Emiliano Sala, il Cardiff pagherà 6 milioni al Nantes: lo ha stabilito la FIFA

Calcio

La FIFA ha stabilito che la società gallese dovrà versare 6 milioni di euro nelle casse del club francese. La cifra corrisponde alla prima rata del trasferimento dell'attaccante tragicamente scomparso in un incidente aereo sulla Manica lo scorso 21 gennaio

FOTOGRAFARONO L'AUTOPSIA DI SALA: CONDANNATI

MORTE SALA: UN ARRESTO PER OMICIDIO COLPOSO

SALA NON VOLEVA IL CARDIFF: AUDIO - LA SUA STORIA

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Il Cardiff dovrà versare 6 milioni di euro nelle casse del Nantes per il trasferimento di Emiliano Sala, l'attaccante argentino tragicamente scomparso in un incidente aereo lo scorso 21 gennaio proprio mentre si stava dirigendo verso la società gallese. Lo ha stabilito la FIFA, che attraverso un comunicato ufficiale ha reso nota la decisione. Dopo lo schianto del velivolo sul quale viaggiava il giocatore, il Cardiff si era rifiutato di pagare al Nantes i 17 milioni di euro del cartellino in quanto riteneva che Sala non fosse ancora a tutti gli effetti un tesserato del club. Il FIFA Player's Committee ha invece ordinato ai Bluebirds di pagare la cifra corrispondente alla prima rata del trasferimento.

La nota della FIFA

A fare chiarezza sulla questione è stato appunto il massimo organismo calcistico mondiale attraverso questa nota ufficiale: "In una riunione tenutasi il 25 settembre 2019 - si legge sul sito della FIFA -, il Comitato sullo status dei giocatori della FIFA ha stabilito che il Cardiff City FC deve pagare all'FC Nantes la somma di EUR 6.000.000, corrispondente alla prima rata dovuta in conformità all'accordo di trasferimento concluso tra le parti il ​​19 gennaio 2019 per il trasferimento del defunto Emiliano Sala dall'FC Nantes al Cardiff City FC.

Il Comitato sullo status dei giocatori della FIFA, che non ha mai perso di vista le circostanze specifiche e uniche di questa tragica situazione durante le sue deliberazioni sulla controversia in gioco, si è astenuto dall'imporre costi procedurali alle parti.

I risultati della decisione sono stati comunicati oggi alle parti interessate. Entro un termine di dieci giorni, il Cardiff City FC e l'FC Nantes possono richiedere una copia dei motivi della decisione, che può essere impugnata presso il Tribunale Arbitrale dello Sport di Losanna
".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche