Coronavirus in Italia: il bollettino dei contagi, i dati e le news di oggi

CORONAVIRUS

Il Ministero della Salute ha comunicato i dati relativi alle ultime 24 ore in Italia: registrati 4.200 nuovi casi e 22 nuovi decessi. Tasso di positività al 4%, in aumento rispetto a ieri. In salita le terapie intensive. La Sicilia è la regione nella quale si è registrato il maggiore incremento di casi (+923), seguita da Emilia-Romagna (+642) e Toscana (+492). 

CORONAVIRUS, LE NEWS DEL 16 AGOSTO LIVE

1 nuovo post

Coronavirus, tutte le notizie di lunedì 9 agosto:

  • Oggi in Italia 4.200 nuovi casi e 22 decessi

  • Tasso di positività al 4%, in aumento rispetto a ieri

  • In salita le terapie intensive: +24 rispetto a ieri

  • Regioni: in Sicilia il maggiore incremento di casi (+923), poi Emilia-Romagna (+642) e Toscana (+492)

  • ISS: negli ultimi 30 giorni morte 300 persone

  • Green Pass, Speranza: "20 milioni scaricati in tre giorni"

  • Olimpiadi, Rosetti torna negativo: può rientrare in Italia da Tokyo

  • Milan, Bennacer negativo: torna ad allenarsi

  • Napoli, tutti negativi i tamponi effettuati al gruppo squadra

  • Capienza palazzetti al chiuso sale al 35%

  • Vaccini, immunizzato il 63,09% degli italiani over 12

  • Oltre 4,4 milioni gli over 50 non vaccinati in Italia

  • USA, oltre 100mila contagi al giorno

  • Ok del governo: 50% di capienza negli stadi con posti a scacchiera
- di Redazione SkySport24

Coronavirus, i nuovi casi regione per regione: 

  • ​Sicilia: +923
  • Emilia-Romagna: +642
  • Toscana: +492
  • Lazio: +474
  • Veneto: +425
  • Campania: +315
  • Lombardia: +200
  • Sardegna: +172
  • Puglia: +144
  • Calabria: +92
  • Piemonte: +90
  • Liguria: +76
  • Marche: +46
  • Umbria: +31
  • Abruzzo: +25
  • Basilicata: +21
  • P.A. Trento: +16
  • Friuli Venezia Giulia: +10
  • Molise: +4
  • P.A. Bolzano: +1
  • Valle d'Aosta: +1
- di ninocr

1.589 nuovi dimessi/guariti

Sono 1.589 i nuovi dimessi o guariti dal Covid in Italia, come precisato dal bollettino giornaliero del Ministero della Salute. 114.855 le persone attualmente positive.
- di ninocr

Ministero Salute: +24 in terapia intensiva

Sono 323 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, 24 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 39. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 2.786, 115 in più rispetto a ieri. 
- di ninocr

Tasso di positività al 4%, in aumento rispetto a ieri

Sono 102.864 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 203.511. Il tasso di positività è del 4%, in netto aumento rispetto al 2.8% di ieri.
- di ninocr

Ministero Salute: 4.200 nuovi casi e 22 decessi

Nelle ultime 24 ore in Italia registrati 4.200 nuovi casi di coronavirus, che portano il totale dei positivi da inizio emergenza a 4.400.617. I decessi sono stati 22, con il totale delle vittime nel Paese che sale a 128.242
- di ninocr

Liguria, 76 nuovi casi e nessun decesso

Sono 76 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati nell'ultimo report diffuso da Regione Liguria: nelle ultime 24 ore effettuati 1.320 tamponi molecolari, 1.234 antigenici rapidi. Sono 66 i pazienti ricoverati, 3 in più di ieri. Di questi, 15 sono in terapia intensiva. Il bollettino non riporta nuovi decessi: sono 4.368 le vittime da inizio emergenza. Dei 1.921.935 vaccini consegnati, ne sono stati somministrati 1.808.854, ovvero il 94%. 
- di ninocr

Lombardia, 200 nuovi casi e un decesso

Si abbassa la curva dei contagi in Lombardia, complice la forte riduzione del numero dei tamponi del weekend. Nelle ultime 24 ore si sono registrati 200 casi di Covid-19 e un decesso. Dall'inizio dell'epidemia i decessi in regione sono 33.839. I tamponi processati sono stati 10.975, con un indice di positività dell'1,8%. I pazienti Covid in terapia intensiva salgono a 37 (+2), mentre i ricoverati calano a 275 (-1).
 
- di ninocr

Regno Unito, calano i casi e i decessi. 75% degli over 18 vaccinati

Continua la tendenza a un graduale calo complessivo dell'impatto della variante Delta sui contagi da Covid nel Regno Unito, sui morti e sulle ospedalizzazioni. Lo confermano i dati odierni con 25.161 casi giornalieri (su quasi 700.000 tamponi), oltre 2000 meno di ieri, e 37 decessi contro 39 (seppure alleggeriti da un parziale ritardo nella raccolta statistica riferita al weekend che come di consueto sarà recuperata nei prossimi giorni appesantendo al contrario il bilancio del mercoledì o del giovedì). Stabile inoltre attorno a 5500 il totale dei ricoveri, a conferma della tenuta apparente della barriera immunitaria garantita dai vaccini (anche dopo 20 giorni dalla fine di tutte le maggiori restrizioni del lockdown decisa per l'Inghilterra dal governo di Boris Johnson, obbligo di mascherina inclusa) in un Paese che si avvia verso le 87 milioni di dosi somministrate: con l'89% della popolazione over 18 residente 'coperta' dalla prima fiala e il 74,8% dall'intero ciclo vaccinale
- di ninocr

Tokyo, Rosetti negativo: può tornare negativo

Incubo finito per Bruno Rosetti, l'azzurro del canottaggio trovato positivo a un test Covid a un'ora dalla finale del 4 senza ai Giochi di Tokyo nella quale i suoi compagni hanno poi preso la medaglia di bronzo. L'atleta, che era stato portato in isolamento in un Covid hotel, è infatti appena risultato negativo all'ennesimo test a cui è stato sottoposto e lo ha comunicato subito al presidente del Coni, Malagò che lo ha reso noto all'ANSA. Rosetti rientrerà domani in Italia.
- di ninocr

Friuli Venezia Giulia,10  nuovi casi e nessun decesso

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 1.087 tamponi molecolari sono stati rilevati 7 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,64%. Sono inoltre 342 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 3 casi (0,88%). Nella giornata odierna non si registrano decessi; una persona è ricoverata in terapia intensiva, mentre in altri reparti sono in cura 26 persone. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. 
- di ninocr

Locatelli: "Vaccini sicuri, proteggono dall'infezione"

Il vaccino Covid "protegge eccome dall'infezione" da Sars-CoV-2. "Qualsiasi vaccino tra quelli approvati protegge in più del 95% dei casi da malattia grave e in percentuale anche più alta dalla patologia fatale. Ci può essere un 10 12% di soggetti che si infettano senza sviluppare patologia grave e il loro carico virale di fatto scema e si riduce molto più velocemente rispetto ai non vaccinati. Quale ulteriore misura di precauzione può essere considerata in persone che stanno per tante ore assieme e hanno un'alta socialità? I dati dell'Istituto superiore di sanità dimostrano un'efficacia vaccinale contro l'infezione dell'88%". A precisarlo è stato Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità (Css) e coordinatore del Comitato tecnico scientifico (Cts) per l'emergenza Covid, intervenuto a 'L'Aria che tira - Estate' su La7. L'appello dell'esperto è a non esercitare quella che definisce la "cura della paura". I vaccini, ha ribadito, "sono stati approvati senza saltare passaggi e sono estremamente sicuri e peraltro dopo la loro approvazione rimangono comunque in atto tutte le misure di farmacosorveglianza che servono a intercettare eventuali segnali di preoccupazione. E' da lì che ne è derivata la scelta di raccomandare preferenzialmente per esempio l'uso di AstraZeneca dopo i 60 anni. Ma i vaccini sono straordinariamente sicuri. Il fatto che si vada avanti in quei meccanismi di vaccinovigilanza per acquisire più follow up è un'ulteriore testimonianza dell'attenzione. Ma questo nulla toglie alle evidenze, su numeri enormi, di quanto riesce a garantire il vaccino senza provocare problemi. Pensiamo che solo in Italia oggi siamo a 71,7 mln di dosi somministrate. Vediamo di non alimentare paure immotivate".
 
- di ninocr

In Italia 38 positivi al Covid

Sono 38 in tutta Italia i detenuti positivi, 9 dei quali sono  nuovi giunti, cioè appena entrati in carcere. Nessuno del totale dei positivi ha sintomi, né ci sono ricoverati in ospedale. Tra i poliziotti penitenziari i casi sono 63: si tratta di asintomatici tutti in degenza nella propria abitazione. Altri 10 positivi, anche in questo caso nessuno con sintomi, ci sono tra il personale amministrativo e dirigenziale dell'amministrazione penitenziaria. I dati sono aggiornati al 2 agosto scorso.
- di ninocr

Figliuolo: "Piano giovani in tutta Italia dopo ferragosto"

Per raggiungere l'obiettivo del 60% di studenti vaccinati prima dell'inizio delle scuole "il pensiero è quello di fare un Piano che possa dopo ferragosto permettere ai giovani corsie preferenziali, quindi senza prenotazioni: lo faremo in tutta Italia. Il presidente mi ha rassicurato e con il direttore generale della sanità hanno elaborato un ottimo piano". Così il Commissario per l'Emergenza, Francesco Figliuolo, durante la sua visita in Basilicata. Per Figliuolo bisogna comunque "continuare a pensare agli over 50 perché è una categoria che ha bisogno di incrementare numeri di vaccinati e oggi con le varianti rimane più a rischio". 
- di ninocr

Covid, annullato il torneo di Viareggio a settembre

L'edizione 2021 del Torneo giovanile di calcio di Viareggio, inizialmente rinviato a settembre, non si farà. A darne notizia è il Cgc Viareggio, società che da 72 anni organizza la prestigiosa manifestazione giovanile. Nel corso della sua ultima riunione, infatti, il consiglio direttivo del Cgc Viareggio "ha deciso che la prossima edizione della Viareggio Cup si svolgerà nel mese di marzo 2022, ovviamente con la speranza che la pandemia da Covid-19 sia stata definitivamente sconfitta o comunque sotto controllo". "In un primo momento avevamo ipotizzato - spiega il presidente del Cgc, Alessandro Palagi - che il Torneo potesse svolgersi nel mese di settembre 2021, all'inizio della stagione sportiva 2021/2022 ma, dopo una riflessione più approfondita, ascoltando la voce di alcuni addetti ai lavori, abbiamo maturato la convinzione che sia più opportuno ripartire dal marzo del prossimo anno". Le date esatte nelle quali si svolgerà la manifestazione saranno decise al più presto, una volta che verranno definiti i calendari dei campionati giovanili nazionali. Per lo stesso periodo sarebbe inoltre prevista la terza edizione della Viareggio Women's Cup, dedicata alla categoria Primavera del calcio femminile. 
- di ninocr

Lazio, 474 nuovi casi e 3 decessi

Oggi nel Lazio "si registrano 474 nuovi casi positivi, compresi i recuperi (-80), 3 decessi, compresi i recuperi, i ricoverati sono 438 (+40), le terapie intensive sono 62 (+8). I casi a Roma città sono a quota 280". Così l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato. "RT in calo, incidenza costante, pressione sulla rete ospedaliera rimane bassa - aggiunge -. Continua la frenata della variante Delta nel Lazio". 
- di ninocr

Piemonte, 90 nuovi casi e nessun decesso

Oggi l'Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 90 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 19 dopo test antigenico), pari all'1,2% di 7.299 tamponi eseguiti, di cui 5.479 antigenici. Nessun decesso di persone positive al test del Covid-19 è stato comunicato dall'Unità di Crisi della Regione, con il totale delle vittime che rimane quindi di 11.701 deceduti, 
- di ninocr

Reggio Emilia, sospesi dal servizio 9 operatori sanitari non vaccinati

L’Azienda Usl di Reggio Emilia ha disposto i primi 9 provvedimenti di sospensione dal servizio per altrettanti operatori sanitari non vaccinati operanti in azienda. Il Dl 44 del 1 aprile 2021, convertito dalla legge 76 del 28 maggio, impone all’art. 4 l’obbligo di vaccinazione per gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario (assistenti tecnici di studio odontoiatrico, oss, e massofisioterapisti). La norma prevede passaggi formali di accertamento dello stato vaccinale che l’Azienda Usl ha affidato al Dipartimento di Sanità Pubblica, che sta completando i necessari approfondimenti. Le prime lettere di accertamento del mancato rispetto dell’obbligo vaccinale sono state notificate nella giornata di oggi via Pec.
- di ninocr

Vaccini, Figliuolo: "Dal 16 a fine agosto altre 10 milioni di dosi"

"Dal 16 agosto a fine mese avremo circa 10 milioni di dosi a livello nazionale che ci permetteranno di continuare con un ottimo passo". Così il Commissario per l'Emergenza, Francesco Figliuolo, durante la sua visita in Basilicata. Figliuolo ha spiegato che "dal 16 agosto in avanti, rispetto a quello che pensavamo, avremo 3 milioni di dosi in più grazie all'azione di Draghi con la Commissione Ue e la presidente". "Per bloccare la Delta e altre varianti è
 importante aumentare il tasso di vaccinazioni a livello globale - ha aggiunto -.In Italia siamo, come prime dosi, al 69% e circa al 64% di vaccinati. E dobbiamo continuare a correre".
- di ninocr

Calabria, 92 nuovi positivi e 2 decessi

Sono 92 in più, rispetto a ieri, le persone risultate positive al coronavirus in Calabria su 1.659 tamponi eseguiti. In Calabria finora sono stati effettuati 1.014.912 tamponi, le persone risultate positive al coronavirus sono 72.255 (ieri erano 72.163). Lo rende noto la Regione nel bollettino quotidiano dei dati relativi al Covid: rispetto a ieri sale il rapporto tra tamponi fatti e tamponi positivi (dal 4,83% al 5,58%). Dall'inizio dell'emergenza i decessi sono 1.268 (+2 rispetto a ieri), i guariti sono 68.114 (+37 rispetto a ieri), attualmente i ricoveri sono 91 (+3 rispetto a ieri) di cui 4 in terapia intensiva. Gli attualmente positivi sono 2.873 (+53).
- di ninocr

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche