Sky Sport24 che su SkySport.it

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche