Coronavirus in Italia: news di oggi sul contagio

live coronavirus

I dati sugli effetti del coronavirus in Italia: incremento di 1.739 nuovi casi, i pazienti attualmente positivi sono 105.813, con una decrescita di 290 assistiti rispetto a ieri. Per la prima volta dal 16 marzo il dato delle persone in terapia intensiva scende sotto quota duemila: sono 1.956, con una diminuzione di 53 unità. Aumento di 333 decessi (ieri l'incremento era stato di 260 morti): il totale delle vittime sale a 26.977. Si registrano 1.696 guariti in più (ieri 1.808), complessivamente sono 66.624 CORONAVIR

 

 

 

1 nuovo post

Coronavirus, tutte le notizie di lunedì 27 aprile

- di Redazione SkySport24

Washington Post: Trump ignorò allarme 007 su virus

Le agenzie di intelligence americane avrebbero ammonito Trump sui rischi del coronavirus in oltre una dozzina di briefing tra gennaio e febbraio, mesi durante i quali il tycoon avrebbe minimizzato la minaccia. Lo scrive il Washington Post, citando dirigenti ed ex dirigenti statunitensi. Per settimane il rapporto giornaliero per il presidente avrebbe tracciato la diffusione del Covid-19 nel mondo, avvisando che la Cina stava sopprimendo informazioni sulla trasmissibilità del virus e sul dato delle vittime
- di Redazione SkySport24

In Gazzetta bandi per 62mila nuovi docenti

A partire da martedì 28 aprile saranno presenti in Gazzetta ufficiale i bandi per i concorsi per la scuola. Riguardano circa 62mila posti destinati a docenti. Lo riporta l’Ansa, citando fonti del Ministero dell'Istruzione.
- di Redazione SkySport24

Fase 2, in Lombardia mascherine e guanti su mezzi pubblici

Non più del 50% dei passeggeri trasportabili, segnalazione dei posti non occupabili, mascherine e guanti obbligatori su tutti i mezzi pubblici: sono alcune delle linee guida contenute nel documento della Regione Lombardia "Per la nuova normalità" redatto dal Patto per lo Sviluppo, il Tavolo istituzionale  con i principali stakeholder del sistema lombardo. Nel documento si indica anche l'utilizzo di bus turistici e scuolabus come navette per le aziende, la sanificazione dei mezzi e la revisione delle corse per intensificarle in alcune fasce orarie.
 
- di Redazione SkySport24

Patuanelli: "Tra i congiunti ci sono anche i fidanzati"

"La passeggiata con l'amico no, certamente si può fare attività motoria singolarmente, ma bisogna mantenere la distanza sociale e i dispositivi di protezione in questa fase in cui si apre un po'. Ci sono ancora 105mila contagiati, dobbiamo evitare di tornare ai dati di marzo". Così il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, rispondendo ad alcuni dubbi sul dpcm per la fase 2. Tra i "congiunti" ci sono "parenti fino all'ottavo grado e affini, ma anche i fidanzati. Per queste persone sarà consentito ricongiungersi". QUI L'APPROFONDIMENTO SUI CONGIUNTI
- di Redazione SkySport24

Patuanelli: "Dieci miliardi a fondo perduto per le microimprese"

Nel prossimo decreto ci saranno "15 miliardi di indennizzi diretti alle imprese a fondo perduto: 5 miliardi per la riconferma dei 600 euro che diventeranno 800 nella seconda mensilità, poi 10 miliardi a fondo perduto per le microimprese". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico Stefano Patuanelli a Quarta Repubblica, spiegando che si tratta di aiuti per "4 milioni e 600 mila imprese, il 96% delle imprese italiane".
- di Redazione SkySport24

Nas, stop a 4 siti che vendevano farmaci vietati

Il Reparto Operativo del NAS ha oscurato 4 siti web su server esteri e con riferimenti finti, sui quali si faceva pubblicità e vendita anche in lingua italiana, di medicinali sottoposti a particolari limiti ma proposti come terapia anti Covid-19. I Nas raccomandano  di diffidare nell'acquisto di farmaci sui siti non autorizzati e privi di logo del Ministero della Salute, "pericolosi per la salute se non prescritti su valutazioni mediche".
- di Redazione SkySport24

Conte: "No a zona rossa Bergamo per contagio già diffuso"

"Per quanto riguarda la zona rossa nei due comuni bergamaschi (Alzano e Nembro, ndr), nel momento in cui era stata proposta, è stata subito considerata e ho chiesto di esaminare le ragioni, sulla base però di un contagio già diffuso non solo nei due Comuni, ma anche a Bergamo e in tutta la Lombardia. Per questo alla fine è stato deciso di estendere la zona rossa a tutta la Lombardia". Lo ha dichiarato il premier Giuseppe Conte in Prefettura a Bergamo.
- di Redazione SkySport24

Trump: "Penso che molte scuole riapriranno"

"Penso che un sacco di scuole riapriranno, anche se solo per un breve periodo di tempo": lo ha detto Donald Trump in una conferenza stampa alla Casa Bianca sul coronavirus.
- di Redazione SkySport24

Trump: "Felice per la ripresa dell'Italia"

"Sono felice che l'Italia si stia riprendendo": lo ha detto Donald Trump in una conferenza stampa alla Casa Bianca sul coronavirus, durante la quale ha ricordato come suo "amico" il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte.
- di Redazione SkySport24

Trump nega ogni responsabilità per idea disinfettanti

"No": secca la risposta di Donald Trump quando un reporter gli ha chiesto durante la conferenza stampa sul coronavirus se si assumeva qualche responsabilità per aver suggerito l'idea che il virus si possa sconfiggere con iniezioni di disinfettante. Idea sconfessata come pericolosa dagli scienziati e dalle stesse aziende produttrici.
- di Redazione SkySport24

