Coronavirus in Italia: news di oggi sul contagio

live coronavirus

I numeri sugli effetti del coronavirus in Italia: 2.324 nuovi contagi (ieri erano stati +2.357), i pazienti attualmente positivi sono 106.103. Aumento di 260 decessi, è il dato più basso dal 15 marzo (ieri l’incremento era stato di 415 morti): il totale delle vittime sale a 26.644. Si registrano 1.808 guariti in più (ieri l’aumento era stato di 2.622), complessivamente sono 64.928. Scende il numero dei pazienti in terapia intensiva, diminuzione di 93 unità

CORONAVIRUS: GLI AGGIORNAMENTI DEL 27 APRILE

1 nuovo post

Conte: "Potremmo rinnovare bonus 600 euro"

Il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa sulla fase 2: "Stiamo sperimentando la possibilità di rinnovare il bonus di 600 euro, potrebbe bastare un semplice click per chi lo ha già richiesto"
- di Redazione SkySport24

Conte: "Fatto un passo avanti, ma dobbiamo arrivare al traguardo"

Il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa sulla fase 2: "Abbiamo conseguito un importante passo avanti, ma adesso dobbiamo arrivare al traguardo. Stiamo lavorando sulle misure economiche, alcuni di voi sono ancora insoddisfatti, ma lo sforzo da parte nostra è stato straordinario".
- di Redazione SkySport24

Conte: "Prezzo fisso per le mascherine"

Il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa sulla fase 2: "I prezzi di mercato delle mascherine saranno fissati per evitare le speculazioni, ci sarà un prezzo equo, c’è un forte impegno del Governo anche per eliminare l’Iva. Il prezzo dovrebbe essere intorno a 0,50 euro per le mascherine chirurgiche".
- di Redazione SkySport24

Conte: "Se ami l’Italia, mantieni le distanze"

Il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa sulla fase 2: "Potremmo reagire negativamente a questa fase, ma bisogna scacciare la rabbia e pensare a cosa poter fare per risollevarci. La distanza sociale deve essere rispettata per non ammalarsi, altrimenti la curva dei contagi potrebbe andare fuori controllo, con decessi e danni irreversibili. Se ami l’Italia, mantieni le distanze"
- di Redazione SkySport24

Conte: "Inizia la fase di convivenza con il virus"

Il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa sulla fase 2: “Adesso inizia per tutti la fase di convivenza con il virus, la curva del contagio potrà risalire in alcune aree del Paese, dobbiamo assumerci questo rischio. Sarà ancora più importante rispettare le distanza di sicurezza e mantenere un comportamento responsabile, anche nelle relazioni familiari. Teniamo conto che gli scienziati ci dicono che almeno 1 contagiato su 4 arriva dalle relazioni familiari"
- di Redazione SkySport24

Fase 2, segui la conferenza di Conte LIVE

A breve il premier Giuseppe Conte presenterà il nuovo decreto previsto per la fase 2. Diretta in programma alle 20:20, segui la conferenza stampa del presidente del Consiglio LIVE: CLICCA QUI
- di Redazione SkySport24

In Francia vittime in calo: 242 in più rispetto a ieri

In forte calo in Francia il bilancio delle vittime a causa del Covid-19: nelle ultime 24 ore sono 242 i morti, il totale sale a 22.856 decessi dall'inizio della pandemia.
- di Redazione SkySport24

Fontana: "Servono regole chiare e inequivocabili"

"Per Regione Lombardia è fondamentale che da qui al 4 maggio, scadenza ormai prossima, ci siano regole chiare, certe e inequivocabili. E penso a quelle per l'utilizzo delle mascherine o a un protocollo univoco da applicare a chi, rientrato al lavoro, risultasse poi positivo al Covid-19". È quanto spiega in una nota il governatore della Lombardia Attilio Fontana, aggiungendo che "le proposte del Governo, con l'accordo delle Regioni, vanno verso una graduale riapertura delle attività a partire da cantieri e produzioni legate all'export".
- di Redazione SkySport24

Bonaccini: "Accolte le nostre proposte sulle riaperture"

"È stata accolta la nostra proposta, che in Emilia-Romagna avevamo condiviso con tutte le parti sociali, poi avanzata al Governo anche a nome delle altre Regioni. Cioè la possibilità di far ripartire anche prima due settori - le filiere a maggior valenza internazionale e le costruzioni, riferite alle opere pubbliche - e di farlo attraverso comunicazioni alle Prefetture". Lo dice Stefano Bonaccini, presidente dell'Emilia-Romagna al termine della cabina di regia con il Governo.
- di Redazione SkySport24

I temi trattati da Conte nella cabina di regia per le riaperture

Stefano Bonaccini, presidente dell'Emilia-Romagna, riferisce che nel corso della cabina di regia con il Governo, il premier Conte ha illustrato le modalità di ripartenza dell'intero comparto produttivo manifatturiero e di quello delle costruzioni dal 4 maggio, compreso il commercio all'ingrosso funzionale ai due settori. Nuove norme, sempre dal 4 maggio, anche per la mobilità delle persone: ad esempio, potrà ripartire l'attività sportiva individuale. "Certo - aggiunge - siamo di fronte a un passo avanti importante, al quale siamo arrivati facendo gioco di squadra".
- di Redazione SkySport24

Bonaccini: "Non sarà una via libera incondizionato"

Gli allentamenti alle attività produttive che scatteranno dal 4 maggio non sono un "via libera generalizzato e incondizionato. L'azione di contrasto al contagio prosegue e deve proseguire, ma nel frattempo creiamo le condizioni sicure per ripartire gradualmente, con l'intero sistema socioeconomico regionale che si fa garante del rispetto delle condizioni di sicurezza". Lo ha detto Stefano Bonaccini, presidente della Regione Emilia-Romagna, al termine della cabina di regia con il Governo.
- di Redazione SkySport24

I numeri del contagio in Italia regione per regione

La Protezione Civile ha diffuso i dati del contagio suddivisi per regione. Nel dettaglio, i casi attualmente positivi sono 35.166 in Lombardia, 15.519 in Piemonte, 12.341 in Emilia Romagna, 9.138 in Veneto, 6.069 in Toscana, 3.480 in Liguria, 4.573 nel Lazio, 3.308 nelle Marche, 2.924 in Campania, 2.937 in Puglia, 1.682 nella Provincia autonoma di Trento, 2.107 in Sicilia, 1.248 in Friuli Venezia Giulia, 2.068 in Abruzzo, 994 nella Provincia autonoma di Bolzano, 296 in Umbria, 783 in Sardegna, 254 in Valle d’Aosta, 797 in Calabria, 219 in Basilicata e 200 in Molise.
- di Redazione SkySport24

In Italia prosegue il calo dei ricoveri in terapia intensiva

Prosegue ancora il trend in calo dei ricoveri in terapia intensiva per coronavirus in Italia. Ad oggi sono 2.009, con una diminuzione di 93 unità rispetto a ieri. Di questi, 706 sono in Lombardia, 18 in meno rispetto a ieri. Dei 106.103 malati complessivi, 21.372 sono ricoverati con sintomi, 161 in meno rispetto a ieri, e 82.722 sono quelli in isolamento domiciliare, 510 in più rispetto a ieri, quando si era registrato il primo calo dall'inizio dell'emergenza. Il dati sono stati diffusi dalla Protezione civile.
 
- di Redazione SkySport24

In Italia si registra il numero più basso di vittime dal 15 marzo

Sono salite a 26.644 le vittime per coronavirus in Italia dall’inizio dalla pandemia, con un incremento di 260 in un giorno. Quest'ultimo è il dato più basso registrato da oltre 40 giorni: il 15 marzo, infatti, ci furono 368 morti in 24 ore, mentre il giorno precedente se ne registrarono 175. Ieri l'aumento era stato di 415. Il dato è stato reso noto dalla Protezione civile.
- di Redazione SkySport24

Covid19, tornano ad aumentare i malati in Italia

Dopo cinque giorni di seguito, si arresta il calo dei malati per coronavirus in Italia. Gli attualmente positivi sono 106.103, con un aumento di 256 rispetto a ieri. Sabato c'era stato un calo di 680 contagiati. Il dato è stato fornito dalla Protezione civile.
- di Redazione SkySport24

I numeri in Italia: 2.324 contagiati in più, 260 vittime

I dati sugli effetti del coronavirus in Italia diffusi dalla Protezione Civile: incremento di 2.324 contagiati, aumento di 260 decessi. Il totale delle vittime sale a 26.644 dall'inizio della pandemia. Si registrano 1.808 guariti in più, complessivamente sono 64.928.
- di Redazione SkySport24

In Lombardia crescita decessi più bassa dal 7 marzo

Era dal 7 marzo che in Lombardia non si registrava un aumento così basso di decessi per il coronavirus: in quel giorno il totale dei morti in regione era 154 con un aumento di 19 rispetto al giorno precedente. Dall'8 marzo si è superata la quota di 100 nuovi decessi (113) e solo oggi con 56 si è tornati sotto quella soglia.
- di Redazione SkySport24

Lombardia, i dati aggiornati provincia per provincia

La Regione Lombardia ha diffuso i numeri aggiornati sull'aumento del contagio provincia per provincia: Bergamo +66 (totale 11.113), Brescia +24 (totale 12.564), Como +83 (totale 3.025), Cremona +60, (totale 5.966), Lecco +20 (totale 2.177), Lodi +23 (totale 2.926), Monza-Brianza +60 (totale 4.477), Milano +463 di cui 241 a Milano città (totale 18.371), Mantova +23 (totale 3.105), Pavia +8 (totale 4.044), Sondrio +2 (totale 1.132), Varese +60 (totale 2.467), in fase di verifica 1522 casi.
- di Redazione SkySport24

Fase 2, conferenza di Conte alle 20:20

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte terrà una conferenza stampa a Palazzo Chigi alle 20.20 sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus. Lo ha annunciato il premier su Twitter.
- di Redazione SkySport24

I numeri in Lombardia: 920 contagiati in più, 56 vittime

I dati aggiornati sugli effetti del coronavirus in Lombardia: incremento di 920 contagiati, il totale dei positivi sale a 72.889. Si registrano 56 decessi in più rispetto a ieri, complessivamente sono 13.325 dall’inizio dalla pandemia. Diminuiscono di 18 unità il numero dei pazienti in terapia intensiva, 890 dimessi nelle ultime 24 ore. Sono stati effettuati 10.857 tamponi
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche