Caricamento in corso...

Ciclismo

Mondiali ciclismo, Puppio argento crono juniores

Italia ancora a medaglia ai Mondiali di ciclismo di Bergen, con il 18enne varesino che chiude al secondo posto la cronometro maschile juniores. Crono donne Elite: 18^ Elisa Longo Borghini, vince l'olandese van Vleuten

Giro 2018, la presentazione: al via da Gerusalemme

Una partenza rivoluzionaria quella del Giro d'Italia edizione 2018, che per la prima volta prenderà il via fuori dal continente europeo. L'edizione 101 della corsa Rosa è stata presentata a Gerusalemme, che ospiterà le prime tre tappe: una a cronometro e due in linea, che si svolgeranno dal 4 al 6 maggio prima del rientro in Italia e la classica risalita dello Stivale

Froome si mette a nudo: "Mi sento sgraziato"

Il britannico, una delle stelle più attese dei Mondiali, ha celebrato la doppietta di Tour e Vuelta posando nudo per The Times. "Le proporzioni del mio corpo sono sgraziate, mi sento ridicolo guardandomi allo specchio". Prima di lui, a fare scandalo ci aveva pensato il ciclista azzurro

Mondiali: i convocati dell'Italia per Bergen

Il commissario tecnico Davide Cassani ha svelato la formazione che parteciperà alla gara in linea del prossimo 24 settembre in Norvegia. Speranze affidate al velocista del Team Sky, Ulissi, Trentin e Colbrelli, fresco vincitore della Coppa Bernocchi

Giro d'Italia 2018, si parte da Gerusalemme

Lunedì prossimo una conferenza stampa nella Città Santa svelerà l'itinerario del Grand Depart della corsa rosa del prossimo anno, che per la prima volta esce dai confini europei. La conferma del Ministro dello Sport israeliano: "E' un grande onore"

Nibali, frattura alla costola: addio Mondiali

La caduta nel tappone dell'Angliru all'ultima Vuelta è stata fatale allo Squalo, che avrebbe fatto parte del gruppo azzurro in qualità di gregario di lusso. La conferma del ct Cassani: "Sarà il nostro capitano nel 2018". Il messinese punta ora al Lombardia del prossimo 7 ottobre

Adiós Contador: i 10 momenti da ricordare

La Vuelta che si è chiusa domenica a Madrid è stata l'ultima recita di uno dei più forti e discussi corridori di sempre. Ecco alcuni dei momenti più importanti della carriera dello spagnolo, fra trionfi, polemiche e imprese leggendarie

Vuelta: Froome, il trionfo che riscrive la storia

Con la passerella di Madrid vinta da Trentin (4° successo in questa edizione per l'italiano), Froome diventa il primo corridore a realizzare una doppietta nei Grandi Giri dai tempi di Marco Pantani nel 1998, l'unico ad aver vinto nello stesso anno Grand Boucle e Vuelta. Ora la domanda è una sola: sarà al via del Giro 2018 per entrare nel club della Tripla Corona?

VUELTA: LA CLASSIFICA FINALE

Vuelta: l'Angliru, il "mostro" che sfiorò Pantani

Tra le salite importanti dei tre grandi giri è quella più giovane. Ha già segnato in modo diverso le carriere di tre fenomeni del ciclismo. La testa di Froome, Contador e Nibali su queste rampe sarà piena di ricordi. Pochi sanno, però, che su questa salita ci sarebbe dovuto passare (e in qualche modo ci è passato) il Pirata

Vuelta: crisi Froome, Nibali riapre la corsa

Stefan Denifl vince la 17^ frazione da Villadiego a Los Machucos. L'austriaco, unico sopravvissuto della fuga di giornata, resiste allo splendido attacco di Contador sulla salita finale; in crisi Chris Froome, che perde 42" da Nibali: la Vuelta è riaperta e a deciderla sarà l'Angliru

Vuelta, 16^ tappa: Froome vince la cronometro

Il britannico del Team Sky compie un altro importante passo verso la conquista della Vuelta 2017 staccando tutti gli avversari nella crono di 40 km dal Circuito de Navarra a Logroño in 47' e 00". Nibali perde 57" ed è ora distante 1' e 58" nella classifica generale

Vuelta, a Majka la 14^ tappa

Grande vittoria del polacco che effettua l'allungo decisivo a 10 km dal traguardo di Sierra de la Pandera. Terzo posto per Nibali, che anticipa Froome e guadagna 4'' di abbuono. Il capitano del team Sky resta leader della classifica generale

Vuelta, tris di Trentin nella 13^ tappa

Ancora una volta in volata Matteo Trentin fa il vuoto. L'italiano della Quick-Step Floors conquista il terzo successo in questa edizione della Vuelta nella 13esima frazione da Coin a Tavares davanti ad un altro azzurro, Gianni Moscon del team Sky. Froome rimane in maglia rossa

LA CLASSIFICA GENERALE

Continua

Tutti i siti Sky