Coronavirus in Italia: il bollettino dei contagi, i dati e le news di oggi

live CORONAVIRUS

Secondo i dati del Ministero della Salute, oggi in Italia si registrano 20.884 nuovi casi di positività al coronavirus. I decessi nelle ultime 24 ore sono 347. Il tasso di positività di attesta al 5,9%

CORONAVIRUS: DATI E NEWS IN DIRETTA

1 nuovo post
- di Redazione SkySport24

Brasile, 1.840 morti in un giorno

Continua a correre l'epidemia di Covid-19 in Brasile. Nelle ultime 24 ore, le vittime sono state 1.840 a fronte di 74.376 nuovi contagi. Si tratta della cifra più alta di vittime in un giorno dall'inizio della pandemia. Il bilancio totale sale a 259.402 morti e 10.722.221 di casi accertati. Da 42 giorni consecutivi la media delle vittime giornaliere in Brasile si mantiene oltre quota mille
- di Redazione SkySport24

Circolare Ministero: vaccini, doppia dose a guariti se hanno immunodeficienze 

La possibilita' di somministrare un'unica dose di vaccino anti-Covid ai soggetti che hanno avuto un'infezione da SARS-CoV-2 "non è da intendersi applicabile ai soggetti che presentino condizioni di immunodeficienza, primitiva o secondaria a trattamenti farmacologici". Lo sottolinea la nuova circolare del ministero della Salute. In questi soggetti, si legge nel documento, "non essendo prevedibile la protezione immunologica conferita dall'infezione da SARS-CoV-2 e la durata della stessa, si raccomanda di proseguire con la schedula vaccinale proposta (doppia dose per i tre vaccini a oggi disponibili)".
- di Redazione SkySport24

Ministero, vaccini: circolare guariti modificabile per rischio varianti

Le raccomandazioni in merito alla possibilità di somministrare un'unica dose di vaccino anti-Covid ai soggetti che hanno avuto un'infezione da SARS-CoV2' "potrebbero essere oggetto di rivisitazione qualora dovessero emergere e diffondersi varianti di SARS-CoV-2 connotate da un particolare rischio di reinfezione". E' quanto si sottolinea nella circolare del ministero della Salute 'Vaccinazione dei soggetti che hanno avuto un'infezione da SARS-CoV-2', firmata dal direttore della Prevenzione Gianni Rezza. 
- di Redazione SkySport24

Vaccini, circolare ministero: dose a guariti dopo 3 mesi ed entro 6 da infezione

La somministrazione di un'unica dose di vaccino anti-SARSCoV-2/COVID-19 nei soggetti con pregressa infezione da SARS-CoV-2 è possibile, "purché la vaccinazione venga eseguita ad almeno 3 mesi di distanza dalla documentata infezione e preferibilmente entro i 6 mesi dalla stessa". L'indicazione è contenuta nella circolare del ministero della Salute 'Vaccinazione dei soggetti che hanno avuto un'infezione da SARS-CoV-2', firmata dal direttore della Prevenzione Gianni Rezza.
- di Redazione SkySport24

Vaccino, circolare ministero: "Possibile unica dose per chi è guarito dal Covid"

"E' possibile considerare la somministrazione di un'unica dose di vaccino" anti-Covid-19 nei soggetti con "pregressa infezione da SARS-CoV-2 (decorsa in maniera sintomatica o asintomatica). E' quanto si legge nella circolare del ministero della Salute 'Vaccinazione dei soggetti che hanno avuto un'infezione da SARS-CoV-2', firmata dal direttore della Prevenzione Gianni Rezza. 
- di Redazione SkySport24

USA, Biden: "Chi vuole rimuovere l'obbligo delle mascherine la pensa come l'uomo di Neanderthal"

"Chi vuole rimuovere l'obbligo di indossare e mascherine la pensa come l'uomo di Neanderthal": è l'atto di accusa di Joe Biden contro i governatori degli stati Usa in cui si intende rimuovere tutte le restrizioni anti-Covid.
- di Redazione SkySport24

von der Leyen: "Lieta di aver parlato con Draghi. Cooperazione su vaccino"

"Lieta di aver parlato stasera con il premier Draghi. Abbiamo discusso della cooperazione sulla produzione e consegna del vaccino". Lo ha scritto in un tweet la presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. "Attendiamo con impazienza il vertice globale sulla salute del G20 a maggio. E abbiamo parlato dei lavori preparatori sul piano di Recovery dell'Italia nell'ambito di Next Generation Eu", ha aggiunto. 
- di Redazione SkySport24

Telefonata Draghi-von der Leyen: accelerare sui vaccini

Il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha avuto nel pomeriggio di oggi una conversazione telefonica con la Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen. Al centro dello scambio di vedute è stato in particolare l'obiettivo prioritario di un'accelerazione nella risposta sanitaria europea al Covid-19, soprattutto per quanto riguarda i vaccini. 
- di Redazione SkySport24

4.718.726 dosi di vaccino somministrate in Italia

Sono 4.718.726 le dosi di vaccino contro il Covid-19 finora somministrate in Italia, il 71,1% del totale di quelle consegnate: 6.542.260. Nello specifico, 4.537.260 sono quelle Pfizer/BioNTech, 493.000 Moderna e 1.512.000 AstraZeneca). La somministrazione ha riguardato 2.907.360 donne e 1.811,366 uomini. Le persone che hanno ricevuto entrambe le dosi sono 1.488.057. E' quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 19.30 di oggi. Nel dettaglio, le dosi sono state somministrate a 2.403.613 operatori sanitari, 787.008 unità di personale non sanitario, 415.567 ospiti di strutture residenziali, 788.010 over80, 85.923 unità delle forze armate e 238.605 unita' di personale scolastico
- di Redazione SkySport24

Abruzzo, tre comuni del teramano in zona rossa

La significativa percentuale di casi accertati sulla popolazione residente e la presenza di diversi casi di variante inglese, oltre alla vicinanza con l'area metropolitana di Pescara, fanno scattare la zona rossa anche per i comuni di Silvi, Pineto e Roseto degli Abruzzi (Teramo). A firmare l'ordinanza che dispone il passaggio in zona rossa dei tre Comuni della costa sud del Teramano, in una provincia in zona arancione, è stato nel pomeriggio il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, sulla scorta della relazione prodotta dalla Asl di Teramo. L'ordinanza sarà operativa da domani, giovedì 4 marzo, fino a diverso provvedimento.
- di Redazione SkySport24

USA, Biden: "Mantenere restrizioni"

Joe Biden spera che gli americani e gli Stati Usa continueranno a seguire le direttive delle autorità sanitarie sull'uso delle mascherine e delle restrizioni anti Covid per salvare vite: lo ha detto la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki, rispondendo ad una domanda sulla decisione del Texas e del Mississippi di revocare l'obbligo di mascherina e di riaprire le attività al 100%.
- di Redazione SkySport24

Roma, Juan Jesus torna a Roma: contatto diretto con un positivo

Juan Jesus ha viaggiato oggi con la squadra ed è arrivato a Firenze verso le ore 12.00. Poi nel pomeriggio è stato isolato ed è già rientrato a Roma per via di un contatto diretto con un positivo. Il club si è messo subito in contatto con le autorità sanitarie competenti e nei prossimi giorni continuerà a monitorare il gruppo squadra come del resto fa sempre, essendo i controlli frequenti e i protocolli interni già rigidi di per sé. La squadra al momento non entra in bolla in quanto il protocollo non lo richiede. Jesus è risultato negativo all’ultimo tampone svolto con la squadra, ma seguendo le procedure è stato isolato e rimandato a Roma.
- di Redazione SkySport24

Bayern Monaco, Pavard torna a disposizione

Il Bayern Monaco continua a recuperare 'pezzi' in vista dei prossimi appuntamenti stagionali, in particolare per il ritorno degli ottavi di Champions League contro la Lazio. La squadra di Hans-Dieter Flick, per il ritorno dell sfida contro i biancocelesti (andata 4-1 per i tedeschi), potra' contare anche su Benjamin Pavard che, dopo essere risultato positivo al Covid-19 e avere trascorso un periodo in isolamento, è pronto per tornare in campo. Oggi il giocatore si è allenato a parte, nelle prossime sedute lavorerà assieme ai compagni.
- di Redazione SkySport24

Grecia, lockdown esteso al 16 marzo

La Grecia ha esteso fino al 16 marzo il lockdown contro il coronavirus dopo avere registrato il suo più alto tasso di infezioni giornaliere quest'anno. "Siamo nella parte più difficile di questa pandemia", ha detto ai giornalisti il ministro della Salute Vassilis Kikilias avvertendo che la sanità pubblica nella capitale è sotto una "pressione insopportabile" da settimane. Oggi sono state annunciate circa 2.700 nuove infezioni giornaliere, una cifra che Kikilias ha definito la più alta quest'anno
- di Redazione SkySport24

Brasile, stato San paolo in zona rossa per 14 giorni

Il governo di San Paolo, il principale Stato del Brasile, ha annunciato oggi il rafforzamento delle misure di isolamento sociale per contenere l'avanzata della pandemia di coronavirus. A partire dalla mezzanotte di sabato, entrerà in vigore la zona "rossa", che durerà per 14 giorni, ha riferito oggi in conferenza stampa il governatore di San Paolo, Joao Doria. Durante questo periodo saranno in grado di operare solo le attività essenziali, come ospedali, farmacie, distributori di benzina e supermercati. Il provvedimento è stato annunciato all'indomani del momento più critico della crisi sanitaria in Brasile, dove sono morte 257 mila persone e contagiate 10,6 milioni. San Paolo, lo Stato più colpito dal Covid-19, avrà anche il coprifuoco tra le 20 e le 6, estendo l'attuale regime di restrizioni alla circolazione, che si stava già applicando tra le 23 e le 5.
- di Redazione SkySport24

Lombardia, oltre 500 i pazienti in terapia intensiva

E' salito a 506 il numero di ricoverati in terapia intensiva in Lombardia, con un aumento rispetto a ieri di 30; mentre i pazienti per Covid negli altri reparti sono 4545, 137 più di ieri. Il numero di positivi registrato su 55611 tamponi fatti e' di 4590, con una percentuale dell'8,2%. Sono invece stati 60 i decessi, che porta il totale da inizio pandemia a 28.518. 
- di Redazione SkySport24

Lombardia, record di contagi a Brescia

Sono 1325 i nuovi positivi al Coronavirus registrati a Brescia, la provincia ora in 'arancione spinto' dove continuano ad aumentare i casi. Si tratta di quasi il 30% dei 4590 contagi da Coronavirus registrati in Lombardia. Anche Milano è oltre i mille casi, esattamente 1026, mentre sono 356 a Monza, 296 a Varese, 295 a Como, 278 a Pavia, 249 a Bergamo, 217 a Mantova, 165 a Cremona, 139 a Lecco, 83 a Sondrio e 63 a Lodi,
- di Redazione SkySport24

I dati sui nuovi contagi regione per regione: 

  • Lombardia: 4.590
  • Campania: 2.635
  • Emilia-Romagna: 2.456
  • Piemonte: 1.537
  • Lazio: 1.520
  • Veneto: 1.272
  • Puglia: 1.261
  • Toscana: 1.163
  • Marche: 759
  • Friuli Venezia Giulia: 693
  • Abruzzo: 573
  • Sicilia: 539
  • Liguria: 368
  • P.A. Trento: 357
  • Umbria: 301
  • P.A. Bolzano: 280
  • Calabria: 230
  • Basilicata: 124
  • Molise: 116
  • Sardegna: 101
  • Valle d'Aosta: 9
- di Redazione SkySport24

Lombardia regione con il maggior numero di nuovi positivi

La Regione con più casi giornalieri è oggi la Lombardia con 4.590 nuovi casi di positivi, seguita dalla Campania con (+2.635), dall'Emilia Romagna (+2.456), dal Piemonte (+1.537) e dal Lazio (+1.537). Il totale dei contagiati sale a 2.976.274. I guariti sono 14.068 (ieri 10.057) per un totale dall'inizio della pandemia di 2.440.218. Le persone attualmente positive sono registrano un incremento di 6.425 unità (ieri +6.633). I malati ancora attivi sono 437.421 (ieri 430.996), di cui 415.247 in isolamento domiciliare.
 
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport