Juventus-Napoli, tutte le quote

Consigli e pronostici sulle scommesse sportive
Juventus-Napoli_quote

Alla settima giornata di Serie A è già sfida scudetto tra Juventus e Napoli, impegnate sabato alle 18 all’Allianz Stadium in un match da non perdere. Statistiche, numeri, pronostici e tutte le quote per scommettere sulla sfida più attesa del weekend

JUVE-NAPOLI LIVE

A distanza di 5 mesi dall’ultimo confronto, che ha visto il Napoli trionfare per la prima volta allo Juventus Stadium (1-0), bianconeri e partenopei tornano a sfidarsi nel match del sabato alle 18. Anche se il campionato è solo all’inizio, Juventus-Napoli è già un appuntamento decisivo per definire le gerarchie del campionato. Gli uomini di Allegri, reduci da 6 successi in 6 giornate, sono primi in classifica con 18 punti. Seguono a quota 15 gli azzurri di Ancelotti che, fatta eccezione per lo scivolone di Marassi (3-0 contro la Sampdoria), hanno ottenuto solo successi in questo primo scorcio di Serie A.

Juventus-Napoli: i precedenti

Sfida numero 145 tra Juventus e Napoli, con i bianconeri avanti nel bilancio grazie a 66 vittorie a 31 (47 i pareggi). Il vantaggio juventino cresce limitando l’analisi ai 72 match disputati a Torino, dove gli azzurri hanno vinto appena 8 volte (44 sconfitte e 22 pareggi a completare). Non a caso, il club piemontese è quello contro cui il Napoli ha perso più gare (66) e subito più reti in Serie A (210). Hamsik e compagni hanno però trionfato nell’ultimo scontro allo Stadium dell’aprile scorso, vincendo 1-0 grazie alla rete di Koulibaly.  È dal 2011 che i campani non trovano due vittorie di fila contro la Vecchia Signora, e non hanno mai vinto due match esterni consecutivi a Torino.

Juventus-Napoli: quote sull’esito

Fattore campo e precedenti sono dalla parte della Juventus, che vincendo eguaglierebbe la sua migliore partenza stagionale di sempre: gli otto successi consecutivi ottenuti nel 1930/31 in tutte le competizioni. I bookmaker danno di conseguenza un vantaggio ai bianconeri, favorendo l’1 a 1.95 (X a 3.30 e 2 a 4.00). La doppia chance interna 1X vale 1.22, l’X2 sale a 1.80 e al termine della prima frazione di gioco è avanti l’X 1° Tempo a 2.00 (1 a 2.50 e 2 a 4.50). Nelle scommesse sul risultato esatto la quota più bassa è però assegnata all’1-1 (6.00), che con 21 precedenti è il punteggio più frequente tra le due squadre e a Torino manca dal 1996 in Serie A. Seguono 1-0 (7.00), 2-1 (8.00) e 2-0 (8.50).

Juventus-Napoli: quote delle scommesse sui gol

La sfida tra bianconeri e azzurri si preannuncia avvincente, le due squadre sono infatti quelle che hanno tentato più conclusioni finora in campionato (130 tiri per la Juve e 116 per il Napoli). Gli uomini di Allegri hanno sempre realizzato almeno due reti nelle prime 6 giornate (13 complessive), subendone 4. Sono 4 anche le reti al passivo del Napoli, che ne ha segnate complessivamente 12, 6 delle quali nelle ultime 2 partite. Anche se la media reti dei precedenti è di 2.53 gol a partita, i bookmaker offrono un lieve vantaggio all’Under 2.5 a 1.75 (Over 2.5 a 2.10), mentre sono più equilibrate le quote di Goal e No Goal, rispettivamente a 1.90 e 1.80.  Le due contendenti sono le squadre più prolifiche nei secondi tempi, nel corso dei quali hanno siglato 8 reti ciascuna (come il Sassuolo). Vale quindi la pena un tentativo sull’Over 1.5 2° Tempo a 2.30. Tra le scommesse combinate segnaliamo invece 1X (Over 1.5) a 1.60 e 1X (Goal) a 2.30.

Ronaldo vs Insigne: quote dei marcatori

Nella prima sfida scudetto in Serie A Cristiano Ronaldo ritrova il suo ex allenatore Carlo Ancelotti. CR7 ha partecipato ad almeno un gol in tutte le tre partite in casa, con un bottino di 2 reti e 2 assist. Il suo gol contro il Napoli arriva massimo a quota 2.15 (4.30 per la prima marcatura del match). Segue Mandzukic a 2.80 (6.00), ma occhio anche Bernardeschi (3.50 e 8.50), alla presenza numero 100 in Serie A, che contro i partenopei ha siglato la sua ultima doppietta (nel dicembre 2016 con la maglia della Fiorentina). Tra gli ospiti si punta Insigne (4.00 e 9.00), già a segno 5 volte in questo campionato, oltre che su Mertens (3.00 e 6.00) e Milik (3.50 e 8.00), che in Serie A ha realizzato 13 gol, in media uno ogni 105 minuti. Chiudiamo con una curiosità: Marek Hamsik ha trovato 6 reti in 22 partite di campionato contro i bianconeri, ma nessuna allo Stadium. La rete del capitano azzurro nel corso dei 90 minuti paga 5.00 volte la posta.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.