Coronavirus in Italia: news di oggi sul contagio

coronavirus

I numeri sugli effetti del coronavirus in Italia: incremento di 1.195 contagiati (ieri l'aumento era stato di 880), i pazienti attualmente positivi sono 95.262. Incremento di 542 decessi (ieri l'aumento era stato di 604 morti): il totale delle vittime sale a 17.669 dall'inizio dell'epidemia. Si registra anche il record di guariti: 2.099 in più (ieri l’aumento era stato di 1.555), complessivamente sono 26.491. Record di tamponi in Italia (51.680), solo 7,4% positivi

CORONAVIRUS: GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA DEL 9 APRILE

1 nuovo post

Coronavirus, tutte le notizie di mercoledì 8 aprile​

- di Redazione SkySport24

F1, l'ipotesi di Brawn: "Via del Mondiale a luglio con 18-19 GP"

Ross Brawn, direttore generale e responsabile sportivo del progetto F1, crede nella possibilità di un Mondiale a 18 gare partendo dall'Europa a inizio luglio: "Abbiamo esaminato tutta la logistica e pensiamo di poter organizzare una stagione di 18-19 gare se ci sarà la possibilità di correre a inizio luglio". QUI L'INTERVISTA COMPLETA
- di Redazione SkySport24

"Johnson continua a fare progressi"

Segnali di miglioramento delle condizioni di Boris Johnson: "Il primo ministro continua a fare progressi costanti", ha dichiarato un suo portavoce, pur aggiungendo che il premier britannico "rimane ricoverato in terapia intensiva" al St Thomas Hospital di Londra. E senza indicare per ora alcun termine di un'eventuale uscita dal reparto di rianimazione. Intanto nel Regno Unito si contano oltre 60mila contagi, con 938 morti in più rispetto a ieri.
- di Redazione SkySport24

Stati Uniti secondo Paese al mondo per numero di vittime: 14.600

In base ai numeri riportati dalla Reuters, gli Stati Uniti hanno superato la Spagna per numero di vittime, diventando il secondo Paese al mondo per decessi da Covid-19: il totale dei morti è arrivato a 14.600 (Spagna 14.555, Italia 17.669). Il numero dei contagiati negli Stati Uniti è salito a 426,663
- di Redazione SkySport24

Gallera: "Due settimane per organizzare la ripartenza"

"La scienza va ascoltata. Penso che ancora per una-due settimane dobbiamo rimanere in questa situazione, per essere certi e sicuri che abbiamo in qualche modo ridotto la capacità di contagiosità del virus". Lo ha detto l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, durante il programma 'Stasera Italia - Speciale' su Rete4. "Poi - ha aggiunto l'assessore - bisogna ripartire per gradi. In questa due settimane dobbiamo ripensare le modalità della quotidianità".
- di Redazione SkySport24

Putin: "Sosterremo i settori colpiti dalla crisi"

La Russia sosterrà "i settori dell'economia colpiti dalla crisi" provocata dall'epidemia di Covid-19, "il mercato del lavoro e il sistema sanitario": lo ha detto il presidente russo Vladimir Putin, nel corso di una teleconferenza con alcuni governatori regionali. "È chiaro - ha aggiunto Putin, ripreso dall'agenzia Interfax - che non riusciremo a evitare i danni, ma siamo in grado di ridurli al minimo e di creare le condizioni per lo sviluppo futuro"
- di Redazione SkySport24

Spagna: 146.690 contagiati, 14.555 vittime, 48.021 guariti

Aumenta il numero dei decessi giornalieri in Spagna per l'epidemia da coronavirus: 757 vittime nelle ultime 24 ore. Ieri erano state 743. Lo ha annunciato il ministero della Salute spagnolo, citato da El Pais. Il totale delle vittime è così salito a 14.555, mentre i contagiati sono 146.690. I guariti sono invece 48.021.
- di Redazione SkySport24

Mezzo miliardo di persone a rischio povertà

Mezzo miliardo di persone a rischio povertà a causa del coronavirus. Lo afferma l'Oxfam, stimando che il 6-8% della popolazione mondiale potrebbe scivolare in povertà in assenza di rapidi aiuti. Se le stime si avverassero, si tratterebbe di un passo indietro di dieci anni nella lotta alla povertà e di un passo indietro di 30 anni in alcune aree dell'Africa sub-sahariana.
- di Redazione SkySport24

Trump: "Potremmo riaprire il Paese prima del previsto"

"Stiamo facendo meglio" delle iniziali previsioni di 240mila morti per coronavirus. Lo afferma Donald Trump, rispondendo a chi gli chiedeva un commento sulle stime indicate da alcuni modelli, in base ai quali i decessi per Covid-19 negli Stati Uniti saranno circa 60mila. "Potremmo riaprire il Paese in fasi, forse prima del previsto", aggiunge il presidente americano.
- di Redazione SkySport24

Infantino: "Si tornerà a giocare quando non sarà più rischioso"

