Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
16 novembre 2018

Italia-Portogallo, a un anno dalla Svezia è pienone a San Siro: venduti 73mila biglietti

print-icon

Per la sfida di Nations League tra Italia e Portogallo già venduti 73.000 biglietti. La partita contro i campioni d'Europa è l'occasione per riscattare l'eliminazione dal mondiale contro la Svezia del 13 novembre 2017

ITALIA-PORTOGALLO LIVE

PORTOGALLO, CRISTIANO RONALDO OUT PER SAN SIRO

Da San Siro a San Siro. Un anno dopo la tremenda delusione per la mancata partecipazione ai Mondiali 2018, l'Italia è pronta a riconquistare il tifo azzurro. Merito degli spiragli di speranza visti nella vittoria contro la Polonia di un mese fa e della sfida al Portogallo che vale una fetta di Final Four in Nations League. Nel mezzo, il testimone è passato dalle mani di Gian Piero Ventura a quello di Roberto Mancini, il Ct al quale è stato affidato il percorso di ringiovanimento e ricostruzione di una rosa arrivata al punto di non ritorno. Dopo i primi test amichevoli, in Nations League sono arrivati sin qui 4 punti in 3 partite. Numeri sufficienti per riavvicinare i tifosi ai colori azzurri. Così, pur senza Cristiano Ronaldo in campo, la sfida ai campioni d'Europa in carica è stata in grado di riaccendere l'entusiasmo dei sostenitori della Nazionale. Sono 73.000 i biglietti venduti per la partita di sabato 17 novembre (ore 20.45): un dato inatteso, che ha convinto la Figc ad aprire anche il terzo anello dell'impianto milanese, destinato in un primo momento a restare chiuso. I tempi del flop Svezia sembrano distanti, eppure da quel 13 novembre 2017 è passato solo un anno.

Italia-Portogallo, è pienone a San Siro: 73.000 biglietti venduti

In caso di vittoria azzurra, e di mancato successo del Portogallo sulla Polonia nell'ultimo turno della fase a gironi della Nations League, l'Italia potrebbe tagliare il traguardo delle Final Four. Obiettivo utile e simbolico al tempo stesso. Per questo San Siro ha deciso di stringersi ancora una volta intorno ai colori della Nazionale. Un anno fa, contro la Svezia, sugli spalti erano in 72.696, per un incasso di 1.175.069 euro. Questa volta il numero dei presenti potrebbe addirittura essere maggiore. Tutto dipenderà dalle ultime ore di vendita, che potrebbero regalare a San Siro un mese da record. Lo stadio di Milano ha già fatto registrare due pienoni a novembre: 73.428 spettatori e 5.919.864 euro di incasso per Inter-Barcellona 1-1, e 74.729 spettatori con incasso superiore ai 5 milioni per Milan-Juventus 0-2. Un tetto già toccato ai botteghini per Italia-Portogallo. I biglietti sono ancora acquistabili sul circuito TicketOne con prezzi compresi tra gli 88 euro per la Poltronissima e gli 8 euro per i biglietti destinati agli Over 65 nel secondo Anello blu e verde. In Tribuna d'Onore sono attesi volti noti del calcio come Steven Zhang, Fabio Capello, Massimiliano Allegri, Paolo Maldini, Demetrio Albertini, Gianluca Zambrotta e Alessandro Costacurta. Tutti uniti, con un solo intento: cancellare quel maledetto playoff e riconquistare San Siro.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi