Burdisso: "Totti mi ha chiamato per vedere il Boca Juniors alla Bombonera"

Calcio

Il dirigente del Boca Juniors ha svelato un contatto tra lui e l'ex compagno di squadra in giallorosso. L'ex capitano della Roma vorrebbe vedere il Boca Juniors alla Bombonera con De Rossi in campo

TOTTI: "MKHITARYAN SARÀ APPREZZATO DA TUTTI"

DE ROSSI AL BOCA JUNIOR SPOPOLA ANCHE AL SUPERMERCATO

DE ROSSI REGALA LA SUA PRIMA MAGLIA A UN BAMBINO

È stato l'artefice dell'arrivo di De Rossi al Boca Juniors, ora Nicolas Burdisso potrebbe portare a Buenos Aires - seppur come "semplice" spettatore - un'altra bandiera giallorossa. Il direttore sportivo degli argentini ha svelato un retroscena su Francesco Totti: "Mi ha chiamato, perché vuole venire a vedere il Boca Juniors alla Bombonera. In realtà non è stato l'unico, ci sono anche altri calciatori che vogliono venire", ha detto l'ex difensore di Roma e Inter ai microfoni delle tv argentine. 

Un altro Boca-River

Tra le prossime in programma alla Bombonera ci sarà proprio il Superclasico. Dopo la finale di Libertadores dello scorso anno vinta dal River Plate, le due squadre di Buenos Aires si sfideranno nella semifinale della competizione anche in questa stagione. L'andata si disputerà il 2 ottobre allo stadio al Monumental, mentre la sfida di ritorno si giocherà il 23 ottobre alla Bombonera, lo stadio del Boca Juniors. Un derby, nella competizione internazionale più importante del Sud America, nella quale Totti non vorrà mancare per assistere da vicino alla partita del suo ex compagno di squadra alla Roma Daniele De Rossi.

I più letti di calcio