Coronavirus in Italia: il bollettino dei contagi, i dati e le news di oggi

live coronavirus

Secondo i dati forniti dal Ministero della Salute registrati 19.886 casi di positività al Covid in Italia su 353.704 tamponi processati nelle ultime 24 ore. 308 persone decedute, per un totale di 96.974 dall'inizio della pandemia

CORONAVIRUS, DATI E NEWS DEL 26 FEBBRAIO IN DIRETTA

1 nuovo post

Coronavirus, le notizie principali di giovedì 25 febbraio

- di Redazione SkySport24

Michel: "Adattare strategia a nuove varianti"

"Per affrontare le nuove varianti" del Covid-19 "dobbiamo adattare la nostra strategia, continuando a identificare le mutazioni il prima possibile" e per questo è necessario "migliorare la nostra capacita' di sequenziamento" dei test positivi. Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo, Charles Michel, al termine del videosummit con i leader Ue. L'opera di monitoraggio delle mutazioni di coronavirus "è la chiave degli sforzi" per limitare il rischio e "dobbiamo continuare a investire nella ricerca per aggiornare i nostri vaccini, ove necessario", ha concluso Michel. 

- di Redazione SkySport24

AstraZeneca: "Condividere brevetti non è soluzione"

"Il problema non è condividere i brevetti, ma aumentare la capacità di produzione" e "per mettere su nuovi siti di produzione dobbiamo insegnare al personale del sito come fabbricare il vaccino" e "posso assicurare che le nostre squadre sono mobilitate al massimo, ma non vi è modo per qualificare più persone".

- di Redazione SkySport24

Macron: "Ue produrrà vaccini autonomamente da fine anno" 

"L'Ue si dotera' della capacita' di produrre dalla fine dell'anno vaccini in modo piu' autonomo e in modo permanente, dal momento che sembra verosimile che dovremo vivere a lungo con questo virus". Lo ha detto il presidente francese, Emmanuel Macron, nella conferenza stampa al termine del Consiglio europeo in  videoconferenza. 

- di Redazione SkySport24

Crisanti: "Abbiamo perso tempo, terza ondata è iniziata"

"In Italia abbiamo di nuovo sprecato un sacco di parole e soprattutto tempo non guardando in faccia la realtà. E tra una settimana conteremo 30 mila contagi al giorno". Lo afferma all'AGI Andrea Crisanti, direttore del dipartimento di Microbiologia dell'Università di Padova. "La terza ondata è già iniziata e si continua a parlare di riaperture con questi numeri. Abbiamo completamente perso il contatto con la realtà".

- di Redazione SkySport24

Draghi a Consiglio europeo, accelerare su vaccini

Mario Draghi al Consiglio europeo ha detto che "per rallentare la corsa delle mutazioni occorre aumentare le vaccinazioni. Serve un'azione coordinata a livello europeo, rapida e trasparente".

- di Redazione SkySport24

Vaccino, in Italia somministrate 3.921.947 dosi

Sono 3.921.947 le dosi di vaccino contro il Covid-19 finora somministrate in Italia, il 75,4% del totale di quelle consegnate (5.198.860, di cui 3.905.460 Pfizer/BioNTech, 244.600 Moderna e 1.048.800 Astrazeneca). La somministrazione ha riguardato 2.430.480 donne e 1.491.467 uomini. Le persone che hanno ricevuto entrambe le dosi sono 1.360.883. E' quanto si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 19.07 di oggi. Nel dettaglio, le dosi sono state somministrate a 2.279.771 operatori sanitari, 680.132 unità di personale non sanitario, 385.609 ospiti di strutture residenziali, 453.662 over 80, 46.682 unità delle forze armate e 76.091 unità di personale scolastico. 

- di Redazione SkySport24

Bologna, da sabato tutta la provincia arancione scuro

Da sabato Bologna e tutta la sua provincia diventeranno 'arancione scuro'. Lo prevede un'ordinanza che sarà firmata domattina dalla Regione e che sarà in vigore fino al 14 marzo.

- di Redazione SkySport24

Draghi, possibile dare priorità alle prime dosi di vaccino

C'è la possibilità di "dare priorità alle prime dosi" di vaccino "alla luce della recente letteratura scientifica". E' quanto ha osservato il premier Mario Draghi, a quanto si apprende, nel corso del vertice europeo.

- di Redazione SkySport24

Figc, Fipav e Fip a Draghi: "Valuti effetti negativi decreti"

Le federazioni di calcio, pallavolo e pallacanestro hanno chiesto al Presidente del Consiglio di valutare gli effetti della riforma dello sport. Con particolare attenzione alle disposizioni su "vincolo sportivo" e "lavoro sportivo", che potrebbero comportare ripercussioni economiche sulle società colpite dalla crisi pandemica. I DETTAGLI

- di Redazione SkySport24

Toscana, rossa anche Siena e provincia

Anche Siena e la sua provincia diventano zona rossa da sabato 27 febbraio fino al 7 marzo. La misura, analoga a quella adottata per Pistoia e provincia, è stata appena annunciata dal governatore toscano Eugenio Giani dopo una riunione con le rispettive Asl e con, tra gli altri, i sindaci delle due città capoluogo di provincia. In precedenza in Toscana e' stata zona rossa per una settimana Chiusi, sempre in provincia di Siena e lo e' per nove giorni Cecina, nel Livornese: Giani ha firmato l'ordinanza ieri.

- di Redazione SkySport24

Sindaco di Pistoia: "Provincia da sabato zona rossa"

"La provincia di Pistoia diventerà zona rossa da sabato. Ho appena finito una riunione" col governatore Eugenio Giani, "con cui, sentita la Asl, è stata concordata questa misura a livello provinciale". Lo annuncia su Fb il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi: "Sarà firmata un'ordinanza regionale con durata fino 7 marzo".

- di Redazione SkySport24

Sicilia, 613 casi e 15 decessi

Sono 15 i morti da coronavirus registrati oggi in Sicilia. I nuovi contagi sono 613, per un totale di 27.026. I guariti/dimessi sono 1.262. I tamponi: 25.187. I nuovi ingressi in terapia intensiva sono 8, per un totale di 131 posti occupati.

- di Redazione SkySport24

Marche, da sabato a 6/3 Dad 100% scuole superiori

Nelle Marche didattica a distanza (Dad) al 100% nelle scuole superiori dal prossimo sabato 27 febbraio e fino al 6 marzo. L'ordinanza, che verrà firmata domani dal presidente della Regione Francesco Acquaroli, prevederà lo stop alle lezioni in presenza anche per i ragazzi delle classi seconde e terze medie delle province di Ancona e Macerata. Le misure, non ancora formalizzate, sono state decise al termine di una riunione del Tavolo con l'Ufficio scolastico regionale che ha preso atto di un aggravamento del trend dei contagi a livello regionale, in particolare per i giovani, soprattutto nelle province di Ancona e Macerata.

- di Redazione SkySport24

Lombardia, fascia più colpita 25-49 anni

Non sono gli anziani i più colpiti dal virus in Lombardia, ma le persone che hanno un'età compresa tra i 25 e i 49 anni. Dal report odierno sulla diffusione del contagio emerge che sono 1.618 su 4.351 nuovi casi. I contagi tra gli under 18 sono 667, tra i 18 e i 24 anni sono 369, tra i 50 e i 64 anni il numero arriva a 969, per scendere a 359 casi nella fascia d'eta' 65-74. Infine, si registrano 369 contagi tra gli over 75. Ed è tra questi ultimi che si concentrano i decessi: 35 sui 44 totali in Lombardia. Nella fascia 25-49 sebbene il numero dei positivi sia alto quello dei morti si ferma a 2 persone. Mentre nessun decesso è stato registrato tra i giovanissimi. 

- di Redazione SkySport24

Galli: "Ospedale regge ma c'è preoccupazione"

"In questo momento al Sacco siamo in una situazione che regge. Non abbiamo avuto un aumento della richiesta di ricoveri tale, nelle ultime ore almeno, da dire 'aiuto, sta riesplodendo tutto'. Certamente c'è preoccupazione perchè i segnali che ci sono, come l'aumento del numero delle infezioni, sono tali da far pensare di dover reggere, nei prossimi giorni, l'eventuale impatto delle nuove infezioni che arriveranno a ricorrere all'ospedale". Lo ha detto a I numeri della pandemia, su Sky TG24 Massimo Galli, primario infettivologo dell'ospedale Sacco di Milano. 

- di Redazione SkySport24

Francia, la variante inglese del Covid è il 50% dei casi

La variante inglese rappresenta "circa la metà dei casi positivi" in Francia: lo ha detto il premier francese, Jean Castex, ribadendo tuttavia che vuole evitare un nuovo lockdown. 
- di Redazione SkySport24

I dati sui nuovi contagi regione per regione: 

Lombardia: 4.243

Campania: 2.385

Emilia-Romagna: 2.090

Piemonte: 1.454

Toscana: 1.374

Veneto: 1.304

Lazio: 1.256

Puglia: 1.154

Marche: 732

Friuli Venezia Giulia: 683

Abruzzo: 653

Sicilia: 613

Liguria: 452

P.A. Trento: 406

P.A. Bolzano: 355

Umbria: 267

Calabria: 194

Basilicata: 124

Sardegna: 80

Molise: 65

Valle d'Aosta: 2 

- di Redazione SkySport24

Lombardia supera 4.000 casi, quasi 1.000 a Brescia 

Continua a essere preoccupante la situazione a Brescia dove anche oggi i contagi sono in crescita e dai 901 di ieri sono saliti ai 973 di oggi. Ma i dati del contagio continuano a peggiorare in tutta la Lombardia con il tasso di positivita' in crescita all'8.2% (ieri 6.5). Con 51.473 tamponi effettuati, sono infatti 4.243 i nuovi positivi in
regione con la citta' metropolitana di Milano che torna a essere la piu' colpita con 1.072 casi di cui 409 a Milano citta'. Aumentano i ricoveri in terapia intensiva (+1, 407) e negli altri reparti (+78, 4.024). I decessi sono 44 per totale complessivo di 28.228 morti in regione. 

- di Redazione SkySport24

Tasso positività al 5,6%

In netta crescita la curva epidemica in Italia: i nuovi casi sono quasi 20mila, per l'esattezza 19.886, mai cosi' tanti dal 9 gennaio (ieri erano 16.424). In lieve aumento i tamponi, 353.704 (13mila piu' di ieri), che non basta pero' a compensare l'incremento di casi, tanto che il tasso di positività sale dal 4,8 al 5,6%. 

- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.