Nel corso della sua diretta Instagram con Ronaldo, il presidente della FIFA Gianni Infantino sottolinea: "Per me è assurdo adesso parlare di tornare a giocare. Posso dire che è impossibile fornire date per il ritorno in campo, purtroppo. C’è uno stato di emergenza mondiale: tutti i giorni facciamo studi su come evolve la situazione, ma da qui a programmare un calendario è impensabile. Si tornerà a giocare solo quando non sarà più rischioso per nessuno"
- di Redazione SkySport24

Infantino: "Il calcio non è importante quanto la salute"

Il presidente della FIFA Gianni Infantino, nel corso di una diretta Instagram con il "Fenomeno" Ronaldo, spiega: "Si tornerà a giocare quando i Governi daranno l'ok, fino a quel momento si deve rimanere fermi, anche qualora fossero necessari molti mesi. Oggi il calcio non è importante quanto la salute, la priorità totale va alla salute delle persone, punto".
- di Redazione SkySport24

Trump: "Questo incubo finirà presto"

"Abbiamo imparato molto, possiamo essere più forti di prima. Ricostruiremo il Paese, questo incubo finirà presto". Lo afferma il presidente statunitense Donald Trump in conferenza stampa.
 
- di Redazione SkySport24

Brehme con l'Italia: due palloni all'asta, fondi usati contro il coronavirus

Andreas Brehme ha voluto contribuire agli aiuti per l'Italia, tra i Paesi maggiormente colpiti dal coronavirus: l'ex giocatore dell'Inter ha messo all'asta due cimeli da collezione e il ricavato verrà devoluto per fronteggiare l'epidemia. QUI PER SAPERNE DI PIU'
- di Redazione SkySport24

Serie A, prove di ritorno tra test e ritiri chiusi

Per la prima volta si è riunito il Comitato medico scientifico della Federcalcio: le squadre, al momento della ripresa degli allenamenti, dovrebbero essere raccolte in luoghi chiusi – come ad esempio i centri sportivi – sanificati e rispettosi di tutte le norme igienico-comportamentali. Il fatto è che al momento, in Serie A, solo 9 squadre su 20 hanno la possibilità di dormire all'interno del proprio centro di allenamento. QUI LA BOZZA DEL PROTOCOLLO
- di Redazione SkySport24

Oltre un milione e mezzo di casi nel mondo

Sono oltre un milione e mezzo le persone contagiate dal coronavirus nel mondo. Lo rivela la Johns Hopkins University, secondo la quale ci sono 1.500.830 contagiati, mentre il numero delle vittime è salito a 87.706.
- di Redazione SkySport24

Ferrari, piano per la fase 2: c'è un'app per il tracciamento

La Ferrari, attraverso un comunicato, ha spiegato i dettagli del piano denominato "Back on Track", per la ripartenza sicura nelle due sedi di Maranello e Moden: analisi del sangue, un'app sanitaria e tracciamento dei contatti per la fase 2. QUI TUTTI I DETTAGLI
- di Redazione SkySport24

Inter, il dottor Volpi è guarito: "Fortunato a battere il Covid"

Il responsabile dell’area medica dell’Inter, Piero Volpi, è guarito dal Covid-19. Il dottore è tornato a casa: "Ho battuto il virus, ma ho avuto fortuna", spiega Volpi in un'intervista pubblicata in prima pagina da Tuttosport. QUI PER SAPERNE DI PIU'
- di Redazione SkySport24

Brasile: 15.927 casi confermati, 800 decessi

I casi confermati di coronavirus in Brasile sono 15.927, con un aumento di 2.210 positivi. I decessi legati all'epidemia sono 800, cioè 133 di più di quelli registrati 24 ore fa, con un tasso di mortalità del 5%. Sono questi i dati ufficiali diffusi dal ministero della Sanità nel suo bollettino quotidiano.
- di Redazione SkySport24

Gallera: "Sburocratizzare come nel dopoguerra"

"La sfida economica dipende da noi. La sburocratizzazione è assolutamente un imperativo. Nel dopoguerra le imprese aprivano in pochi minuti, c'era un grandissimo fermento. Noi dobbiamo ritrovare quella condizione". Lo ha detto l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, durante il programma 'Stasera Italia' su Rete4, aggiungendo che per la ripartenza la regione "non si farà trovare impreparata".
- di Redazione SkySport24

Premier, calciatori creano un fondo economico per contrastare il Covid-19

Molti giocatori della Premier League hanno deciso di creare un fondo economico da usare per distribuire soldi là dove la necessità di fronteggiare il virus è maggiore. L'iniziativa ha preso il nome di Players Together, che è anche l'hashtag col quale questa iniziativa si può trovare sui vari social network, ed è un'iniziativa presa in maniera indipendente dai vari calciatori, da Harry Kane a Sergio Aguero, passando per Jordan Henderson. QUI IL COMUNICATO UFFICIALE
- di Redazione SkySport24

 

 

 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche