Boca Juniors ai quarti di Copa Libertadores: De Rossi elegantissimo alla Bombonera

Calcio

Successo contro l’Atletico Paranaense per il Boca nella gara di ritorno degli ottavi di finale di Copa Libertadores, riflettori puntati sull’ex capitano della Roma. Arrivato elegantissimo alla Bobonera, De Rossi ha seguito il match dalla tribuna insieme a Lisandro Lopez. Dai quarti il centrocampista potrà essere utilizzato

DE ROSSI AL BOCA: ROMANO AMATO DA TUTTI

LA PRESENTAZIONE DI DE ROSSI

L'ARRIVO DI DE ROSSI IN ARGENTINA: DELIRIO IN AEROPORTO

Missione compiuta per il Boca Juniors, che nella gara di ritorno degli ottavi di finale di Copa Libertadores ha battuto con un secco 2-0 i brasiliani dell’Atletico Paraneanese conquistando agevolmente la qualificazione ai quarti di finale della competizione. Partita mai in discussione: la squadra di Alfaro, reduce dalla vittoria in trasferta all’andata in Brasile (0-1), ha avuto la meglio nella ripresa grazie alle reti di Abila al 57’ e Salvio nei minuti di recupero, al 95’. Oltre al risultato in campo, però, riflettori puntati inevitabilmente su Daniele De Rossi, che dopo la presentazione ufficiale come nuovo giocatore del Boca è apparso nuovamente in tribuna alla Bombonera (aveva già seguito la gara contro l'Huracan).

L’eleganza di DDR

Uno stile non indifferente quello con il quale l’ex capitano della Roma si è presentato nello storico stadio del Boca. De Rossi infatti, seppur non disponibile, è arrivato alla Bombonera vestito elegantissimo: giacca e cravatta per il centrocampista, che ha raggiunto l’impianto insieme ai suoi nuovi compagni prima di accomodarsi in tribuna. Dagli spalti De Rossi ha seguito il match insieme a Lisandro Lopez, ex difensore di Inter e Genoa e nuovo compagno di squadra del centrocampista italiano: solito grande coinvolgimento per l’ex capitano giallorosso, che ha quindi preso contatto con la nuova realtà.

Quando potrà giocare De Rossi?

La vittoria del Boca contro l’Atletico Paranaense apre a De Rossi la possibilità di esordire in Copa Libertadores. Dopo la qualificazione ai quarti di finale, infatti, la CONMEBOL darà alle squadre la possibilità di modificare due elementi nella lista dei giocatori che potranno disputare le gare della competizione, per questo De Rossi – ancora escluso – potrà essere inserito nell’elenco. L’esordio dell’ex capitano della Roma nel torneo continentale avverrà dunque contro il LDU Quito, squadra ecuadoriana che attende gli uomini di Alfaro nei quarti. Cerro Porteno-River Plate, Internacional-Flamengo e Palmeiras contro la vincente di Gremio-Libertad (andata 2-0) gli altri incroci nei quarti di finale. De Rossi spera di poter iniziare la sua scalata verso la Copa Libertadores.

I più letti di calcio