Rondon prova a lasciare la Cina per la Nazionale: il Dalian lo blocca in aeroporto

Calcio

L'attaccante venezuelano ha provato a raggiungere la sua Nazionale per partecipare alle gare di qualificazione mondiale contro Colombia e Paraguay, ma il suo club lo ha fermato in aeroporto sfruttando una nuova norma Fifa. Rondon ha espresso sui social tutta la sua delusione

CORONAVIRUS: AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

Avrebbe voluto raggiungere la sua Nazionale a tutti i costi per partecipare ai match validi per le qualificazioni mondiali contro Colombia e Paraguay, ma alla fine non è stato possibile. Nulla da fare per Salomon Rondon, attaccante venezuelano in forza al Dalian Pro, club cinese allenato da Rafa Benitez e attualmente in lotta per non retrocedere. Il classe '89, infatti, è stato bloccato in aeroporto da alcuni rappresentanti della società, che hanno pienamente sfruttato una nuova norma Fifa che permette ai club di non concedere i propri giocatori alle rispettive Nazionali per le norme di contenimento per il Covid-19. Nonostante l'acquisto di tre biglietti per il Sudamerica, dunque, Rondon non è riuscito ad unirsi alla Nazionale del Venezuela. Il Dalian ha deciso di fermare la sua partenza in quanto il giocatore - tra viaggi, impegni vari e periodo di quarantena - avrebbe saltato sei partite.

La delusione di Rondon

vedi anche

Zapata-Muriel show con la Colombia. Manita Brasile

L’attaccante ha espresso attraverso i propri profili social tutta la sua frustrazione. "Mi tocca restare lontano - ha scritto nella didascalia che accompagna una foto con la maglia del Venezuela postata su Instagram - per motivi che non dipendono dalla mia volontà. Il club a cui appartengo, il Dalian Pro, ha deciso di non concedermi alla mia Nazionale. Stiamo vivendo momenti difficili nel mondo e lo capisco, ma nulla potrà cambiare l’amore che provo per la maglia della Nazionale. Ho fatto di tutto per partire, ma devo affrontare questa situazione. […] Continuerò a lavorare e a dare il massimo per raggiungere la mia amata Nazionale Vinotinto".  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche