Mls, i consigli di Ibrahimovic per la prossima edizione di Fifa: "Il mio valore? 100!"

Calcio

Lo svedese non ha dubbi sul livello dei suoi parametri di Fifa 20. Una delle tante risposte in stile Zlatan nell'intervista rilasciata a Twitter Sports. Nel frattempo il suo avvio di stagione è stato travolgente

PERSONE, COSE, ANIMALI A CUI SI È PARAGONATO IBRA

ZLATAN: "BEL GIOCO? CONTA SOLO VINCERE"

Il solito Zlatan. Maglia dei Galaxy addosso, ego smisurato e un suggerimento agli sviluppatori del più famoso videogioco calcistico: "Il mio valore totale nella prossima edizione? È imbarazzante che io non abbia 100. Dovrei avere 99 in tutti i singoli parametri". La risposta dello svedese - una semplice battuta ma probabilmente con un grande, personale, fondo di verità - arriva agli utenti sui social, nell'intervista rilasciata a Twitter Sports qualche giorno fa. Domande twittate e replica in stile Zlatan, impegnato nella sua seconda stagione negli Usa: "È un campionato non paragonabile a quello di altre nazioni - prosegue lo svedese commentando il livello del calcio Mls -. È una lega dove può succedere di tutto, soprattutto per gli attaccanti che hanno sempre tante opportunità".

Come sta andando l'avventura di Ibra?

Dopo una prima stagione da ventidue gol, e sette assist, in ventisette partite giocate, ma chiusa appena una posizione fuori dai playoff, Zlatan punterà a rifarsi nell'edizione 2019 del massimo campionato americano, iniziata lo scorso marzo: "Ora sono più preparato, so meglio come funzionano le cose. Devo solo scendere in campo e far andare tutto bene e speriamo di vincere". L'avvio di stagione di Ibra è stato, senza dubbio, da urlo: nove partite giocate, di cui sette in gol. Totale di nove reti e di due assist, sette vittorie e il momentaneo secondo posto a Ovest. Gli sviluppatori di Fifa 20 ne terranno conto?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche