Torino-Juventus, tutte le quote

Pronostici

È tutto pronto per il 147° derby della Mole in Serie A, in programma sabato alle 20:30. La Juventus parte favorita, ma il Toro ha bisogno di punti per confermare il sesto posto valido per l’Europa League. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla gara, i pronostici e le quote da non perdere

TORINO-JUVENTUS LIVE

È un Toro in ottima forma quello che sabato alle 20:30 attende la Juventus capolista allo Stadio Gran Torino. Gli uomini di Mazzarri ha perso soltanto una delle ultime 10 gare in campionato e arrivano dal pareggio a reti bianche sul campo del Milan. I granata, sesti con 22 punti in classifica, devono allungare la loro striscia positiva per confermare il piazzamento in zona Europa League. La Juventus vorrà invece dare un segnale dopo il k.o. di Champions contro lo Young Boys, che non ha compromesso il primo posto nel girone. Prima con 8 lunghezze di vantaggio sul Napoli, la squadra di Allegri è ancora imbattuta in campionato (14 vittorie e un pari) e viene dal successo casalingo contro l’Inter. 43 punti dopo 15 giornate: nessuno nella storia dei 5 maggiori campionati europei ha mai fatto meglio della formazione bianconera, che è anche l’unica a non aver ancora perso in trasferta nel 2018.

Torino-Juventus: i precedenti

Il bilancio dei 146 precedenti è nettamente in favore della Juve, che è anche la squadra che ha battuto più volte il Torino in Serie A vincendo 69 partite (35 sconfitte e 42 i pareggi). La situazione è simile restringendo l’analisi ai derby disputati in casa del Toro, finiti con 31 successi degli ospiti, 19 granata e 23 pareggi. I granata hanno avuto la meglio soltanto in uno degli ultimi 40 incroci in campionato (13 pari e 26 sconfitte), chiudendo 2-1 la sfida casalinga dell’aprile 2015. Durante la scorsa stagione i bianconeri hanno vinto 4-0 in casa e 1-0 in trasferta grazie alla rete di Alex Sandro. Il punteggio uscito più spesso nei derby della Mole in Serie A è lo 0-0 (a 9.00), finale di 19 incontri e assente da febbraio 2008.

Torino-Juventus: quote sull’esito

La Juventus è nettamente avanti nei pronostici, con il 2 è fissato a quota 1.58, contro il 6.50 dell’1 e l 3.80 dell’X. Il Toro ha pareggiato 7 partite su 15, ma soltanto una volta in casa. Vale comunque la pena considerare le doppie chance 1X a 2.39 e X2 a 1.11, da abbinare eventualmente alle scommesse sui gol. Sul fronte del risultato esatto i bookmaker puntano su 0-1 (5.70) e 0-2 (6.50), seguiti dall’1-1 a 7.00.

Torino-Juventus: quote delle scommesse sui gol

Se si escludono le formazioni neopromosse e retrocesse, la Juventus è la squadra che fuori casa ha incassato meno reti (nove), meno tiri (141) e meno tiri nello specchio (43) nell’anno solare 2018. Tenendo conto del fatto che il Toro non è riuscito a segnare con gli ultimi 29 tiri, ma anche che ha registrato 5 gare a porta chiusa su 15, le quote preannunciano un confronto tattico e povero di reti, favorendo l’Under 2.5 a 1.75 (Over 2.5 a 1.95) e il No Goal a 1.69 (Goal a 2.05). Per alzare la posta in gioco segnaliamo inoltre le giocate combinate 2 (No Goal) a 2.29 e 2 (Under 3.5) a 2.07.

Torino-Juventus: scommesse sui marcatori

Tra le sfide più esaltanti della gara troviamo quella tra Belotti e Mandzukic, autori di 5 e 7 reti in questo avvio di campionato. Il Gallo ha segnato due volte negli ultimi tre match casalinghi in Serie A contro la Juventus e il suo gol è dato a 3.60. Vale invece 2.50 il gol del croato, a segno 5 volte nelle ultime tre presenze in campionato. Chi dei due segnerà di più nel corso della gara? Le agenzie di betting scommettono sullo stesso numero di reti: 1 di Belotti a 5.00, X a 1.75 e 2 di Mandzukic a 3.00. Il match sarà anche il primo derby italiano di Cristiano Ronaldo, l’esordio con gol paga 1.90. Sale infine a 4.50 il gol di Miralem Pjanic, a rete quattro volte contro il Toro, che è la sua vittima preferita in Serie A.

I più letti