New York Times: Trump pensa alla riapertura delle scuole

Donald Trump evoca la riapertura delle scuole prima della fine di questo anno accademico, almeno in alcuni Stati. "Alcuni di voi potrebbero iniziare a pensare alla riapertura delle scuole", ha detto in una conference call con i governatori, secondo un audio ottenuto dal New York Times. Rivolgendosi al vice Mike Pence, il presidente ha aggiunto "Penso, Mike, che sia qualcosa che possono seriamente prendere in considerazione"
- di Redazione SkySport24

Spadafora: "Il calcio è un elemento importante per l'Italia"

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, in diretta su Facebook: "Possiamo fare ragionamenti sul calcio senza pregiudizi. Il calcio è un elemento importante per questo Paese, sia come elemento sociale, sia come elemento economico, ne sono pienamente consapevole. Grazie anche a tutto il business prodotto dal calcio viene finanziato gran parte del resto dello sport, perché quel miliardo e mezzo di euro che il calcio paga al fisco ogni anno contribuisce a creare il fondo che lo Stato mette a disposizione di tutte le Federazioni di tutte le discipline"
- di Redazione SkySport24

Spadafora: "Rispetto regole più semplice per gli sport individuali"

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, in diretta su Facebook: "Il 4 maggio riparte l’attività sportiva e motoria all'aperto con tutte le distanze di sicurezza per quanto riguarda gli sport individuali. Perché riprendono gli sport individuali e non di tutti? A me sembra anche assurdo chiederlo, mi pare evidente che gli sport individuali impegnano un numero inferiore di persone e quindi hanno esigenze organizzative molto più semplici, possono rispettare più facilmente le regole in confronto agli sport di squadra".
- di Redazione SkySport24

Spadafora: "Il mondo del calcio va salvato"

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, in diretta su Facebook: "Sono ridicole le affermazioni di un complotto contro la Serie A. Io mi muoverò sempre nell’ottica del rispetto delle regole, nella consapevolezza che tutto il mondo dello sport e anche il mondo del calcio vanno salvati, per ripartire tutti insieme in sicurezza. Del resto sono state rinviati Olimpiadi, Europei, è tutto un mondo che soffre. Devo scongiurare che la ripresa di tutto il mondo dello sport possa provocare nuovi contagi, dobbiamo farlo rispettando le necessarie regole. Daremo il massimo in modo che tutti possano riprendere in sicurezza e usufruire del benessere che lo sport consente".
- di Redazione SkySport24

Spadafora: "Allenamenti sport di squadra dopo perfezionamento del protocollo"

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, in diretta su Facebook: "Portare avanti il mondo del calcio, non soltanto la Serie A, è una cosa importantissima per l’Italia, ma lo dobbiamo fare assolutamente in sicurezza. La Figc ha presentato un protocollo per poter fare allenamenti e partite in sicurezza. Il comitato tecnico scientifico ritiene necessario fare degli approfondimenti su questo protocollo. Se si riuscirà a perfezionare questo protocollo, gli allenamenti degli sport di squadra riprenderanno il 18 maggio, ma questo non significa necessariamente che riprenderà il campionato, perché non possiamo sapere come sarà l’evoluzione dell’emergenza. Ma riaprire gli allenamenti ci prepariamo alla possibilità di riprendere il campionato, ma questo lo sapremo soltanto più avanti".
- di Redazione SkySport24

Tottenham, fissata la ripresa degli allenamenti

Attraverso un comunicato pubblicato sul sito ufficiale, il Tottenham ha annunciato che da martedì 28 aprile riprenderanno gli allenamenti della prima squadra allenata da Mourinho: "Ogni calciatore viaggerà in modo indipendente e arriverà al centro sportivo già vestito per l’allenamento, per poi tornare a casa subito dopo aver completato la propria sessione".
- di Redazione SkySport24

Spadafora: "Dopo la crisi ci sarà una riforma dello sport"

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, in diretta su Facebook: "Date certe? Noi dobbiamo valutare l’evoluzione e l’impatto che i provvedimenti avranno sulla salute del Paese, non possiamo prevedere cosa accadrà tra un mese, bisogna capire di settimana in settimana. Quando sarà finita questa crisi, io intendo mettere mano a una riforma complessiva dello sport che deve vedere prima di tutto i lavoratori sportivi tutelati in ogni forma, questa categoria va codificata meglio"
- di Redazione SkySport24

Spadafora: "Protocollo per riaperture palestre entro fine maggio"

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, in diretta su Facebook: "Oggi pomeriggio si è tenuto l’incontro con il comitato tecnico scientifico, abbiamo parlato di diversi argomenti, tra cui lo sport di base e la necessità che palestre, centri danza, tutti i centri sportivi territoriali di qualunque genere e di qualunque disciplina debbano e possano riaprire in sicurezza il prima possibile. E allora il ministero per lo Sport proporrà nel più breve tempo possibile un protocollo che sarà obbligatorio per queste strutture per la ripresa in sicurezza. Il mio auspicio è che tutto questo ci permetta di riaprire entro le fine del mese palestre, centri danza, e tutti gli altri centri sportivi sui territori".
- di Redazione SkySport24

Spadafora: "Dobbiamo ripartire anche attraverso lo sport"

Il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, in diretta su Facebook: "Abbiamo lavorato giorno e notte per prendere le migliori decisioni possibili. Sento parlare di immobilismo, trovo tutto questo assurdo. Dobbiamo ripartire anche attraverso lo sport e i giovani, per i quali stiamo lavorando tantissimo, per capire come stanno vivendo questo momento storico"
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche