Coronavirus in Italia: il bollettino dei contagi, i dati e le news di oggi

CORONAVIRUS

Il Ministero della Salute ha aggiornato sulla situazione Covid in Italia: nelle ultime 24 ore si registrano 6619 nuovi casi (ieri erano 6171) su 247.486 tamponi e 18 morti (ieri erano 19). I nuovi dimessi/guariti sono 2117, mentre gli attualmente positivi crescono di 4478 unità. Il Veneto è la Regione con più nuovi casi (+1046) davanti al Lazio (+845) e alla Sicilia (+724)

COVID, DATI E NEWS IN TEMPO REALE

1 nuovo post

Duplantis: "Positività Kendricks è spaventosa"

Armand Duplantis ha confessato di essere rimasto molto colpito dalla positività del rivale del salto con l'asta a Tokyo 2020, Sam Kendricks. E ha squarciato il velo della paura al villaggio, per l'allargamento dei contagi da Covid. "Non so molto della situazione, ma so che è spaventoso. Fino a poche ore fa - ha raccontato il primatista del mondo e grande favorito della gara - mi stavo allenando con in testa l'idea della sfida a Kendricks. E' uno dei miei principali rivali, mi avrebbe sicuramente spinto in finale". Duplantis, a differenza dei tre australiani che si sono autodenunciati per stretti contatti con l'americano costringendo a una temporanea quarantena tutta la loro nazionale, ha detto di non aver mai incrociato il rivale in questi giorni. Ma ha aggiunto che prenderà precauzioni. "Semplicemente non farò cose che non devo fare. Dovrò mangiare, devo allenarmi. Cercherò solo di non uscire di strada e fare tutto ciò che non è necessario o potrebbe mettermi a maggior rischio di contrarre il Covid"

- di daniele.caiola

Real Madrid, Benzema guarito dal Covid

Karim Benzema è guarito dal Covid e torna dunque a disposizione del Real Madrid e dell'allenatore Carlo Ancelotti. Con sette giorni di ritardo sulla tabella di marcia, a causa della positività al Coronavirus, il centravanti francese è pronto a cominciare la 13/a stagione con i 'blancos'. Benzema, che è reduce dall'Europeo con la Francia, è pronto anche a rinnovare per un anno il contratto che scadrà il 30 giugno dell'anno prossimo.
- di daniele.caiola

Tokyo 2020, Paula Reto positiva

La golfista sudafricana è risultata positiva al Covid-19 e sarà costretta a saltare i Giochi di Tokyo. Al suo posto, nella gara individuale femminile in programma al Kasumigaseki Country Club di Saitama ci sarà l'indiana Diksha Dagar. A comunicarlo è l'International Golf Federation. Dopo i casi di Covid-19 in campo maschile, che hanno portato al doppio forfait di due big del green come Jon Rahm e Bryson DeChambeau, anche l'evento al femminile perde una protagonista.

- di daniele.caiola

Nuovi positivi, i casi regione per regione di ieri:

  • Lazio: 780
  • Toscana: 748
  • Veneto: 737
  • Sicilia: 719
  • Lombardia: 661
  • Emilia-Romagna: 493
  • Sardegna: 413
  • Campania: 380
  • Piemonte: 282
  • Calabria: 183
  • Puglia: 151
  • Liguria: 144
  • Umbria: 117
  • Marche: 101
  • Friuli Venezia Giulia: 96
  • Abruzzo: 67
  • P.A. Trento: 45
  • P.A. Bolzano: 40
  • Basilicata: 34
  • Molise: 4
  • Valle d'Aosta: 4

- di daniele.caiola

1825 nuovi dimessi/guariti

Sono stati 1825 i nuovi dimessi o guariti dal Covid ieri in Italia, come precisato dal bollettino giornaliero del Ministero della Salute. 78.484 le persone positive

- di daniele.caiola

Tasso di positività al 2,7%: in aumento rispetto a ieri

Sono stati 224.790 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati ieri in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Il giorno prima erano stati 248.472. Il tasso di positività è del 2,7%, in aumento rispetto al 2,3% della giornata precedente

- di daniele.caiola

Ieri 6171 nuovi casi e 19 decessi

Nella giornata di ieri in Italia si sono registrati 6171 nuovi casi di coronavirus, che portano il totale dei positivi da inizio emergenza a 4.336.906. I decessi sono stati 19, con il totale delle vittime nel Paese che sale a 128.029

- di daniele.caiola

Speranza: “Scaricati 41,3 milioni di green pass”

"In Italia sono stati scaricati 41,3 milioni di green pass", con una crescita di 1,2 mln al giorno. Dati che segnalno "una svolta di tipo digitale nel nostro Paese". Queste le parole del ministro della Salute Roberto Speranza, che ieri ha risposto ad una interrogazione parlamentare al Senato.

- di daniele.caiola

Speranza: "Vaccino protegge anche 12-17enni"

Anche nella fascia 12-17 anni "la vaccinazione protegge chi riceve il vaccino, perché anche in questa fascia ci sono casi gravi, lo abbiamo visto anche in un fatto di cronaca recente, come una undicenne abbia perso la vita. In più chi si vaccina non protegge solo sé stesso ma aiuta la protezione di tutti gli altri, non c'è dubbio che una vaccinazione in quella fascia di età potrà ridurre la circolazione del virus". Lo ha affermato il ministro della Salute Roberto Speranza rispondendo ad una interrogazione al Senato.

- di daniele.caiola

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche