Coronavirus in Italia: il bollettino dei contagi, i dati e le news di oggi

live coronavirus

Sono 19.749 i test positivi al coronavirus nelle ultime 24 ore in Italia, il totale dall'inizio dell'emergenza sale a 3.101.093. 376 le vittime, picco di ingressi giornalieri in terapia intensiva: 278, mai così tanti dal 3 dicembre scorso (ossia da quando viene diffuso questo dato). Johnson&Johnson: "200 milioni di dosi di vaccini alla Ue nel 2021". Lamberti, ex campione e primatista mondiale dei 200 stile libero, ricoverato: "È la mia vasca più dura"

CORONAVIRUS, DATI E NEWS IN TEMPO REALE

1 nuovo post

Coronavirus, le notizie principali di martedì 9 marzo

- di Redazione SkySport24

Vaccini, Fico: "Le dosi arriveranno, ci sarà impennata"

Il presidente della Camera, Roberto Fico a CartaBianca su Rai 3: "Arriveranno tante dosi di vaccino prima di giugno? Io lo credo. Questo è stato un grande problema ma il vaccino va considerato un bene pubblico universale, va garantito a tutti e i contratti vanno rispettati,  l'Europa si deve far rispettare. Ma credo che ora i vaccini arriveranno: arriveranno in quantità e credo ci sarà un'impennata in un tempo certo. Il fattore tempo è importante".
- di Redazione SkySport24

Record morti in Brasile, 1.972 in 24 ore

Il Brasile ha registrato 1.972 morti di Covid-19 e 70.764 nuovi contagi nelle ultime 24 ore. Lo rivela in Consiglio delle segreterie di salute (Conass). Si tratta del numero più alto di vittime in un giorno dall'inizio della pandemia. Il bilancio totale delle vittime sale a 268.370 a fronte di 11.122.429 casi accertati.

- di Redazione SkySport24

Vaccini: a Italia 36,8 mln dosi nel secondo trimestre

L'azienda Johnson&Johnson ha in serata ridimensionato la notizia del taglio delle dosi previste per l'Europa nel prossimo trimestre, garantendo comunque l'impegno a fornire 200 milioni di dosi all'Ue nel 2021, a partire dal secondo trimestre. Come scrive l'agenzia ANSA per quanto riguarda l'Italia, a quanto trapela da fonti di Palazzo Chigi, nel periodo dall'8 marzo al 3 aprile saranno fornite complessivamente circa 6,5 milioni di dosi. Nel secondo trimestre, invece, in Italia si registrerà un netto incremento delle dosi disponibili, per un ammontare complessivo di oltre 36,8 milioni di dosi per Pfizer AstraZeneca e Moderna.
- di Redazione SkySport24

Bonaccini: "Ok misure nazionali per vaccinare più"

Il presidente dell'Emilia-Romagna Stefano Bonaccini a Cartabianca su Rai3: "Le industrie non chiudono e i cantieri non chiuderanno mai. Quello che credo ragionevole è che, se aumentano i contagi, di fronte al fatto che ogni settimana il cambio di colore" può creare confusione "se serve a vaccinare di più" e a piegare la curva, "poche settimane di contenimento con misure nazionali ben vengano", per poi "non chiudere mai più, con i vaccini e la bella stagione che è un vaccino naturale.
- di Redazione SkySport24

Lockdown generalizzato non su tavolo governo

Non è sul tavolo al momento l'ipotesi di un lockdown generalizzato: stando a quanto riporta l'agenzia ANSA, lo affermano diverse fonti di governo. Il Cts, che oggi si è pronunciato su nuove strette in particolare nei weekend, non avrebbe chiesto un lockdown nazionale, anche considerato che in questo momento sul territorio la situazione varia tra le diverse Regioni. Le valutazioni del governo nei prossimi giorni dovrebbero dunque concentrarsi sulle ipotesi messe sul tavolo dagli esperti, come quella di una stretta nei weekend.
- di Redazione SkySport24

Johnson &Johnson: "Manteniamo impegni con Ue"

L'azienda farmaceutica in una nota: "In linea con il nostro accordo con la Commissione Ue, manteniamo l'impegno a fornire 200 milioni di dosi del suo vaccino Janssen COVID-19 nel 2021, a partire dal secondo trimestre. Continuiamo ad avviare e attivare nuovi siti di produzione il più rapidamente possibile. Riconosciamo che questa è una sfida estremamente complessa, per noi e per tutti gli altri produttori di vaccini. Lavoriamo con i nostri partner, autorità di regolamentazione e governi per accelerare tutte le fasi del processo di produzione dei vaccini e per attivare i nostri siti di produzione non appena lo consentano le autorizzazioni delle autorità sanitarie. I nostri attuali piani di produzione ci consentiranno di raggiungere un miliardo di dosi l'anno entro la fine del 2021".
- di Redazione SkySport24

Ex nuotatore Lamberti in ospedale: "E' la vasca più dura"

"E' la mia vasca più dura": Giorgio Lamberti, primo italiano a stabilire un record mondiale nel nuoto e primo a vincere una medaglia d'oro in un campionato mondiale, ricorre ad una metafora per descrivere la sua battaglia contro il Covid. L'ex nuotatore è ricoverato in terapia subintensiva agli Spedali Civili di Brescia, una delle zone più colpite dall'ultima ondata della pandemia. "Gareggiare per un titolo mondiale è una cosa, lottare per la vita tutt'altro - racconta al Tg1 - Questo virus è maledetto ti arriva addosso e non te ne accorgi. Ho perso degli amici...E' la vasca più complicata, bisogna passarla senza mai mollare, in progressione, fino all'ultima bracciata".
- di Redazione SkySport24

Slovenia, test rapidi gratuiti a frontiera con Italia

Da domani al confine fra Slovenia e Italia saranno disponibili  test anticovid gratuiti. Come riferito dall'agenzia Sta, si tratta di test rapidi
antigenici a beneficio dei lavoratori frontalieri, studenti e proprietari di case o altri immobili nel Paese confinante. Dai ieri, con l'entrata in vigore di misure più restrittive per l'ingresso in Slovenia, sono tre i valichi di frontiera con l'Italia aperti per l'intero arco delle 24 ore.

- di Redazione SkySport24

Casa Bianca, su assegni Covid non ci sarà nome Biden

Il nome di Joe Biden non comparirà nel memo che accompagna gli assegni agli americani previsti dal maxi piano di aiuto Covid da 1900 miliardi di dollari, che sarà votato domani dalla Camera Usa. Lo ha detto la portavoce della Casa Bianca Jen Psaki. Il nome di Donald Trump invece era stato incluso nell'assegno del precedente pacchetto di stimoli.
- di Redazione SkySport24

Vaccino, ore 20 aggiornamento Italia: 5.743.640 dosi

Sono 5.743.640 le dosi di vaccino contro il Covid-19 finora somministrate in Italia, il 79.7% del totale di quelle consegnate: 7.207.990 (nello specifico, 5.202.990 Pfizer/BioNTech, 493.000 Moderna e 1.512.000 AstraZeneca). La somministrazione ha riguardato 3.517.176 donne e 2.226.464 uomini. Le persone che hanno ricevuto entrambe le dosi sono 1.740.658. Si legge nel report online del commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle 19.30 di oggi.
- di Redazione SkySport24

Telefonata Giorgetti-Breton, confermati impegni

ll ministro dello sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, ha avuto oggi un colloquio telefonico con il commissario Ue Thierry Breton, sulla strategia Ue sulla produzione dei vaccini anti-Covid. Lo fa sapere il Mise. Il Commissario Breton, a capo della Task Force europea sui vaccini, ha confermato gli impegni sui livelli di produzione europea dei vaccini e sulle aspettative di forte crescita nei prossimi mesi che consentirà di vaccinare la gran parte della popolazione europea. Giorgetti ha confermato la disponibilità delle aziende italiane a essere attivamente inserite nel ciclo di produzione dei vaccini già approvati da Ema e Aifa.
- di Redazione SkySport24

Vaccini, Toti a colloquio con Speranza per nuovo piano

Toti ha avuto un colloquio con il ministro della Salute Roberto Speranza. In base al nuovo piano la Regione Liguria prevede di "orientare i medici di medicina generale come da programma alla vaccinazione dei vulnerabili e delle categorie fino a 69 anni attraverso AstraZeneca".
Dal 17 marzo in Liguria chi ha tra 75 e 79 anni potrà prenotare il vaccino attraverso Liguria Digitale, Cup e numero verde, le somministrazioni dovrebbero iniziare in parallelo agli over 80 probabilmente a partire dal 22 marzo, mentre dal 23 marzo potranno prenotare i 70-74 enni sempre attraverso modalità online con Liguria Digitale, Cup e numero verde.
- di Redazione SkySport24

Toti: "Giovedì nuovo piano nazionale"

Stando a quanto sintetizzato dal presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il nuovo piano nazionale di vaccinazione anti Covid sarà presentato giovedì alla Conferenza delle Regioni. La principale novità dovrebbe essere il via libera alla somministrazione del vaccino AstraZeneca alla fascia 70-79 anni, che in questo modo non dovrà più attendere l'arrivo delle dosi Pfizer e Moderna.
- di Redazione SkySport24

Vaccini, Campania: Regione firma accordo con i medici di base

E' stato firmato oggi dalla Regione Campania e dai sindacati di categoria l'accordo che prevede l'inserimento dei medici di medicina generale nel meccanismo delle vaccinazioni anti Covid-19.

- di Redazione SkySport24

Turchia: 13.755 nuovi casi nelle ultime 24 ore

Secondo il ministero della salute turco sono stati 13.755 i nuovi contagi da Covid-19 nelle ultime 24 ore, il livello più alto dal 6 gennaio scorso
              
 
- di Redazione SkySport24

Vaccino: in Piemonte somministrate oggi 12.336 dosi 

Sono 12.336, tra cui 7.430 ultraottantenni, le persone che hanno ricevuto il vaccino contro il Covid oggi in Piemonte. A 2.036 è stata somministrata la seconda dose. Lo comunica l'Unità di Crisi della Regione. Dall'inizio della campagna si è proceduto all'inoculazione di 510.157 dosi (delle quali 155.503 come seconda), corrispondenti all'86,9% delle 586.770 finora disponibili per il Piemonte. Intanto, in queste ore sono in distribuzione sul territorio 57mila dosi Pfizer, mentre nella giornata di domani è prevista la consegna di 53.500 dosi di AstraZeneca. 
 
- di Redazione SkySport24

Coronavirus nelle Marche: 13 morti in 24 ore (2.363 il totale)

Secondo il terzo bollettino quotidiano del Servizio sanitario regionale delle Marche, citato dall’Agi, nelle Marche sono state 13 le vittime correlate al Covid-19 nelle ultime 24 ore (lunedì erano state 12). Sono diventati 2.363 i decessi dall'inizio della crisi pandemica, 1.321 uomini e 1.042 donne, con un'età media di 82 anni; dall'inizio di marzo le vittime sono diventate 89
 
- di Redazione SkySport24

Carceri: 927 detenuti finora vaccinati contro il Covid

Nel report del ministero della Giustizia su coronavirus e carcere, citato dall’Agi, si apprende che sono 927 i detenuti finora vaccinati contro il Covid-19. Si tratta della prima volta che il monitoraggio riguarda anche i numeri sulle vaccinazioni: la ministra della Giustizia Marta Cartabia, nella sua visita dei giorni scorsi agli uffici del Dap, aveva annunciato l'avvio delle vaccinazioni nei penitenziari e l'intenzione di rendere noti i dati sul sito web del dicastero. Per quanto riguarda gli agenti, sono 5.764 quelli "avviati alla vaccinazione", ossia ai quali è stata comunicata la possibilità di somministrazione: stesso discorso per 503 dipendenti dell'amministrazione penitenziaria
 
- di Redazione SkySport24

Decreto Covid: Camera, esame testo prosegue domani

Continuerà domani nell'Aula della Camera l'esame del decreto legge Covid. Resta ancora da esaminare buona parte degli emendamenti al testo, per cui si rende necessario lo slittamento
- di Redazione SkySport24

 

 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.